La comunità di Denver si riunisce per onorare Kendrick Castillo

Foto: Unsplash/@carolineattwood

Era un regalo.


Queste sono le parole del padre di Kendrick Castillo, John Castillo, che ha condiviso pensieri su suo figlio in a intervista straziante alla CNN . John ha detto che quando ha sentito per la prima volta della sparatoria allo STEM School Highlands Ranch avvenuta lì il 7 maggio, ha pensato che suo figlio sarebbe andato bene.

Martedì, due individui ritenuti studenti (un maschio e una femmina) sono entrati nella scuola situata in un sobborgo di Denver, in Colorado, e hanno aperto il fuoco. Uno dei tiratori è entrato nell'aula di Kendrick e il diciottenne si è lanciato verso il tiratore nel tentativo di fermarlo. Sfortunatamente, il tiratore ha comunque sparato a Kendrick a morte, ma per la fortuna degli altri, nessun altro è morto. Otto studenti sono rimasti feriti e mandati in ospedale.

Ieri sera, migliaia di persone si sono radunate per ricordare e onorare Kendrick durante una veglia tenutasi nella sua scuola e presso la Andrew United Methodist Church. Tuttavia, secondo i media, la veglia è stata interrotta da una protesta nella scuola. Il Denver Post segnala che gli studenti lì protestato contro i media e due politici che hanno parlato all'evento. Secondo il Inviare , candidato presidenziale democratico, il senatore Michael Bennet e il membro del Congresso Jason Crow hanno parlato alla riunione.


Un paio di giorni dopo la sparatoria, il padre di Kendrick ricorda come ha sentito parlare per la prima volta di suo figlio e delle sue azioni. John, che lavora con gli studenti come allenatore della squadra di robotica della scuola, ha detto alla CNN che i compagni di classe di Kendrick gli hanno scritto e hanno detto che Kendrick si è precipitato a sparare. Dissero come Kendrick, senza pensarci due volte, saltò come un lampo e corse veloce verso l'assassino. I suoi genitori non sono sorpresi dalle sue azioni.

È stato immediato , non esitazione, entra subito in azione, ha detto alla CNN Brenden Bialy, compagno di classe di Kendrick. L'uomo armato era lì, e poi era contro il muro e non sapeva cosa diavolo lo avesse colpito. Kendrick è morto a scuola. John ha detto che volevano vederlo. Volevano tenere in braccio il loro bambino un'ultima volta, ma non ci sono riusciti perché era ancora la scena di un crimine. Mentre vorrebbe che suo figlio si nascondesse dall'uomo armato, capiscono che non era nella sua natura nascondersi.

Lo abbiamo cresciuto in quel modo, per essere buono, disse John. Per quello che ha fatto gli altri sono vivi.

John ha detto che vuole che i genitori insegnino ai loro figli a essere altruisti,

Gli abbiamo insegnato a condividere e a servire, aggiunge, se hai figli niente è più importante dei tuoi figli.

Entrambi i sospettati della sparatoria sono in custodia di polizia.