Latin Grammy Awards: J Balvin, Karol G tra le migliori interpretazioni

J Balvin Latin Grammy

MIAMI, FLORIDA - 15 NOVEMBRE: In questa immagine pubblicata il 19 novembre 2020, J Balvin si esibisce ai Latin GRAMMY Awards 2020 il 15 novembre 2020 a Miami, Florida. I Latin GRAMMY 2020 sono andati in onda il 19 novembre 2020. (Foto di Alexander Tamargo/Getty Images per The Latin Recording Academy)


La 21a edizione dei Latin Grammys ha visto performance virtuali registrate e live da tutto il mondo ieri sera su Univision, comprese le esibizioni di Bad Bunny, Karol G, J Balvin , e Ivy Queen. L'evento musicale è stato ospitato da Yalitza Aparicio , l'attore-cantante Ana Brenda Contreras e il cantante di salsa Victor Manuelle, che ha sostituito il cantante Carlos Rivera dopo aver affermato di essere stato esposto al coronavirus. Vincitore di Grammy, Emmy e Tony Lin-Manuel Miranda ha dato il via allo spettacolo parlare in spagnolo e inglese dell'importanza della musica latina, dicendo che unisce tutti noi e ci rende umani aggiungendo: Questa è la nostra notte.

Lo spettacolo è stato pieno di esibizioni memorabili e alcune vittorie sorprendenti tra cui Natalia Lafourcade che ha portato a casa il premio per l'album dell'anno su Bad Bunny, J Balvin e Ricky Martin. L'anno scorso Rosalía ha fatto la storia quando è diventata la prima interprete femminile solista in 13 anni a vincere il premio. Nel frattempo, J Balvin ha realizzato il Guinness World Records con 13 nomination ma se ne andò con l'unico miglior album urbano per Colores. Bad Bunny ha ricevuto nove nomination, incluso l'album dell'anno per il suo mega successo YHLQMDLG ma ha vinto solo per la migliore performance reggaeton Ballo da solo . Entrambi gli artisti hanno illuminato il palco con le loro esibizioni presenti in questa carrellata insieme ad artisti tra cui Pitbull e Lupita Infante.

Bad Bunny ha rappresentato Porto Rico

Il reggaetonero Bad Bunny ha aperto con il successo di Bichiyal che girava con stile nella sua città natale di San Juan a bordo di una Bugatti. Si è poi esibito in Si Veo A Tu Mamá, allo stadio Hiram Bithorn, accompagnato da una band tutta al femminile, un palco colorato e mantenendolo altrettanto appariscente con i fuochi d'artificio.

Omaggio a Hector Lavoe


Il defunto cantante di salsa portoricano Héctor Lavoe è stato onorato con un tributo con Ivy Queen, Rauw Alejandro, Ricardo Montaner, Victor Manuelle, Jesus Navarro e Sergio George che hanno eseguito la sua canzone El Cantate. Riesci a immaginare? È un grande onore per me, ha detto Manuelle a Billboard. L'apertura ci permetterà di r elive la musica di Héctor Lavoe , la musica che è nel nostro sangue, che ci rende così orgogliosi e fa parte della nostra storia e cultura musicale.

Omaggio a Pedro Infante, Julio Iglesias, Juan Luis Guerra e Roberto Carlos

Lupita Infante ha eseguito Amorcito Corazón per celebrare suo nonno, Pedro Infante, accompagnato da Mariachi Sol de México de José Hernández. Natalia Jiménez, Carlos Rivera, Leslie Grace, Prince Royce e Juanes hanno reso omaggio rispettivamente alle icone Julio Iglesias, Juan Luis Guerra e Roberto Carlos.

Il cuore sanguinante di J Balvin sul palco

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Latin Recording Academy (@latingrammys)

In quello che è diventato uno dei momenti più discussi dell'intero spettacolo, J Balvin si è esibito con il cuore letteralmente sanguinante mentre cantava Rojo. Ha cantato sotto una gigantesca scultura di due mani che si uniscono, creata appositamente per lo spettacolo e del peso di 2,6 tonnellate. Prima della sua esibizione, hanno mostrato filmati di eventi attuali tra cui le proteste di Black Lives Matter. Poi è salito sul palco indossando un abito tutto bianco con un cuore rosso dipinto. Anche se il mondo sembra oscuro e le nostre paure ci tormentano, penso che sia il momento in cui i nostri cuori sanguinano, hanno di nuovo un significato, ha detto Balvin a metà della performance. Uniamoci tutti e continuiamo a lottare per i nostri sogni e un futuro migliore.

Karol G porta il potere delle ragazze

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Latin Recording Academy (@latingrammys)

La cantante colombiana Karol G ha eseguito Tusa con una band di sole donne e ballerine anche se Nicki Minaj non è stata in grado di unirsi a lei, Karol ha fatto un grido al rapper - che rappa sia in inglese che in spagnolo in pista. Il palco ha ricreato l'estetica ispirata ad Atene del video, che ha più di un miliardo di visualizzazioni. È stata nominata per quattro premi ed è rimasta a mani vuote, ma la sua performance è stata una vincitrice visiva e un momento clou della serata.

La performance di Pitbull con i lavoratori in prima linea


Mr. Worldwide alias Pitbull rilasciato Credo che vinceremo in mezzo alla pandemia per fornire un messaggio di speranza e per la sua esibizione ha condiviso il palco con i lavoratori in prima linea. Il maggiore Frank Fernandez (batteria), l'assistente medico Debi Kuiper-Tomas (basso), il capitano Eddy Alarcon e il tenente Troy Maness (chitarra), voci di sottofondo del sergente Liz Bremer, l'infermiera del travaglio e del parto Kim Fleurinord, il vigile del fuoco Adrian Ballard e l'infermiera registrata , vigile del fuoco, paramedico e maggiore in pensione dell'aeronautica americana Marlon Ferdinand

Sognavano di essere delle rock star che suonavano in stadi pieni, rappresentano un folto gruppo di individui in tutto il mondo che giorno dopo giorno sacrificano la propria vita per un mondo più sicuro, ha detto Pitbull. Lo vivremo stasera. WE WILL WIN è apparso sullo schermo dietro gli artisti alla fine della canzone.