La terra sacra indigena viene distrutta a causa della costruzione del muro di confine

Foto: Unsplash/@amyjoyhumphries


Mentre il presidente Donald Trump si avvicina all'ultimo anno del suo primo mandato, il suo muro di confine lo è per nulla vicino al completamento . La costruzione del confine, tuttavia, continua — anche se il le porzioni complete stanno cadendo . Quindi, mentre le squadre di costruzione procedono alla costruzione del muro di confine, un nuovo rapporto mostra che un monumento nazionale sarà distrutto per fargli spazio.

Un'indagine di The Intercept mostra che la costruzione del muro di confine squarcierà l'Organ Pipe Cactus National Monument, un tratto di deserto di Sonora a lungo celebrato come uno dei grandi tesori ecologici della nazione, che custodisce profondo significato spirituale per più gruppi di nativi americani . L'area si trova nell'Arizona meridionale che confina con Sonoyta, Sonora, in Messico. La zona è a Casa in un'area selvaggia di 500 miglia quadrate all'ecosistema del deserto di Sonora meglio conservato del pianeta. L'esplosione in questa terra sacra è già iniziata e continuerà fino alla fine del mese.

Hanno Monument Hill completamente decimata, Laiken Jordahl, attivista di Borderlands per il Center for Biological Diversity che ha visto la distruzione in prima persona, ha detto a The Intercept. Niente è sacro per loro, nessuna quantità di distruzione troppo grande. Stiamo vivendo un incubo quaggiù nelle terre di confine.


Nessuno nel team di costruzione di Trump sta negando la distruzione o sembra esserne infastidito. È come qualsiasi altro giorno in cantiere. La US Customs and Border Protection ha dichiarato alla pubblicazione che l'imprenditore edile ha iniziato l'esplosione controllata, in preparazione per la costruzione di un nuovo sistema di muri di confine, all'interno della riserva di Roosevelt a Monument Mountain nel settore di Tucson della US Border Patrol, e ha aggiunto: L'esplosione controllata è mirata e continuerà ad intermittenza per il resto del mese.

L'American Civil Liberties Union Border Rights Center ha twittato che a causa della distruzione del monumento nazionale, il muro lo farà impatto sulla migrazione della fauna selvatica, esacerbare le inondazioni, sradicare i siti sacri indigeni , e uccidi le persone.

Jordahl ha scritto un avvincente saggio su com'è assistere alla distruzione di una terra che le persone cercano disperatamente di proteggere.

Immagina di dedicare tutta la tua vita alla protezione di un luogo . Quindi immagina di vedere tutto ciò per cui hai lavorato per proteggere essere demolito da un presidente disperato ed egoista, scrive. Questo è ciò che sta accadendo in questo momento agli scienziati in carriera e agli ambientalisti all'Organ Pipe Cactus National Monument, al confine dell'Arizona con il Messico. Anch'io ci lavoravo. Mi ha spezzato il cuore.

Clic qui per saperne di più su questa terra sacra.

Articoli Interessanti