Kassandra Garcia è la latina di più alto rango nei front office della NFL

Kassandra Garcia NFL Rams

Foto: Twitter/@@AZKG11


Prima generazione Messicano americano Cassandra Garcia ha fatto la storia nel mondo dello sport bianco, dominato dagli uomini. Garcia, 27 anni, è la latina più alta della NFL come analista dell'amministrazione calcistica dei Los Angeles Rams. Si unisce alla messicana americana di prima generazione Natalia Dorantes che è diventato il primo capo di stato maggiore latina della NFL all'inizio di quest'anno. Queste latine stanno lentamente diversificando un settore in cui dal gennaio 1963 al febbraio 2021 ci sono stati solo quattro allenatori latini maschi, secondo il Diversità e inclusione della NFL Rapporto 2021. Quando si tratta di donne in particolare, solo il 2,7% di tutti i vicepresidenti di squadra erano donne
di colore. Donne nell'amministrazione professionale le posizioni sono diminuite dal 35,9% nel 2019 al 32,3% nel 2020, secondo The Institute for Diversity and Ethics in Sport (TIDES) presso il DeVos Sports Management Program dell'UCF. Di queste, solo il 7% delle donne in tutte le posizioni di amministrazione professionale erano donne di colore.

L'ascesa di Garcia è iniziata all'Università dell'Arizona, dove stava studiando per la sua laurea in economia aziendale e dove era una stagista reclutatrice per la loro squadra di football, i Wildcats. Le sue abilità in Excel e contabilità l'hanno aiutata a diventare un'analista, ha riferito USA Today Sports. Ha raccontato alla pubblicazione dell'influenza della sua famiglia e della sua cultura sulla tua educazione che si è tradotta nella sua carriera.

Non per generalizzare, ma c'è un tale machismo, c'è una tale attenzione per gli uomini nella nostra cultura. Ma sono cresciuto in modo così diverso. Gli uomini vengono serviti per primi, sempre, perché giriamo intorno al cibo. Gli uomini si siedono, le donne li servono. Mia nonna non mangia nemmeno finché gli uomini non ottengono il loro secondo piatto. Ma per qualche ragione, mia nonna non mi trattava in quel modo. Mi servirebbe insieme agli uomini.

La traiettoria di carriera di Garcia nella NFL può essere attribuita alle due persone più importanti della sua vita: sua nonna, Teresa Matías, e sua madre, Sylvia Garcia.

Per quanto ci concentriamo sui patriarchi, sappiamo tutti chi guida davvero l'intera famiglia, ed è mia nonna. Poi, dopo di lei, è mia madre.


Garcia ha partecipato al Women in Football Career Forum 2018 ed è tornato a Tucson, lavorando per i Wildcats. Il vicepresidente del calcio e dell'amministrazione aziendale di Rams, Tony Pastoors, l'ha chiamata e le ha dato la possibilità di fare la storia. Ha lavorato sui contratti dei giocatori della squadra di allenamento e sulle gare per i diritti esclusivi, quindi è passata alla scrittura della struttura delle estensioni del contratto per i giocatori chiave, tra cui il tre volte difensore dell'anno della NFL Aaron Donald, dimostrando di avere le competenze richieste.

Ho fallito così tanto in questa vita. Tutto quello che ho fatto è solo essere abbastanza coraggioso da entrare nell'arena e fallire.

Articoli Interessanti