By Erin Holloway

Il vaccino HPV è stato finalmente approvato dalla FDA per le persone di età superiore ai 26 anni

Foto: Unsplash/@nci


Ero piuttosto ingenuo nei miei 20 anni quando si trattava della mia salute. Quando un vaccino per ilè uscito il virus del papilloma umano (HPV), ero riluttante a prenderlo poiché avevo già una relazione monogama, che alla fine è durata 9 anni. Ma ecco il problema, quando quella relazione finì avevo 28 anni e non potevo più ricevere il vaccino. Certo, stavo avendo una cassaforte molto sicura e protettiva, ma ciò che molte persone non si rendono conto è che puoi ANCORA ottenere il vaccino HPV usando i preservativi. Fortunatamente, noi donne over 27 che non abbiamo mai avuto la possibilità di fare il vaccino, finalmente possiamo. La Food and Drug Administration (FDA) ha recentemente approvato l'espansione dell'uso del vaccino HPV, Gardasil, per includere gli adulti di età compresa tra 27 e 45 anni. Questo è un grosso problema.

Per anni non ho mai capito perché il vaccino non fosse disponibile per le persone, in particolare le donne, di età superiore ai 27 anni. La logica alla base era che una persona di età superiore ai 27 anni aveva maggiori probabilità di essere già stata esposta all'HPV. Ma cosa accadrebbe se una persona di età superiore ai 27 anni avesse effettivamente una minore esposizione rispetto a un 21enne che era ancora idoneo a ricevere il vaccino? Bene, a quanto pare era qualcosa che i ricercatori hanno iniziato a pensare su se stessi.

L'approvazione di vaccini/farmaci segue una rigida serie di requisiti che implicano la presentazione di dati provenienti da studi o sperimentazioni cliniche. Sulla base dell'esito desiderato e dell'età, uomini o donne, la FDA esamina i dati per assicurarsi che il vaccino faccia ciò che dice che dovrebbe fare, afferma la dott.ssa Diana E. Ramos, un'ostetrica-ginecologa con sede a Los Angeles , California. La FDA dà la sua approvazione per le età, indicazioni, sulla base degli studi presentati loro dal produttore.

Quando il vaccino HPV è uscito per la prima volta, le ragazze erano al primo posto.


Gli studi riguardano l'immunizzazione delle ragazze con l'obiettivo di proteggerle prima di essere mai esposte all'HPV, afferma la dott.ssa Ana Cepin, un ginecologo con sede a New York. Questo è ancora l'obiettivo: dovremmo mirare a vaccinare le ragazze. Ora abbiamo prove che è efficace anche nelle donne anziane, quindi hanno applicato per ampliare la fascia di età. Ma è ancora più efficace nelle ragazze: rispondono meglio al vaccino e ottengono protezione prima dell'esposizione.

Il vaccino Gardasil era originariamente destinato a prevenire i tumori e le malattie associate a soli quattro ceppi di HPV. Nel 2014 è stata approvata una nuova versione del vaccino chiamata Gardasil 9 che ha coperto cinque ceppi aggiuntivi. Il vaccino è diventato molto più efficace quando si trattava di prevenzione, ma ha continuato a coprire solo le persone fino all'età di 26 anni. Ora protegge da 9 ceppi e copre una fascia di età più ampia di persone.

Gardasil ti protegge solo da 9 ceppi di HPV. Ci sono dozzine di ceppi di HPV che possono colpire l'area genitale, afferma il dottor Cepin. È certamente possibile ancora ottenere l'HPV dopo la vaccinazione. Tuttavia, il vaccino copre i ceppi pericolosi più diffusi. In altre parole, copre quelli che prevengono il cancro, che sono quelli da cui devi davvero essere protetto.

Il motivo per cui il vaccino è più efficace nei bambini piccoli è che funziona meglio su qualcuno che non è ancora diventato sessualmente attivo e non è mai stato esposto all'HPV. Ma anche se sei stato esposto o hai avuto un ceppo di HPV a un certo punto, i medici raccomandano comunque di vaccinarti.


Puoi ancora qualificarti per il vaccino anche se sei stato esposto a un ceppo del virus, afferma la dott.ssa Maria Betancourt, un'ostetrica-ginecologa con sede a New York. Ti proteggerà dagli altri 8 ceppi e in particolare dal virus 16 e 18, che sono i virus più aggressivi... È importante che tutti gli uomini e le donne di età compresa tra 27 e 45 anni che sono a rischio di esposizione vengano vaccinati. Il vaccino può prevenire molti tumori dovuti all'HPV tra cui cancro cervicale, cancro vaginale, cancro vulvare, cancro del pene, cancro anale e tumori della bocca e della gola. Previene anche le verruche genitali.

Ma solo perché la FDA lo ha approvato per i pazienti 27-45, non significa necessariamente che la tua assicurazione lo copra ancora. Anche se la tua assicurazione lo copre già, il tuo medico potrebbe non fornirlo ancora. Se stai pensando di vaccinarti quest'anno, i medici consigliano vivamente di verificare prima con la tua compagnia assicurativa.

I pazienti di età compresa tra 27 e 45 anni interessati a Gardasil 9 dovrebbero verificare prima con la propria compagnia assicurativa la copertura, quindi con l'ufficio del proprio medico per assicurarsi di immagazzinare e somministrare il vaccino, afferma il dott. Betancourt che spiega come il vaccino viene somministrato in una serie di tre iniezioni in un periodo di 6 mesi.

Anche gli uomini di età compresa tra 27 e 45 anni sono incoraggiati a vaccinarsi. Sebbene sia raro che gli uomini sperimentino i sintomi dell'HPV e siano meno a rischio di contrarre il cancro, funzionano comunque come portatori che possono trasmettere il virus alle donne che hanno molte più probabilità di sviluppare tumori o sintomi da HPV. Quindi potrebbe non essere la peggiore idea far sapere ad alcuni degli uomini della tua vita.


E anche se hai una relazione a lungo termine o sei sposato e non sei attualmente incinta o stai cercando di rimanere incinta, Betancourt suggerisce vivamente di fare comunque il vaccino. Vorrei che i miei medici mi avessero incoraggiato a farmi vaccinare quando ero nella mia relazione di 9 anni - mi avrebbe risparmiato un sacco di ansia post-rottura. Detto questo, sono molto sollevato di sapere che ho ancora la possibilità di farmi vaccinare e prevenire il rischio che uno di questi HPV causi tumori.

Anche le donne monogame o le donne in una relazione a lungo termine dovrebbero prendere in considerazione il vaccino, aggiunge Betancourt. Molte volte, le relazioni finiscono e ne iniziano di nuove. Secondo me, è meglio essere protetti, soprattutto perché il vaccino è risultato così sicuro [con] pochissimi effetti collaterali.