Il dottore ICE accusato di eseguire isterectomie non necessarie non è nemmeno certificato dal consiglio

dottore GHIACCIO

Foto: Unsplash


Il medico dell'ICE che si sarebbe esibito isterectomie indesiderate sulle donne detenute in Centro di detenzione della contea di Irwin a Ocilla, in Georgia non una tavola certificata OB-GYN , riporta The Daily Beast. La dottoressa Mahendra Amin è al centro della controversia dopo che l'ex infermiera dell'ICDC Dawn Wooten ha rivelato di averlo visto eseguire isterectomie sui detenuti a loro insaputa o senza il loro consenso.

Un portavoce dell'American Board of Obstetrics and Gynecology ha dichiarato al Daily Beast che i suoi registri mostrano un medico ICE Amin non è certificato dall'organizzazione . Un portavoce dell'American Board of Medical Specialties, l'organizzazione leader per la certificazione del consiglio medico negli Stati Uniti, ha affermato che Amin non è stato certificato da nessuno dei 24 consigli membri dell'ABMS. A differenza di una licenza statale, la certificazione del consiglio non è richiesta, ma coloro che la ottengono lo fanno per aggiungere alle proprie competenze e come ulteriore prova della propria formazione.

La pubblicazione ha contattato Amin tramite messaggio di testo e lui ha rifiutato di commentare riferendosi al suo avvocato che non ha risposto a più richieste. Da quando la storia è scoppiata, gli avvocati che rappresentano 17 detenuti hanno affermato che i loro clienti hanno ricevuto procedure mediche ginecologiche non necessarie da Amin, secondo l'ufficio della Rep. Pramila Jayapal. L'ispettore generale del Dipartimento per la sicurezza interna ha avviato un'indagine sulle accuse e il presidente della Commissione per la sicurezza interna della Camera ha affermato che anche il suo pannello esaminerà la questione.


Un avvocato per Amin ha detto di negare con veemenza le accuse di Wooten , osservando che uno degli avvocati dell'informatore ha riconosciuto di non aver parlato direttamente con nessuna delle donne come detto a Il Washington Post . Wooten ha detto che il personale si riferiva a lui come al collezionista di utero e sostiene che molte delle donne non capivano cosa veniva loro fatto.

Tutti quelli che vede, sta rimuovendo tutti i loro uteri o ha rimosso i loro tubi. Cosa diavolo? – Deborah Wooten in una denuncia presentata all'Ufficio dell'Ispettore generale del Dipartimento per la sicurezza interna.

Project South è uno dei gruppi di difesa legale che hanno presentato la denuncia e il loro direttore legale e di difesa Azadeh Shahshahani ha affermato che era scandaloso che l'ICE permettesse a un medico senza certificazione del consiglio di lavorare sui detenuti.

Mostra la mancanza di cura che l'ICE prova per gli immigrati detenuti, per il loro benessere e assistenza sanitaria, ha detto a The Daily Beast. È davvero inquietante.

Tony H. Pham, l'alto funzionario che svolge le funzioni di direttore per l'immigrazione e le forze dell'ordine degli Stati Uniti, ha dichiarato in una dichiarazione:

Le recenti accuse del dipendente a contratto indipendente sollevano alcune preoccupazioni molto serie che meritano di essere indagate in modo rapido e approfondito. ICE accoglie con favore gli sforzi sia della revisione parallela dell'Office of Inspector General che del Department of Homeland Security. In qualità di ex pubblico ministero, le persone scoperte per aver violato le nostre politiche e procedure dovrebbero essere ritenute responsabili. Se c'è del vero in queste accuse, è mio impegno apportare le correzioni necessarie per garantire che continuiamo a dare la priorità alla salute, al benessere e alla sicurezza dei detenuti dell'ICE.

Articoli Interessanti