Il papà di Mollie Tibbett ringrazia la comunità latina per il supporto

Foto: Unsplash/@metinozer


Rob Tibbetts ha fatto di tutto per ringraziare la comunità latina per aver sostenuto la loro famiglia e aver aiutato a cercare sua figlia Mollie Tibbets quando è scomparsa. È stato un chiaro rimprovero al presidente Trump e ai razzisti di destra che hanno tentato di trarre vantaggio dall'omicidio di Mollie Tibbets e lo usano come foraggio per alimentare gli immigrati sono argomenti criminali.

Altri membri della famiglia di Mollie hanno criticato coloro che stanno usando il suo tragico omicidio come foraggio politico demonizzando la comunità di immigrati. C'è stato un tragico spettacolo intorno alla sua morte da quando è stato rivelato che è stata uccisa da Cristhian Bahena Rivera, 24 anni, un immigrato senza documenti. Mollie è scomparsa il 18 luglio e ha dato il via a un'intensa caccia all'uomo che ha attirato l'attenzione nazionale. Rivera alla fine condusse la polizia al suo corpo, che aveva nascosto in un campo agricolo. La Casa Bianca si è immediatamente lanciata sulla tragedia, pubblicando un video un giorno dopo il ritrovamento del suo corpo che mostrava persone negli Stati Uniti i cui cari erano stati uccisi da immigrati privi di documenti e pubblicando un tweet infiammatorio chiaramente rivolto a coloro che protestavano contro l'orribile politica di separazione familiare adottata dall'attuale amministrazione:

Ma Rob Tibbetts non ne aveva niente. Durante elogio che in qualche modo è riuscito per mantenere il suo senso dell'umorismo e la sua gratitudine durante il suo orribile calvario, la comunità ispanica è Iowans. Hanno gli stessi valori degli Iowans, ha detto. Per quanto mi riguarda, sono Iowan con cibo migliore.

Anche uno dei cugini di Mollie si è opposto a coloro che cercavano di politicizzare la sua morte:

Tweet di Mollie Tibbett

Per onorare veramente Mollie, dovremmo fare ciò che suo padre e i suoi fratelli hanno chiesto. Celebra la sua vita come qualcosa di meraviglioso.


Alla fine, la morte di Mollie riguarda meno l'immigrazione clandestina e più la pervasiva violenza contro le donne che ogni giorno nel nostro paese viene spazzata via. Ma dubito che vedremo mai il tweet della Casa Bianca su questo.

Articoli Interessanti