By Erin Holloway

L'opera di Frida Kahlo è presentata al Museo Salvador Dalí

La più grande mostra di Frida Kahlo degli ultimi 40 anni si terrà a Chicago il prossimo anno

Foto: Unsplash/@joshstyle

Questa emozionante mostra al Museo Salvador Dalí di San Pietroburgo, in Florida, rivela la vita a volte tumultuosa di una delle pittrici più celebri del mondo.


Sessanta opere d'arte, di cui quindici sono dipinti originali, una selezione di disegni e circa quarantacinque fotografie dalla collezione privata dell'artista, rivelano l'importanza del suo lavoro, non solo nell'arte ma nella cultura popolare, che fa dei suoi pezzi uno dei migliori esempi di identità personale, manifestata attraverso le arti plastiche.

Nell'arte di Kahlo e Dalí, ci sono una serie di somiglianze: la loro connessione con i sogni e la metafisica e le loro fissazioni su esseri amati o intensamente desiderati. Indubbiamente, la passione di entrambi emerge sulle loro tele.

Vale la pena ricordare che entrambi gli artisti hanno presentato la loro identità come parte fondamentale delle loro creazioni, diventando così il protagonista e l'elemento emblematico di tutto il loro lavoro.

Durante un comunicato stampa, il dottor Hine, curatore della presentazione, ha dichiarato: Sia Dalí che Frida avevano interessi diversi dall'art. Nel caso di Kahlo, i suoi interessi includevano la cultura messicana, la politica internazionale, il femminismo, il giardinaggio e persino la moda. Quando ha voluto esprimere il dolore, lo ha personificato istituendo la miseria e la redenzione che esistono nella condizione umana, come se dicesse a tutti noi: questa è la mia vita, nonostante tutto, e nonostante la crudeltà del mio destino, trionferò .


Questa presentazione speciale includerà una narrazione sul lavoro svolto dall'attrice Susan Sarandon e sarà allegata a una mostra di Salvador Dalí intitolata Dalí's Dreams, che mostra una scultura in acciaio alta 17 piedi, con la formazione di un gigante di baffi, creata da lo scultore Donald Gialanella.

Gli eventi saranno accompagnati da un festival cinematografico i cui film sono stati realizzati dai registi Guillermo del Toro, Alfonso Cuarón e Luis Buñuel.

La mostra di Frida Kahlo rimarrà aperta al pubblico fino al Museo Dalí il 17 aprile 2017.

Per Pietro Lazzaro

Articoli Interessanti