By Erin Holloway

L'attrice di 'Brooklyn Nine-Nine' condivide la sua lotta personale contro il disturbo alimentare

Foto: Instagram/stephaniebeatriz


Se qualcuno ti chiedesse se hai un disturbo alimentare solo perché sei ossessionato dal conteggio delle calorie e dall'allenamento, probabilmente diresti di no. Molte donne sono molto critiche su cosa possono mangiare e cosa non possono, e se fanno una pazzia di tanto in tanto, assicurati che lo lavorino diligentemente.

L'attrice Stephanie Beatriz ha scritto a saggio personale di un disturbo dell'esting, che a prima vista sembra essere una tipica ossessione per il cibo e l'esercizio fisico, ma in realtà è un disturbo alimentare di cui si parla raramente.

I disturbi alimentari più comuni includono bulimia (un disturbo emotivo che comporta una distorsione dell'immagine corporea e un desiderio ossessivo di perdere peso, in cui attacchi di eccesso di cibo sono seguiti da depressione e vomito, spurgo o digiuno autoindotti) e anoressia (mancanza o perdita di appetito per il cibo (come condizione medica), un disturbo emotivo caratterizzato da un desiderio ossessivo di perdere peso rifiutando di mangiare).

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stephanie Beatriz (@stephaniebeatriz)

Che cosa Brooklyn nove-nove l'attrice si è aperta su si chiama alimentazione disordinata .

Mi guardo allo specchio e mi metto a pezzi il mio corpo, il mio viso, ha scritto Beatriz in InStyle. Ingrandivo le aree che odiavo, come il mio culo o il mio stomaco. E poi inizierei il ossessiva restrizione alimentare e allenamenti compulsivi . Vedi, ho un disturbo alimentare, ha continuato. Ma come molti di noi, il mio è un po' difficile da definire. Non epuro, quindi non sono un bulimico. Mangio, quindi non sono anoressica. Sono quello che mi piace chiamare 'un mangiatore disordinato'.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stephanie Beatriz (@stephaniebeatriz)

Bonnie Brennan, direttore clinico senior dei servizi per adulti presso il Centro di recupero alimentare a Denver, ha detto all'Huffington Post che il mangiare disordinato non è un diagnosi ufficiale separata dai disturbi alimentari .


È un modo per descrivere una relazione con il cibo e/o il corpo che potrebbe o è forse diventando disfunzionale , disse Brennan. Un'alimentazione disordinata può essere una via d'accesso a un disturbo alimentare conclamato, può persistere durante il recupero del disturbo alimentare e nel trattamento ed è qualcosa che si dovrebbe lavorare per normalizzare mentre si lavora verso il benessere.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stephanie Beatriz (@stephaniebeatriz)

L'attrice si sta riprendendo ma dice che ogni giorno è una lotta.

Non è facile, scrive Beatriz. Ogni giorno è fottutamente difficile con un disturbo alimentare, anche quando stai meglio. Ma vale la pena provare a migliorare. Anche nei giorni più difficili, quando ricadi nei vecchi schemi, ne vale la pena.

Clicca qui per leggere Il toccante saggio di Beatriz .