La soldatessa latina Vanessa Guillen è scomparsa da quasi due mesi

soldato latina vanessa guillen scomparsa

Foto: Facebook/@findvanessguillen


La famiglia di Vanessa Guillen la rivuole. La ventenne latina di Fort Hood di Houston è scomparsa dal 22 aprile. È come se fosse scomparsa. Ci sono pochissime informazioni su ciò che ha portato alla sua scomparsa, ma la sua famiglia sta facendo tutto il possibile per trovarla.

Vanessa è stata vista l'ultima volta intorno alle 13:00. mercoledì 22 aprile, nel parcheggio del quartier generale dello squadrone del genio del reggimento per il 3° reggimento di cavalleria alla base, rapporto a stelle e strisce.

I suoi effetti personali, tra cui il portafoglio, le chiavi della macchina e la chiave della stanza della caserma, sono stati scoperti nella stanza dell'armeria dove stava lavorando all'inizio della giornata.

Visualizza questo post su Instagram

Condividi : Il soldato scomparso Vanessa Guillen è scomparso da 52 giorni ! Continuiamo a condividere il suo caso, a firmare petizioni, a taggare le persone con le piattaforme o anche a donare . Aiuta la Famiglia Guillen, i soldi non sono a loro uso, i soldi serviranno per ingaggiare un avvocato e un investigatore privato! Oggi è la festa dei veterani delle donne, pubblichiamola tante volte, perché il suo caso deve essere ascoltato e la giustizia deve essere servita! Allora aiutaci condividendo! Sostieni la causa, insieme per Vanessa link in bio – findvanessaguillen.com #FindVanessaGuillen

Un post condiviso da SPECIALISTA VANESSA GUILLEN (@findvanessaguillen) il 12 giugno 2020 alle 7:08 PDT

Il comando investigativo criminale dell'esercito ha emesso una ricompensa di $ 15.000 per informazioni riguardanti il ​​caso.

Non abbiamo ancora risposte su chi, cosa, dove esattamente e perché. Chiediamo l'aiuto del pubblico per mantenere la voce. Il suo caso non rimarrà in silenzio, ha detto Mayra Guillen, la sorella maggiore di Vanessa, in a conferenza stampa .

Mayra ha anche richiamato l'attenzione sul rapporto di un'altra persona scomparsa sulla stessa base. Il soldato di Fort Hood Gregory Wedel-Morales è scomparso il 19 agosto 2019. Anche lui sembrava svanire senza lasciare traccia.

Fort Hood ha rilasciato un recente comunicato stampa affermando che gli sforzi per trovarla sono in corso.

Pfc. Vanessa Guillen è una membro molto apprezzato del 3° reggimento di cavalleria , ha detto il colonnello Ralph Overland, comandante del 3° reggimento di cavalleria. Manterremo la nostra determinazione a localizzare la Pfc. Vanessa Guillen e continueremo i nostri sforzi fino a quando non verrà trovata, ha detto Overland. Non smetteremo mai di cercare.

Attrice salma Hayek sta anche diffondendo consapevolezza su Vanessa pubblicando la sua immagine e la sua storia sul suo account Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

@findvanessaguillen #vanessaguillen #findvanessguillen

Un post condiviso da Salma Hayek Pinault (@salmahayek) l'11 giugno 2020 alle 8:12 PDT

La sua famiglia ha anche creato la pagina Facebook e l'account Instagram, Trova Vanessa Guillen , e anche affiggere un cartellone pubblicitario sperando che più persone vedano la sua faccia e riferiscano qualsiasi informazione su di lei alle autorità.

Visualizza questo post su Instagram

Per favore condividi: Soldato scomparso Vanessa Guillen Perché condividere e alzare la voce? Perché è una vita umana e merita rispetto! Perché, perché ci vogliono solo pochi secondi per farlo! Perché, perché lei serve e protegge il Paese! Perché, perché mettiti nella posizione di famiglia! Una madre che non sa dove sia suo figlio! Nessun soldato, uomo o donna dovrebbe essere mancato di rispetto, mentalmente, sessualmente o fisicamente. Nessuno dovrebbe essere visto come un oggetto sessuale! Sono loro che mettono a rischio la loro vita per la nazione. Giustizia e risposte vanno servite! Chi commette questo crimine può essere una nonna, una madre, una zia, una sorella, una moglie o una figlia, ma vorresti che attraversassero questa situazione, assolutamente no, quindi perché dovresti fare del male a una persona innocente! giustizia e risposte devono essere servite. Grazie alla persona più umile Dona : link in bio #FindVanessaGuillen #ShutDownFortHoodBase

Un post condiviso da SPECIALISTA VANESSA GUILLEN (@findvanessaguillen) il 10 giugno 2020 alle 16:24 PDT

Il 10 giugno, la sua famiglia ha pubblicato questo messaggio: Condividi: perché condividere?


Perché è la vita di un essere umano e merita rispetto! Come mai? perché bastano pochi secondi per farlo! Come mai? perché lei serve e protegge il Paese! Come mai? perché mettiti nei panni della famiglia! Una madre che non sa dove sia suo figlio! Nessun soldato, uomo o donna dovrebbe essere mancato di rispetto, mentalmente, sessualmente o fisicamente. Nessuno dovrebbe essere visto come un oggetto sessuale! Sono loro che mettono a rischio la loro vita per la nazione. Abbiamo bisogno di giustizia e di risposte.