By Erin Holloway

JoAnna Garcia Swisher si appassiona alla pulizia, all'hosting e alla vita domestica con 2 ragazze

Foto: Wikimedia Commons/watchwithkristin


Crescendo, abbiamo conosciuto JoAnna Garcia Swisher nei panni di Sam, un membro di The Midnight Society (sai, Nickelodeon's Hai paura del buio? ), un gruppo di cui avremmo voluto far parte negli anni '90. E poi è tornata nelle nostre vite come la figlia maggiore di Cheyenne, spesso egocentrica Reba .

Ora, Garcia Swisher è lei stessa una mamma, per due bellissime bambine, che condivide con il marito Nick Swisher. L'attrice cubana americana ha recentemente collaborato con Clorox per aiutare le altre mamme a rendere le loro routine di pulizia molto meno scoraggianti, perché sappiamo tutti com'è quando ci sono munchkin che corrono in giro. Abbiamo raggiunto il C'era una volta star per discutere di come tiene in ordine una casa con due ragazze, come infonde la sua eredità cubana nell'arredamento della sua casa, il suo personaggio Kevin (probabilmente) salva il mondo , e altro ancora.

In molte famiglie latine, prendi una scopa con il musica a tutto volume il sabato mattina , cosa ti fa venire voglia di pulire e com'è la tua routine?

È così vero, comunque. Questo mi ha letteralmente riportato all'infanzia. La maggior parte del mio tempo trascorso a pulire è quando le ragazze sono a terra e posso prendermi un minuto. Mi verso un bicchiere di vino e affronto uno dei tanti progetti che si creano: mettere via i giocattoli, disinfettarli, [pulire] la vernice canaglia che è rimasta sul muro. Mi schiarisce le idee e mi permette di riposarmi bene la notte e di sapere che quando ci svegliamo al mattino, avremo una casa pulita per rovinare di nuovo.

Hai qualche consiglio per mantenere il tuo spazio il più ordinato possibile quando hai bambini? Sappiamo tutti che non è il compito più facile!


Ci siamo davvero organizzati e penso che ora che tutto ha un posto – rimetterlo al suo posto mi mantiene sano di mente. Sono davvero entusiasta del Clorox Pulisci l'abilità di Alexa uscirà presto. Ho avuto un'anteprima dell'abilità prima che venisse pubblicata e mi dà l'opportunità di spuntare un elemento alla volta. Ti dà l'opportunità di sentirti come se stessi facendo qualcosa. Invece di fare una pulizia profonda e massiccia, puoi mantenerla molto più facile. Puoi semplicemente dire dammi qualcosa in fretta o dammi qualcosa che richieda un po' più di tempo. Quindi, invece di fare una pulizia massiccia, puoi avvolgerci la testa più facilmente. Faccio molte delle mie pulizie la sera: dopo una lunga giornata, sei stanco e stai cercando di recuperare il ritardo e io sono piuttosto esausto.

Visualizza questo post su Instagram

Buon compleanno alla mia spremitura principale @yourboyswish ti amo così tanto!

Un post condiviso da JoAnna Garcia Swisher (@jogarciaswisher) il 25 novembre 2017 alle 12:23 PST

Qual è una specie di rituale per quando hai ospiti in arrivo?

Mi assicuro che tutti i bagni degli ospiti siano puliti, le candele accese e quelle cose siano rifornite. Metto in ordine la cucina, rifaccio sempre il letto nella camera da letto principale (non che mi aspetti che ci entrino le persone), ma nel caso lo facciano mi fa sentire meglio. E mi assicuro sempre che il bar sia rifornito.

Ho letto che hai un mini frigo per soli adulti a casa tua: come è successo e cosa troveremmo lì dentro?

Nel mini-frigo troverai esattamente quello che immagini: temperature diverse per diversi tipi di vino. C'è sempre lo champagne. A volte entra una birra canaglia – non sono un grande bevitore di birra – ma la lascio vivere lì perché la birra non vuole stare con le scatole dei succhi. Ho anche un mini frigo adatto ai bambini all'estremità opposta dell'isola con scatole di succhi, bottiglie d'acqua e bevande per bambini.

Parlami un po' del tuo arredamento per la casa. Ci sono dei tocchi della tua eredità lì dentro?

Sì, l'arredamento della mia casa è probabilmente una delle cose più importanti della mia vita. Sto andando a scuola per interior design, quindi è una mia passione. La mia casa in Florida ha più della mia eredità cubana: sono cresciuto in una casa colorata. La nostra casa è meno tradizionale in questo senso. È molto caldo e invitante e mi ricorda la casa in cui sono cresciuto.La nostra casa in California è più contemporanea della California.

Hai interpretato Ariel C'era una volta , com'è stata per te quell'esperienza? Ariel era in realtà il mio preferito da bambino.


Ariel è probabilmente uno dei miei ruoli preferiti che abbia mai interpretato. Sono un grande fan della Disney e mi piace C'era una volta . Quando ho avuto l'opportunità di interpretare una principessa così iconica, ero così eccitato che non riuscivo nemmeno a spiegarlo. Ho credibilità di strada con tutti i piccoli intorno a me e lavoro ogni volta che posso. Quando mia figlia vede Ariel animata, dice: Guarda sei tu. Quando mi chiedono di tornare, trovo sempre il tempo per farlo. Eddie e Adam che hanno creato lo spettacolo sono due delle mie persone preferite in assoluto e amo tutti quelli che lo fanno ed è qualcosa di cui amo far parte.

Interpreti Amy Cabrera Kevin (probabilmente) salva il mondo . Cosa ti è piaciuto di più di questo ruolo? E come è diverso da quelli del passato?

Non ho mai interpretato uno scienziato, un ingegnere o qualcosa del genere. Mi piace avere l'opportunità di esplorare un carattere intellettuale. È altamente qualificata su così tanti livelli. È anche abbastanza a portata di mano con una cassetta degli attrezzi e non mi sono mai sentito così a livello personale. Ho imparato a cambiare una gomma, pastiglie dei freni e diverse parti di un'auto. Non posso dire di essere sempre così figo nel farlo, ma so come farlo. È una sorella ferocemente leale e amorevole e avere la possibilità di lavorare con Jason Ritter è stata una delle gioie più grandi della mia carriera.

Articoli Interessanti