By Erin Holloway

La statua di Cristoforo Colombo viene finalmente rimossa dal parco di Los Angeles durante il mese nazionale del patrimonio dei nativi americani

Foto: Unsplash/@unthunk


Il 10 novembre, un anno da quando i funzionari della città di Los Angeles hanno votato per abbattere una statua di Cristoforo Colombo da un parco, i lavoratori l'hanno finalmente rimossa. Gli spettatori hanno scattato foto e hanno guardato mentre gli operai della città abbattevano la statua dal Grand Park del centro. Opportunamente, l'allontanamento è avvenuto anche durante il National Mese del patrimonio dei nativi americani .

È #NativeAmericanHeritageMonth e il fatto divertente di oggi è che ieri la statua di Colombo nel Grand Park di Los Angeles è stata demolita perché non ha scoperto nulla, drammaturgo Tara Moses ha twittato . Avere reliquie di genocidio, stupro e colonizzazione contribuisce alla cancellazione dei nativi e LA ha preso posizione!

I funzionari della città hanno fatto eco a quel sentimento. Il consigliere comunale di Los Angeles Mitch O'Farrell ha dichiarato all'inizio della settimana, secondo NBC , che questo è un passo successivo naturale nella progressione per eliminare la falsa narrativa secondo cui Cristoforo Colombo scoprì l'America e aggiunse che lo stesso Colombo era personalmente responsabile delle atrocità e delle sue azioni misero in moto il più grande genocidio della storia registrata. La sua immagine non dovrebbe essere celebrata da nessuna parte.

La rimozione è stata proposta per la prima volta dal supervisore della contea di Los Angeles Hilda Solis, che ha anche affermato che il Columbus Day dovrebbe essere sostituito con la Giornata dei popoli indigeni.

https://www.instagram.com/p/BqC_ZidFMbMEyjx6Yppp7E-Zqa_RQCjUw1LhYM0/?utm_source=ig_twitter_share&igshid=1oyrbownmnadt


Tutti abbiamo ereditato questa storia complessa e difficile, Solis ha detto, secondo la NBC . Ridurre al minimo - o peggio, ignorare - il dolore degli abitanti originari di Los Angeles è un disservizio alla verità. La rimozione della statua di Colombo a Grand Park è un atto di giustizia riparativa che onora e abbraccia lo spirito resiliente degli abitanti originari della nostra contea. Con la sua rimozione, iniziamo un nuovo capitolo della nostra storia in cui impariamo dagli errori del passato per non essere più destinati a ripeterli.

Quando è avvenuta la rimozione vera e propria, la gente ha applaudito e applaudito. Si è svolta anche una cerimonia tribale dei nativi americani.

Non dimenticherò mai ciò a cui ho assistito oggi, Jarina De Marco ha twittato . La statua di Cristoforo Colombo è stata rimossa e attraverso questa azione onoriamo i nostri antenati nativi che hanno subito violenze indicibili per mano di questi spietati colonizzatori.

Articoli Interessanti