By Erin Holloway

Incontra la latina sulla copertina della persona dell'anno di Time Magazine


Volta la rivista ha finalmente chiamato il loro persona dell'anno 2017 , ma in realtà non è una persona. La copertina della rivista presenta i volti di cinque donne e sono chiamate Silence Breakers, le donne e gli uomini che fanno parte del movimento Me Too. Anche più donne e uomini vengono intervistati per questa incredibile storia di copertura che ha causato significative ramificazioni contro gli aggressori. Tuttavia, sulla copertina attuale c'è una latina e il suo nome è Isabel Pascual.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da TIME (@time)

Sebbene molte delle persone presenti in questa storia condividano la loro esperienza di Me Too, la maggior parte di loro ha lavori di alto profilo come a Hollywood o nell'industria tecnologica, ma Isabel, che ha usato uno pseudonimo per proteggere la sua famiglia, è qualcuno più riconoscibile per me .

È una lavoratrice agricola, che lavora nei campi di fragole (come una volta faceva la mia famiglia), che ha parlato a un raduno di Me Too a Los Angeles della persona che l'ha molestata sul lavoro.

Secondo Volta , Pascual si sentiva in trappola e terrorizzato quando il suo molestatore ha iniziato a perseguitarla a casa, ma si è sentita impotente a fermarlo. Se l'avesse detto a qualcuno, l'abusante l'aveva avvertita, sarebbe venuto a cercare lei oi suoi figli.


Avevo paura , disse Pasquale Volta . Quando l'uomo mi stava molestando, ha minacciato di fare del male a me e ai miei figli ed è per questo che ho taciuto. Mi sentivo disperato. Ho pianto e pianto. Ma grazie a Dio, i miei amici sul campo mi supportano. Quindi ho detto basta. Ho perso la paura. Non importa se mi criticano. Posso supportare altre persone che stanno vivendo la stessa cosa.

Altre latine presenti in questa storia includono Juana Melara, una governante d'albergo, che per anni è stata molestata dagli ospiti dell'hotel. Sandra Pezqueda condivide anche la sua storia di Me Too sul suo datore di lavoro in un resort di lusso. Dice che qualcuno che è sotto i riflettori è in grado di parlare più facilmente delle persone povere.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da TIME (@time)

Ed è per questo che queste donne sono davvero coraggiose e meritevoli di questa copertura.