By Erin Holloway

Un produttore ha detto a María Celeste Arrarás che non poteva andare a Porto Rico con le celebrità

Foto: Instagram/mariacelestearraras


La giornalista portoricana María Celeste Arrarás aveva in programma di visitare la sua isola natale insieme ad altre celebrità in quello che doveva essere un momento gioioso con le vittime dell'uragano Maria. Come ti abbiamo detto ieri, il viaggio è avvenuto . Ricky Martin era lì, così come Nicky Jam, Luis Fonsi, Chayanne, Emilia e Gloria Estefan. Ma Arrarás non lo era.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da People en Español (@peopleenespanol)

Il viaggio della celebrità a Porto Rico è stata un'idea del produttore Tony Mojena. Ha riempito l'aereo Jet Blue di celebrità su un volo chiamato la 'Preciosa' e Arrarás è stato invitato a far parte del gruppo per visitare Porto Rico. Tutto ciò è cambiato, presumibilmente, perché Arrarás ha parlato del viaggio, che avrebbe dovuto essere un segreto.

In un Post su Instagram, ha scritto : È con grande dispiacere che ho annunciato che lunedì non viaggerò sul volo di aiuti umanitari Preciosa per Puerto Rico per il quale ero stato invitato, come molte delle nostre stelle più brillanti come @chayanne, Nicky Jam @gloriaestefan, ricky_martin e @luisfonsi. Sfortunatamente il produttore @tonymojenaentertainment ha deciso all'ultimo minuto che non facevo parte di questo sforzo meritorio. Come mi è stato detto era seccato perché ho risposto alle domande del giornale Il nuovo giorno su questo bel progetto , che tra l'altro era già stato divulgato tramite un avviso stampa. Non era un segreto. Sono estremamente rattristato da quella decisione a causa del grande entusiasmo che ho di arrivare a Porto Rico per condividere con la mia gente. Niente mi impedirà di portare sostegno e risorse ai miei connazionali. Il mio impegno per #portorico è irremovibile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Maria Celeste (@mariacelestearraras)


Era in quell'intervista con Il nuovo giorno che Arrarás aveva detto: Andiamo tutti, non come celebrità, ma come portoricani . Siamo tutti toccati, colpiti e solidali per quello che sta passando la nostra gente, abbiamo un sentimentalismo che ci strappa perché non sappiamo cos'altro fare per aiutare.

Persone in spagnolo ha chiesto ad Arrarás se voleva dare maggiori informazioni sulla situazione, a cui ha detto: lo farei volentieri, ma non voglio dare un forum ai piccoli, persone prepotenti con ego giganteschi . Non voglio distogliere l'attenzione da ciò che conta davvero, ovvero il grande bisogno che esiste a Porto Rico. Questo è fondamentale.

[annuncio_articolo]

Articoli Interessanti