Il segretario agli interni Deb Haaland ha in programma di rimuovere i termini offensivi dai siti, incluso Squaw

Rappresentante. Deb Haaland

Foto: Twitter / DebHaalandNM


Nativi americani continuare a lottare per la rappresentanza e la giustizia e parte di questo è un linguaggio offensivo che pervade la cultura pop e i siti in tutta la nazione. Il segretario agli interni Deb Haaland vuole rimuovere e sostituire i nomi dei siti sulle terre federali che, secondo lei, sono stati storicamente dispregiativi. Il primo nativo americano della nazione a ricoprire una posizione di gabinetto sta prendendo provvedimenti per rimuovere termini offensivi e dispregiativi come squaw dai siti. Il segretario, 60 anni, ha istituito un comitato consultivo per valutare la possibilità di cambiare i nomi dei luoghi che utilizzano termini offensivi o datati e ha ordinato la creazione di una task force per rinominare i luoghi che utilizzano tali termini. Squaw è stato storicamente usato come insulto etnico, razziale e sessista offensivo, in particolare per Donne indigene , secondo l'annuncio.

Le terre e le acque della nostra nazione dovrebbero essere luoghi in cui celebrare la vita all'aria aperta e il nostro patrimonio culturale condiviso, non per perpetuare l'eredità dell'oppressione, ha affermato Haaland in una nota. Le azioni odierne accelereranno un importante processo per riconciliare i toponimi dispregiativi e segneranno un passo significativo nell'onorare gli antenati che hanno amministrato le nostre terre da tempo immemorabile.

Squaw deriva dalla lingua algonchina e originariamente significava donna, ma nel tempo è diventato un termine misogino e razzista per denigrare le donne indigene, le Associated Press precedentemente segnalato. Stati tra cui Montana, Oregon, Maine e Minnesota hanno già approvato leggi per vietare l'uso della parola squaw nei nomi di luoghi naturalmente o storicamente significativi.


In California, The Squaw Valley Ski Resort ha cambiato nome in Palizzate Tahoe all'inizio di quest'anno e l'anno scorso, Squaw Peak Drive in Arizona è stata rinominata Piestewa Peak Drive . Spec. dell'esercito Lori Piestewa è stata la prima donna nativa americana a morire in combattimento mentre prestava servizio nell'esercito americano. Inoltre, l'anno scorso il franchise di Washington NFL ha annunciato che avrebbe abbandonato il Pellerossa nome e logo della testa indiana dopo decenni di critiche per il moniker offensivo. Annunceranno il loro nuovo nome nel 2022.

Il Fondo per i diritti dei nativi americani ha elogiato le iniziative di Haaland e ha affermato che la risposta del governo federale è lunga. I nomi che usano ancora termini dispregiativi sono un'imbarazzante eredità del passato colonialista e razzista di questo paese, ha affermato John Echohawk, direttore esecutivo del gruppo. È giunto il momento per noi, come nazione, di andare avanti, oltre questi termini dispregiativi, e mostrare ai nativi - e a tutte le persone - uguale rispetto.

Un database gestito dal Board on Geographic Names mostra che attualmente ci sono più di 650 siti federali con nomi che contengono il termine squaw. La task force sarà composta da rappresentanti delle agenzie federali di gestione del territorio ed esperti con il Dipartimento dell'Interno e consultazioni tribali e anche il feedback del pubblico farà parte del processo, ha riferito AP.

Il termine è stato storicamente usato come insulto etnico, razziale e sessista offensivo, in particolare per le donne indigene, le Dipartimento dell'Interno detto in una dichiarazione.

Articoli Interessanti