La mamma dice che suo figlio è l'assassino dell'Arizona Westgate Mall

sparatutto arizona westgate

Foto: Twitter/@igorvolsky


Ieri sera, verso le 19:25, a uomo armato ha ferito tre persone presso il centro commerciale Westgate di Glendale, in Arizona. Il sospettato si è consegnato alla polizia ed è in custodia. Sebbene la polizia non abbia ancora identificato ufficialmente il sospetto, diverse persone vicine al sospetto hanno rilasciato il suo nome. Secondo 12News, sua madre e amici intimi hanno affermato che il sospetto è il ventenne Armando Hernandez di Peoria, Arizona . Sua madre è stata in grado di identificarlo dopo aver visto un video della sparatoria.

Uno dei feriti è in condizioni critiche. Il sindaco di Glendale Jerry Weiers ha detto che più persone avrebbero potuto essere ferite se non fosse stato per gli ordini di ricovero sul posto.

Il senatore dello stato dell'Arizona Martin Quezada era sulla scena quando è scoppiata la sparatoria. Si è rivolto a Twitter per informare il pubblico.

Ho appena assistito a un terrorista armato con un AR-15 sparare a Westgate. Ci sono più vittime. In seguito ha aggiunto, ho visto 2 vittime con i miei occhi. Non sono sicuro di quanti altri ho visto l'assassino. Mi viene detto di non dire nient'altro sui dettagli finché non parlo con la polizia. Sto bene. Molte persone sconvolte.

Quezada ha detto a 12News: l'ho visto attraverso la mia finestra dopo che sono stati sparati i colpi. Stava camminando con calma mentre ricaricava la sua arma.

Il giornalista Zach Crenshaw ha anche twittato un aggiornamento, dicendo: BLOCCO ANCORA IN EFFETTO: Westgate è ancora un rifugio sul posto, quindi alcune persone non possono andarsene. Glendale PD però, non crede che ci siano altri sospetti. Un sospetto maschio è stato arrestato. Non stava sparando attivamente quando è arrivata la polizia. 3 vittime. 1 critico. 2 non critico.

Secondo il Posta di New York , il sospetto ha registrato i momenti precedenti al ripresa e caricata su Snapchat .

Ciao, mi chiamo Armando Junior Hernandez e sarò il tiratore del Westgate 2020, dice l'uomo mentre mostra la lattina di birra e mostra le pistole sul sedile posteriore, Il Sole segnalato . Facciamolo, disse.


Il governatore dell'Arizona Doug Ducey ha anche rilasciato una dichiarazione in merito alla sparatoria, dicendo: 'In primo luogo, i nostri cuori e le nostre preghiere sono con le persone e le famiglie colpite stasera, così come i primi soccorritori e gli agenti di polizia che sono sulla scena. Man mano che apprendiamo ulteriori dettagli, lo stato è qui per continuare a offrire il suo pieno sostegno alle vittime e alla comunità.

Questa è una storia in via di sviluppo e aggiornerà l'articolo man mano che verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Articoli Interessanti