Pía León del Perù nominata miglior chef donna del mondo 2021

Pia Leon Mondo

Foto: Instagram/@pialeonkjolle


L'impressionante curriculum della chef Pía León nel mondo culinario inizia a Le Cordon Bleu nella sua nativa Lima, Perù e il suo viaggio ora l'ha portata ad essere chiamata la Il miglior chef del mondo del 2021 . Ha iniziato a lavorare per i ristoranti della Capitale e la sua carriera ha avuto una svolta nel 2009 quando ha trovato lavoro nell'allora nuovo ristorante Central. Nell'arco di cinque anni è passata dall'essere l'unica donna cuoca in cucina a capo chef lavorando con lo chef/proprietario Virgilio Martínez. León segue il collega chef sudamericano e vincitore del 2020, Chef Narda Lepe s segnando due anni consecutivi che chef latini hanno ricevuto questo onore.

È un premio controverso ma è un'opportunità, una piattaforma per rendere visibile il lavoro che stai facendo. Quest'anno è il mio lavoro, ma anche quello degli chef che lo vinceranno dopo di me e di chi lo ha vinto prima di me, ha detto in una nota. Uomo o donna, la passione che provi – se sei sicuro di voler davvero fare lo chef – ti è portata nel cuore ed è impossibile da rimuovere, oscurare o offuscare. Che alla fine viene sempre fuori: il risultato è visibile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pia Leon (@pialeonkjolle)

Il riconoscimento arriva sulla scia di importanti vittorie per Central con il ristorante che è stato nominato il miglior ristorante dell'America Latina nel 2014 e ha mantenuto quel titolo per due anni. Ha lavorato al Central per un decennio prima di aprire il suo ristorante, Kjolle, sempre a Lima, nel 2018 e insieme al cocktail bar Mayo formano Casa Tupac. Lei e Martinez, anche suo marito, gestiscono i ristoranti - che si trovano tutti nello stesso edificio a Lima - con un team combinato di 80 persone. La cosa più importante per me sono le persone intorno a te, coloro che ti accompagnano nella tua missione di vita e i tuoi obiettivi, ha detto. Ma il momento chiave che ha generato un senso di famiglia nella squadra è stato il fatto che sono partito dal basso, quindi appartenevo. lei ha aggiunto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pia Leon (@pialeonkjolle)


Aveva trattenuto l'apertura del suo ristorante, accogliendo un figlio nel 2016, ma lo stesso anno in cui ha aperto Kjolle ha ricevuto il premio come miglior chef donna dell'America Latina. Nel 2019 Kjolle ha ricevuto il Highest New Entry Award quando ha debuttato al numero 21 della lista dei 50 migliori ristoranti dell'America Latina 2019. Il menu del ristorante presenta ingredienti originari del Perù, tra cui frutta dell'Amazzonia, tuberi delle Ande e frutti di mare della costa, secondo il sito Web Worlds50Best. Possiedono anche Mil vicino a Cusco, nel Perù sud-orientale vicino alle Ande. L'interpretazione di ogni ristorante della cucina peruviana eleva gli ingredienti locali e sposa le componenti terrose con elementi di pesce come il piatto di zucca e crostacei di León.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pia Leon (@pialeonkjolle)

Riceverà ufficialmente il premio World's Best Chef il 5 ottobre ad Anversa, nelle Fiandre. Sono felice – dopo tanto lavoro, è il momento perfetto, la piattaforma perfetta per dimostrare che anche se a volte può essere difficile, se hai la volontà e sai cosa vuoi, le cose accadono, a loro tempo e al momento giusto.