La moglie di El Chapo, Emma Coronel Aispuro, è stata condannata a 3 anni di carcere

Emma Coronel Aispuro hipplatino

Foto: Ufficio dello sceriffo di Alessandria


Emma Coronel Aispuro la moglie del famigerato trafficante di droga messicano, Joaquin El Chapo Guzmán, è stata condannata a tre anni di carcere, dopo essersi dichiarata colpevole di molteplici accuse nel giugno 2021. L'udienza di Aispuro si è tenuta martedì 30 novembre 2021 e ha portato a una pena più breve del previsto. La 32enne ha sposato l'ormai 64enne quando aveva appena 18 anni. Aispuro è stata arrestata all'aeroporto internazionale di Dulles a Washington DC il 22 febbraio 2021 e si è dichiarata colpevole di tre accuse federali come parte di un patteggiamento che aveva fatto a giugno.

Lei era accusato di cospirazione per distribuire cocaina, metanfetamina, eroina e marijuana per l'importazione negli Stati Uniti. Questo è un patteggiamento a condizioni di mercato, il suo avvocato, Jeffery Lichtman detto in quel momento. È felice di assumersi la responsabilità... [di] andare avanti con la sua vita, ha detto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da News in Messico (@cuentamelo_hoy)

Emma è in carcere dal suo arresto ed è arrivata in tribunale chiedendo pietà al giudice. Durante la sentenza, originariamente prevista per il 15 settembre, ha letto una lettera al giudice, chiedendogli di non guardarla come La moglie di El Chapo , ma come madre. Sono qui davanti a te, a chiederti perdono , ha detto tramite un interprete, ha riferito la NBC.


La sua richiesta emotiva ha funzionato e la sua condanna a tre anni è in realtà un anno in meno rispetto a quanto chiesto dal pubblico ministero. Dovrà anche pagare quasi $ 1,5 milioni in una sentenza di decadenza e sarà in libertà vigilata per cinque anni. Secondo quanto riferito, il suo avvocato ha affermato che la sua pena ridotta non è dovuta al fatto che ha rinunciato alle informazioni su suo marito.

Sebbene l'effetto complessivo della condotta dell'imputato fosse significativo, il ruolo effettivo dell'imputato era minimo. L'imputata ha agito principalmente a sostegno del marito, ha affermato il procuratore federale Anthony Nardozzi. Tuttavia, secondo Telemundo , esperti criminali hanno indicato che questo tipo di riduzione si verifica solo quando un imputato fornisce informazioni preziose al governo degli Stati Uniti.

El Chapo è stato arrestato il 22 febbraio 2014, con molteplici accuse relative al cartello di Sinaloa. È scappato di prigione meno di due anni dopo e alcuni sostengono che lei lo abbia aiutato a fuggire. È stato ripreso nel 2016 e ritenuto colpevole di 17 accuse il 12 febbraio 2019, e successivamente condannato all'ergastolo.

È improbabile che Aispuro finisca per scontare la sua intera condanna a tre anni. L'avvocato costituzionale, Joseph Malouf, ha detto Telemundo , che probabilmente sconterà l'85% della sua pena, mentre Lichtman ha dichiarato in una dichiarazione che spera in 18 mesi. Non è ancora chiaro dove verrà incarcerata.