By Erin Holloway

Le femministe latine stanno rivendicando la loro bruja interiore come non abbiamo mai visto prima

Foto: Instagram/tatiannatarot


Come molte latine, sono cresciuto con un'educazione molto cristiana/cattolica. La parte della famiglia di mia madre è sempre stata prevalentemente cristiana, mentre la maggior parte della famiglia di mio padre si identifica come cattolica, che la pratichino o meno. Qualsiasi cosa al di fuori di quelle fedi incentrate su Gesù era considerata malvagia o addirittura demoniaca e questo era particolarmente vero per tutto ciò che rientrava nel regno della brujería o della Santería.

Lo stigma associato a brujas o Santería (noto anche come culto dei santi), esiste da quando i colonizzatori spagnoli si stabilirono in America Latina. Essendo cattolici, gli spagnoli si sono affrettati a demonizzare le pratiche spirituali dei nostri antenati indigeni e africani, soprattutto donne . Ma le giovani latine stanno infrangendo il tabù che circonda queste credenze spirituali ancestrali e rivendicando il femminismo bruja come non abbiamo mai visto prima.

In tenera età, mi sono reso conto che non sentivo alcun legame con il cattolicesimo, ed ero abbastanza esplicito al riguardo, diceConnie Chavez, regista, fotografo e attivista peruviano-americano con sede a New York. Ero considerato un peccatore, a cattivo , un pagano, pazzo , e probabilmente mi è stato detto che andrò all'inferno più volte di quanto dovrebbe fare qualsiasi adolescente nella loro vita. Il cristianesimo ti insegna che c'è un solo dio e che non dovresti guardare altrove, altrimenti verrai punito. Questo comandamento è ciò che impedisce alle persone di abbracciare altre credenze o semplicemente di coesistere con esse per paura. Ma ora, i giovani Latinx stanno finalmente spingendo oltre quei confini.


La fede di Oshun (o Ochun) è una pratica spirituale popolare sia a Cuba (attraverso la Santería) che in Brasile (attraverso la religione del Candomble) che deriva dalla tradizione Yoruba, originaria della Nigeria, del Benin e del Togo. E sebbene queste pratiche siano in circolazione da prima della colonizzazione spagnola, negli ultimi anni sono diventate sempre più popolari tra i giovani latini millenari, che sono stati in grado di trovare comunità nei social media e vedere più rappresentazione nella cultura popolare e nei media mainstream. Abbiamo visto elementi della fede di Oshun nel duo musicale franco-cubano Ibeyi ' s musica e anche nell'album visivo di Beyonce, Limonata . portoricano la rapper Principessa Nokia ha proclamato con orgoglio la sua connessione bruja nel suo giustamente intitolato, streghe .

Voga la rivista ha pubblicato un articolo ad aprile sul La squadra di skater del Bronx chiamata Brujas e raccontato la loro storia. latino rivista attualmente vende Bad & Witch [merchandising] , diceAnnie Vázquez, una fashion blogger e spiritualista cubano-americana con sede a Miami, Florida.

Visualizza questo post su Instagram

Specchio a specchio #fruteria #frutabombashake #calleocho #lilhavana #cuban #freedomtower #latinamagazine #candela Ph: @dmargherite

Un post condiviso da Annie Vázquez (@thefashionpoet) il 25 maggio 2017 alle 5:18 PDT

Uscire dall'oscurità ci dà potere e il potere è nei numeri, aggiunge Vazquez. Noi [latine] abbiamo preso la parola bruja e ora simboleggia di nuovo qualcosa di potente e cool. C'è un movimento magico in corso che attinge alla nostra antica cultura. Un ritmo lento ma potente che si collega a un potere superiore e agli elementi della terra.

Perché il cambiamento improvviso? Per molte latine, il femminismo bruja va di pari passo con il clima politico di oggi. Penso che stiamo assistendo a un aumento delle giovani latine che stanno rivendicando la loro bruja interiore a causa dello stato del nostro paese. Attualmente stiamo attraversando disordini politici e sociali e i social media danno vita a questi problemi, affermaNathalie Farfan, uno dei fondatori e creatori di lente viola , un podcast femminista condotto da lei stessa e dalla sua amica d'infanzia,Cindy Rodriguez, che discute dell'abbraccio della tua bruja interiore, del sesso e della cultura.


Penso che l'ondata di femminismo bruja si sia realizzata grazie al clima politico e alla facilità di condividere queste lamentele con donne che la pensano allo stesso modo sui social media, aggiunge Rodriguez. Diversi gruppi emarginati, come le femministe bruja, le donne di colore e le donne trans, si sono galvanizzate in un movimento più ampio, come la marcia delle donne a Washington DC. Non abbiamo lanciato questo podcast come soluzione, ma ci siamo resi conto che c'era bisogno di riunirci le donne, in particolare le minoranze, per possedere chi siamo e da dove veniamo, si concentrano sul positivo ed espandono insieme.

https://www.instagram.com/p/BX8iXAkl8ix/?taken-by=moradolens

Il femminismo bruja non solo crea uno spazio per le latine per partecipare a una discussione più ampia sui diritti delle donne e le ingiustizie sociali e razziali, ma consente anche in molti modi di essere viste. Dà, ad esempio, agli afro-latini o ai latini di discendenza indigena, un'opportunità per onorare i loro antenati marroni che sono stati nascosti e cancellati da tanta parte della nostra influenza eurocentrica. È un modo per decolonizzare e trovare la guarigione.

Siamo in un'epoca in cui stiamo scoprendo la nostra indipendenza nella mente, nel corpo e nello spirito e siamo disposti a esplorare il nostro potere personale e cosa significa. Molto di questo è legato ai nostri antenati, storia e cultura, perché c'è una rinascita della stregoneria e della spiritualità come marchio e tendenza in forte espansione, dice Tatiana Morales , uno specialista di tarocchi intuitivo portoricano e nero americano, praticante medio e rituale con sede a New Orleans, Louisiana. Le latine usano rimedi e pratiche ancestrali (in tutte le forme e forme) che derivano dal loro patrimonio o da altre culture con cui risuonano. [Questo funziona] per esplorare il loro potenziale come essere spirituale, per creare connessioni significative nelle loro vite, indurre la guarigione e trasformazioni personali.

Visualizza questo post su Instagram

Unisciti a me stasera alle 19:00 est // 18:00 centrali per una lettura dal vivo dei tarocchi di astrologia IG sulla pagina di @sanctuarythree per il mese di luglio Scopri: cosa farà lo #spirito per il tuo segno questo mese? Qual è la migliore linea d'azione da intraprendere? : Grande affetto a @magickmoods per questo pacchetto regalo #Sage! L'ho conservato per il grande trasloco e lo spazio di #babymagic. Jay ha fatto impazzire Sage per casa

Un post condiviso da Tatianna Tarocchi (@tatiannatarot) il 2 luglio 2017 alle 11:00 PDT

L'ascesa delle giovani latine che rivendicano qualcosa che per secoli è stato percepito come un tabù culturale e lo trasformano in qualcosa di curativo e potenziante, è sicuramente stimolante. La dice lunga sulla forza e il potere sia nell'identità latina che nel femminismo intersezionale. In effetti, per alcune latine l'abbraccio e il recupero del femminismo bruja non riguarda necessariamente la Santería o l'essere uno spiritualista, è tutto ciò che incarna il femminismo bruja.


Secondo la mia onesta opinione, il termine inner bruja sta fondamentalmente dicendo: 'Sono una latina in contatto con la mia cultura e spiritualità'. Adoro il fatto che i Latinx siano orgogliosi della loro cultura ora più che mai, diceAraceli Cruz Belz , un giornalista messicano-americano e scrittore freelance con sede a Hillsborough, nella Carolina del Nord, che non si identifica come una strega o una bruja di per sé. Quello che sono è una persona che crede in un potere superiore. Credo in Dio, credo in Gesù, credo nella potenza dei miei antenati. E credo nel potere che ho come persona.

Demistificare le pratiche e seguire le orme spirituali dei loro antenati africani e indigeni, consente alle latine di sentirsi abbastanza al sicuro da essere e abbracciare chi sono e dovrebbero essere. Ci aiuta a scoprire un aspetto più profondo e spirituale del nostro essere interiore a cui non siamo sempre stati in grado di attingere prima, formando anche forti sorelle e legami femminili.

Visualizza questo post su Instagram

Hai mai desiderato imparare a creare il tuo antico bagno purificatore per la prosperità? Bene, grazie a questa brujita @stephanieflor ora possiamo! È la fondatrice di @atwbeauty e ha viaggiato per il mondo alla ricerca dei migliori segreti di bellezza antichi. Link in bio #BrujaAndBlessed

Un post condiviso da (@connayconz) il 25 aprile 2017 alle 14:31 PDT

Il femminismo Bruja è una chiara energia. [È] un'energia d'amore, è tutto accettazione ed è curiosità, diceStefania Flor, una celebrità truccatrice americana costaricana-ecuadoriana e fondatrice di Intorno al mondo bellezza , una piattaforma dove scopre la bellezza interiore attraverso una lente globale e ancestrale. È importante per noi rivendicare questo potere per creare una maggiore connessione con noi stessi e il mondo che ci circonda. I nostri antenati hanno guardato alle stelle e alla terra in cerca di risposte, e noi possiamo aprire quelle conversazioni e essere orgogliosi del lavoro che le nostre radici hanno condiviso per definire il mondo in cui viviamo oggi.

Il femminismo Bruja è un potente inno agli esseri forti e dinamici che i nostri antenati ci hanno plasmato per essere. Comprende tutto ciò che siamo, il bello, il potenziante, il femminista, lo spirituale e la diversità della nostra eredità latina. Ci sarebbero voluti secoli per convincere noi stessi e il mondo che il male e il demonio non hanno alcun ruolo in tutto questo, ma eccoci qui e che tempo è per reclamare questa parte di noi che è stata oppressa per troppo tempo.

Articoli Interessanti