L'autoritratto di Frida Kahlo diventa il lavoro più costoso dell'artista LATAM venduto all'asta

Frida Kahlo

Foto: Wikimedia Commons


Iconico artista messicano/tedesco Frida Kahlo rimane una delle artiste più riconosciute e ambite dell'America Latina e martedì la sua opera d'arte ha battuto un record d'asta. Uno dei suoi famosi autoritratti è diventato il massimo opera costosa di un artista latinoamericano mai venduto all'asta, andando a $ 34,9 milioni a un'asta di Sotheby's a New York. Diego ed io ha più che triplicato il record precedente di 9,8 milioni di dollari per, ironia della sorte, quello di suo marito, Diego Rivera, The Rivals nel 2019. Ha anche infranto il suo precedente record di 8 milioni di dollari stabilito nel 2016 per il suo dipinto del 1939 Due nudi nella foresta. Questa non è nemmeno la prima volta che Diego y Yo ha fatto la storia, il dipinto è stato venduto per $ 1,4 milioni nel 1990 e l'ha resa la primo artista latinoamericano superare il milione di dollari all'asta.

Dipinto nello stesso anno il suo amato Diego ha intrapreso una relazione con il suo amico, il messicano Golden Age (attore) Maria Felice, questo potente ritratto è l'articolazione dipinta della sua angoscia e del suo dolore, ha detto in un comunicato la direttrice dell'arte latinoamericana di Sotheby's, Anna Di Stasi. Potresti definire il risultato di stasera la vendetta definitiva, ma in realtà è la conferma definitiva dello straordinario talento e dell'appeal globale di Kahlo.

Nel dipinto Frida sta versando tre lacrime con l'immagine di Diego incastonata sulla sua fronte e sulla sua fronte c'è il mal de ojo. Lo finì nel 1949 - cinque anni prima della sua morte - e la considerava lei autoritratto finale .

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sotheby's (@sothebys)


Ha uno sguardo così potente. Lei ti fissa e basta, Sotheby’s Anna Di Stasi , direttore dell'arte latinoamericana, ha affermato in una nota. E quelle tre lacrime che scendono lungo il suo assegno sono solo le lacrime più potenti che abbia mai visto nella storia dell'arte.

Diego y yo è stato acquisito dalla Collezione Eduardo F. Costantini, identificato come il fondatore del MALBA, Museo de Arte Latinoamericano de Buenos Aires, il New York Times segnalato. La casa d'aste non ha rivelato il venditore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Hellenic Auctions (@hellenic_auctions)

L'arte e l'immagine di Frida continuano ad avere un impatto decenni dopo la sua morte nel 1954, quindi questo momento storico non è uno shock completo. L'anno scorso, a Frida Kahlo mostra di moda ha fatto il suo debutto sulla costa occidentale al de Young Museum di San Francisco, mostrando il suo famoso huipils, una tunica indigena messicana. Il primo ufficio in assoluto serie Frida Kahlo ha iniziato la produzione all'inizio di quest'anno con un team Latinx alla guida del progetto in collaborazione con Frida Kahlo Corp., la prima volta che l'organizzazione ha fatto parte di un progetto sul famoso artista. Durante la sua carriera ha creato circa 200 dipinti, schizzi e disegni ed è famosa soprattutto per il suo stile di autoritratto.

Frida è ora nella lista dei desideri di collezionisti che collezionano grandi capolavori dell'arte moderna, Brooke Lampley, presidente di Sotheby's e responsabile mondiale delle vendite di belle arti a livello mondiale ha detto al New York Times .

Articoli Interessanti