La Giornata mondiale dei bambini è il momento perfetto per parlare di bambini in detenzione

Foto: Unsplash/@freetousesoundscom


Oggi è la Giornata mondiale dell'infanzia e quale momento migliore di adesso per sensibilizzare un recente rapporto che lo rivela più di 300.000 bambini sono detenuti in tutto il mondo . Ciò che è ugualmente sconvolgente è che gli Stati Uniti hanno una quantità schiacciante di bambini in detenzione, più di qualsiasi altro paese al mondo.

È quella notizia sorprendente che rende i cartelloni pubblicitari appena eretti in Florida in modo più appropriato. Amnesty International USA pagato per avere due cartelloni pubblicitari - uno a Orlando e l'altro a Miami - che dicevano: Ora sei a 7 miglia di distanza da dove sono rinchiusi i bambini. Gli altri affermano che non crediamo nel rinchiudere i bambini. Fai? Quel cartellone è a poche miglia da Walt Disney World. Sebbene le pubblicità siano vicino a strutture di detenzione che ospitano bambini, si trovano anche nella nuova casa del presidente Donald Trump. Poche settimane fa, ha annunciato che avrebbe cambiato il suo indirizzo permanente a New York City nella sua tenuta di Mar-a-Lago in Florida.

Se i bambini devono essere detenuti , dovrebbe essere nel contesto meno restrittivo, per il minor tempo possibile, ha affermato in un'intervista a NBC News Denise Bell, ricercatrice per i diritti dei rifugiati e dei migranti di Amnesty International USA e autrice del rapporto su Homestead.


Homestead è una società privata che possiede diverse carceri e anche un centro dove hanno ospitato migliaia di bambini. Erano uno degli ultimi centri di detenzione minori a scopo di lucro per migranti rimasti. Dopo che le indagini hanno mostrato che i bambini erano trattati in modo disumano, sono stati costretti a chiudere.

Si spera che i cartelloni pubblicitari rimarranno in Florida almeno per un altro mese circa perché il partito repubblicano lo è programmato per ospitare una grande raccolta fondi lì il mese prossimo, e secondo quanto riferito, Trump è l'oratore principale.

La Giornata mondiale dell'infanzia di quest'anno è toccante in quanto segna il 30° anniversario dell'adozione della Convenzione sui diritti dell'infanzia, il trattato sui diritti umani più ratificato della storia , riferiscono le Nazioni Unite.

I giovani della mia età hanno di fronte a tante nuove sfide oggi che 30 anni fa erano difficili da prevedere, Cose più strane ha detto l'attrice Millie Bobby Brown in una conferenza stampa. È anche la più giovane Goodwill Ambassador dell'UNICEF. Sono orgoglioso di aggiungere la mia voce a tutti coloro in tutto il mondo che chiedono soluzioni ai problemi di oggi come il bullismo, l'accesso all'istruzione, la consapevolezza della salute mentale, la prevenzione del suicidio e il cambiamento climatico.

Per saperne di più sul lavoro di Amnesty International USA e sulla loro campagna contro la detenzione di bambini, fare clic su qui .

Articoli Interessanti