L'iconica rapper Trina si apre sull'essere un capo e sull'empowerment femminile

Foto: Instagram/trinarockstarr


Se sei cresciuto ascoltando il rapper Trina nei primi anni 2000, conosci bene la sua musica e la sua influenza, ma potresti ancora non sapere che è un'orgogliosa afro-dominicana. In effetti, molti dei nostri lettori sono rimasti sorpresi quando hanno appreso che il nativo di Miami, che ha oltre due decenni nel mondo dell'hip-hop alle spalle è, in effetti, latina. Quindi abbiamo raggiunto ilDiamond Princess per aggiornarti sui suoi ultimi progetti, ispirazioni, musica e consigli che ha per le donne di tutto il mondo.

La prima cosa che tutti dovrebbero sapere su Trina, nata Katrina Laverne Taylor, è che è della 305 e la ripete tutto il giorno, tutti i giorni. Miami influenza il suo sound, il suo stile e tutto ciò che fa. La 305 è una città di tutto il mondo, spiega Trina. Sperimenterai la cultura di molti background diversi nella scena della vita notturna. Miami parla di diversità e di una città che combina molti background diversi che influenzano la tua atmosfera ogni giorno; ogni giorno, per la maggior parte, è una giornata in spiaggia sotto il sole, e questa è una benedizione per me.

Ma al di là della città stessa, le donne in cui Trina è cresciuta a Miami sono state ancora più determinanti nel plasmarla nella superstar che è oggi. La città mi ha influenzato come donna di colore abbracciando tutte le culture che circondano la 305, lei condivide. Ma il modo in cui sono stata cresciuta da mia madre e dalle donne forti intorno a me ha guidato la mia determinazione e la mia etica del lavoro come leggenda del rap femminile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Caterina (@trinarockstarr) il 17 ottobre 2019 alle 6:53 PDT


Infatti, alla domanda su chi sia il suo modello, Trina dà tutto il merito a sua madre, la defunta Vernessa Taylor. Il mio modello nella mia vita era e sarà sempre mia madre, dichiara. Non c'è nessuna quantità di parole che possano descrivere il legame e le ispirazioni che mi ha dato ogni giorno, né sarei nemmeno la metà della donna con cui sono uscito senza che lei fosse un esempio di vivere a modo tuo, di essere forte e indipendente come donna d'affari, e l'amore incondizionato viene instillato in ciò che stai creando per la tua vita. È l'epitome della vita per me e, per questo, è ciò che considero il mio modello.

Trina ottiene la sua eredità latina da suo padre, che è di origine dominicana (la famiglia di sua madre è bahamiana). Ma non pensa troppo a come si identifica in modo specifico, spiegando:

Sono orgoglioso delle mie radici, delle culture tra i due. Mi identifico con entrambi i mondi. Miami è ciò che chiamo casa e sperimenterai entrambi i mondi crescendo a Miami, in particolare essendo cresciuto a Liberty City.

https://www.instagram.com/p/B094bmiHpjI/

L'ultimo album di Trina, L'unico , uscito il 21 giugno di quest'anno, al culmine delle registrazioni dal 2014 al 2019. Segna il suo primo album completo dal 2010 stupefacente ed è stato rilasciato quasi un decennio dopo il suo album di debutto, La puttana più cattiva . Quando le viene chiesto di scegliere un album preferito, spiega che mentre ognuno occupa un posto speciale nel suo cuore, il suo preferito potrebbe essere proprio quest'ultimo:

Se dovessi sceglierne uno, dovrebbe essere il mio sesto album, pubblicato il 21 giugno 2019. L'album è stato più una transizione per me come donna, icona del rap e imprenditrice. L'unico è stato rilasciato sotto la mia stessa impronta, fatto a modo mio, senza nessun altro controllo da parte di nessun'altra etichetta coinvolta, che mi diceva come farlo, o come volevano che lo facessi. Conteneva anche molte canzoni che avevano più significato per me come femcee fino ad oggi, inclusa [quella] con l'omaggio a mia madre. Sono così grato per tutti gli artisti che hanno supportato questo viaggio nel mio sesto album e hanno lavorato con me al progetto.

Oltre alla musica, potresti aver visto Trina regnare sovrana Amore e hip hop: Miami , disegnando vestiti, rilasciando fragranze e restituendo alla comunità attraverso la sua Diamond Doll Foundation. Trina non è solo una persona o un rapper: ci ricorda che è un marchio, uno che non smette mai di creare ed espandersi. Mi è stato insegnato a non limitarmi al successo o alla creatività, e tengo così alto nella mia vita, spiega. Indipendentemente dagli ostacoli, mi spingerò al limite per la mia visione e il mio marchio. Rimango sintonizzato perché anche quando sembra che non stia lavorando, lo sono. Apprezzo molto il supporto in corso dai miei fan in tutto il mondo: che ci crediate o no, fa una differenza significativa tra intrattenitori come me.

Visualizza questo post su Instagram

Non dimenticare mai chi ti ha aiutato mentre tutti gli altri stavano inventando scuse (scorri): @googleishuman

Un post condiviso da Caterina (@trinarockstarr) il 22 luglio 2019 alle 6:14 PDT


Quanto a Amore e hip hop , tra tutti i drammi dello spettacolo, Trina ha fatto sapere che non ha tempo per meschinità, litigare (soprattutto per gli uomini) e altre sciocchezze del genere. Quando abbiamo chiesto alla diva qual è il suo miglior consiglio per le donne oggi, e se avesse intenzione di mettere tutte queste verità dette in forma di un libro, ha detto questo:

Impara le tue donne artigianali e impara di nuovo. Espandi le tue capacità e non aver mai paura di allontanarti dalla tua zona di comfort. Sì, sto pensando di scrivere un libro di memorie che riguardi maggiormente l'alimentazione di speranza, ispirazione e motivazione nelle donne di tutto il mondo.

Trina ispira e motiva altre donne, comprese altre emcees donne e Latinx, e non esita a condividere chi l'ha aiutata musicalmente a prendere il microfono e ad aprire la sua strada. Ammiro molte delle donne che hanno aperto la strada all'eredità di essere una donna nell'hip-hop o una femcee fino ad oggi. Anche ora, queste stesse donne come Salt N Pepa, Queen Latifah e tante altre sono leggende prima ancora che il mio regno fosse creato, rivela. E queste stesse donne sono il motivo per cui spingo per una maggiore unità e collaborazione tra noi come donne nella musica. E chi è la collaborazione dei sogni di Trina? La mia collaborazione da sogno sarebbe con la regina di tutto ciò che ho negli occhi che, ovviamente, è Beyoncé.

Trina è un esempio di essere un individuo che può reggere il confronto, ma che sceglie anche di collaborare ed elevare altri artisti. In un genere che mette costantemente le donne l'una contro l'altra mentre gli uomini possono brillare (non importa quanti ce ne siano), Trina incoraggia le altre donne a fare lo stesso.

Visualizza questo post su Instagram

Capelli leggendari: @lauralovehair Trucco: @makeupbydon Stilista: @therealnoigjeremy outfit: @versace shoes: @louboutinworld #LHHReunion

Un post condiviso da Caterina (@trinarockstarr) il 6 marzo 2020 alle 6:39 PST