Le deportazioni e le carceri del GHIACCIO raggiungono numeri record

adolescente americana detenuta da ICE hiplatina

Foto: Unsplash/@lensinkmitchel


I documenti mostrano che l'Immigration and Customs Enforcement (ICE) degli Stati Uniti ha raggiunto numeri record per quanto riguarda le deportazioni e la reclusione nel 2018. Era già stato riferito che l'ICE le detenzioni erano salite alle stelle da quando Donald Trump è stato eletto presidente, e questi ultimi dati mostrano che lo è solo peggiorando .

Secondo i dati raccolti dal Transactional Records Access Clearinghouse (TRAC) della Syracuse University, l'ICE ha ordinato 287.741 nuove deportazioni nell'anno fiscale terminato il 30 settembre 2018, Rapporti di notizie della CBS . Le cifre mostrano un aumento che non si vedeva dal 1992.

È una conferma di tutto ciò che abbiamo visto arrivare, ha detto Camille Mackler, direttore delle politiche legali sull'immigrazione presso la New York Immigration Coalition Notizie CBS . Hanno arrestato tutti e spinto per ulteriori deportazioni.

Lo stato con il maggior numero di deportazioni è il Texas, il che ha senso poiché è uno stato di confine. Tuttavia, questa cifra è eloquente perché mostra che un gran numero di deportazioni non si basa su accuse di reato aggravato, come riporta CBS News, ma piuttosto semplicemente sul fatto che le persone siano nazionaliste messicane.

Mackler dice a CBS News che l'aumento di questi documenti di espulsione proviene dalle politiche di Trump e non perché c'è un aumento dell'immigrazione negli Stati Uniti, il che significa che le persone espulse vivono negli Stati Uniti da molto tempo.

In altre notizie, La bestia quotidiana riporta che il numero di reclusioni dell'ICE - persone che devono ancora essere deportate ma incarcerate nei centri di detenzione statunitensi - solo quest'anno è pari a 44.000 .


L'ICE prende le persone dalle case e dalle comunità americane nelle incursioni mattutine, dalle aule di tribunale e dai luoghi di lavoro e dal confine dove arrivano in cerca di sicurezza e protezione, e le incarcera a migliaia di chilometri dai loro avvocati e dai loro cari. All'interno, subiscono l'isolamento, condizioni non sicure e un grave isolamento, ha detto Heidi Altman, direttrice delle politiche del National Immigration Justice Center La bestia quotidiana .