By Erin Holloway

L'imprenditore messicano-americano porta design etici latinoamericani negli Stati Uniti

L

Foto: per gentile concessione di Sofia Luz Eckrich

La storia dietro il nome dell'azienda di scarpe Teysha è stata ispirata da una parola indigena Caddo che si traduce approssimativamente in amico e alleato ed è ciò che il team dietro il marchio è diventato per gli artigiani latinoamericani.

Sofia Luz Eckrich è cresciuta ad Austin con una madre messicana e un padre americano e visitava regolarmente il Messico, il che ha ispirato un precoce amore per l'arte e la cultura nativa.


Ho sempre avuto un profondo legame con i colori, l'arte e la cultura del Messico, ma crescendo mi è stato anche chiaro che c'erano molti bambini in Messico che avrebbero potuto non avere le stesse opportunità che ho avuto io crescendo in Austin.

Ha continuato a studiare sociologia e sviluppo internazionale presso l'Università del Texas ad Austin facendo uno stage in microfinanza con Fondazione Intero Pianeta in Guatemala e Perù.

La sua passione per i tessuti regionali dell'America Latina, unita al suo amore e alla sua esperienza nello sviluppo internazionale, hanno portato alla creazione di Teysha nel 2012. L'azienda porta le opere di artigiani dall'America Latina negli Stati Uniti, esponendo i loro stili di scarpe fatte a mano a una nuova serie di clienti.

L

Foto: per gentile concessione di Sofia Luz Eckrich

I disegni luminosi e decorati sono blasonati sulle scarpe realizzate su ordinazione. Il marchio offre anche ai clienti la possibilità di progettare la propria scarpa scegliendo la pelle e il tessuto, una scelta popolare secondo Eckrich.

L'azienda inizialmente ha lavorato in varie città in Colombia, Panama e Guatemala prima di sviluppare il suo hub centrale al di fuori di Antigua in Guatemala, una città negli altopiani centrali.

In precedenza avevano un negozio ad Austin e ora hanno aperto un negozio a Brooklyn, ma la storia dietro il nome ha le sue radici in Sud e Sud America:

La storia racconta che quando gli spagnoli arrivarono nella regione del sud-ovest degli Stati Uniti, sentirono che la terra si chiamava Teysha, che tradussero in Tejas, e poi divenne la parola Texas. Crediamo nello spirito di amicizia e di alleanze in tutte le nostre comunità e nell'industria.

​Eckrich, insieme al direttore della produzione Hanna Hall de Arzu e al direttore creativo Ashley Ludkowski, sono la spina dorsale dell'azienda.

Il nostro team si è incontrato attraverso amici comuni e una passione condivisa per l'America Latina e il tessile, ha spiegato Eckrich.

Tutte e tre le donne hanno legami personali con l'America Latina: Eckrich attraverso sua madre e gli studi, de Arzu che risiede in Guatemala e Ludkowski che ha viaggiato in tutto il Sud America.

Attraverso lunghi viaggi e contatti con la gente del posto hanno creato il loro team di artigiani, di età compresa tra i 22 ei 60 anni. Secondo Eckrich, la maggior parte del loro team di calzolai è composto da uomini, per tradizione nella loro comunità, e la maggior parte dei loro tessuti i produttori sono donne.

L

Foto: per gentile concessione di Sofia Luz Eckrich

Teysha impiega 12 artigiani per la produzione di scarpe e lavora con piccole imprese tessili e cooperative che li collegano con più di 300 artigiani che beneficiano in vari modi della loro partnership con il marchio.

Ogni artigiano con cui lavoriamo beneficia della ricezione di stipendi del commercio equo, ordini e lavoro coerenti e dell'opportunità di lavorare a casa o vicino a casa, ha affermato Eckrich.


Nei cinque anni trascorsi dall'inizio dell'azienda, hanno ampliato le loro collezioni di scarpe e hanno ricevuto riconoscimenti per la loro moda sostenibile. Progetto solo , un'organizzazione che documenta le pratiche di produzione, in particolare il loro impatto ambientale e sociale, dei marchi di moda inclusi Teysha nel loro elenco scarpe eleganti ed ecologiche.

Occorrono circa otto persone per realizzare una scarpa a seconda del design e sebbene questo fosse il loro obiettivo iniziale, da allora si sono ampliate per includere articoli per la casa tra cui coperte, cuscini e accessori, tutti con design unici fatti a mano.

Teysha è stato avviato con l'obiettivo di creare una piattaforma per le arti e le abilità tradizionali da condividere con il mondo, creando un nuovo modello di moda etica e facilitando una migliore comprensione e apprezzamento delle diverse culture, ha affermato Eckrich.

Articoli Interessanti