Le segnalazioni di crimini ispirati dall'odio contro i latini sono in costante aumento

crimini d

Foto: Unsplash/ John Cameron


Secondo un rapporto appena pubblicato sui crimini ispirati dall'odio dell'FBI, ha riferito di odio crimini contro la comunità latina (comprese aggressioni e rapine) è passato da 485 nel 2018 a 527 nel 2019 . Le forze dell'ordine hanno riferito che nel 2019 4.784 reati di odio a pregiudizio erano motivati ​​da razza/etnia/ascendenza e di questi, il 14,1% era anti-latino. Questo segna una crescita costante dei crimini ispirati dall'odio in generale negli ultimi anni, con gli omicidi per crimini d'odio negli Stati Uniti hanno raggiunto il massimo da 27 anni nel 2018. Alcuni esperti ritengono che la politica e in particolare la retorica usata dal presidente Trump svolgono un ruolo nel costante aumento, in particolare quando si tratta della comunità latina. Dal 2016 al 2018 c'è stato all'incirca a Aumento del 41% dei crimini d'odio anti-latino , che è aumentato dell'8,7% dal 2018 al 2019.

Il presidente Trump si riferisce spesso ai latini nei modi più odiosi e bigotti, e le parole contano. Avendo appena visitato El Paso e ascoltando in prima persona le vittime della tragica sparatoria, so che le parole odiose hanno conseguenze odiose e possono sfociare in violenza e persino morte, Janet Murguía, presidente e amministratore delegato di Latino no profit organizzazione di difesa UnidosUS, ha detto a NPR l'anno scorso dopo la pubblicazione del rapporto sui crimini ispirati dall'odio del 2018. Il presidente Trump dovrebbe essere consapevole del fatto che nella mente della comunità ha una certa responsabilità per l'aumento dei crimini ispirati dall'odio contro i latini.

del 51 omicidi denunciati come crimini di odio, 22 delle vittime morto nel Massacro di El Paso a Walmart il 3 agosto 2019, dove la maggior parte delle vittime erano latine. Quest'anno il La 23a vittima della sparatoria è morta per le ferite riportate . L'assassino è stato accusato di crimini ispirati dall'odio dopo averlo detto alla polizia guidato al negozio con l'intenzione di uccidere i messicani .


Stiamo assistendo allo scambio di un gruppo deriso nell'arena socio-politica con un altro, ha affermato l'anno scorso Brian Levin, direttore del Center for the Study of Hate and Extremism presso la California State University, San Bernardino. Gli attacchi contro i musulmani hanno raggiunto il picco intorno al 2016, quando il terrorismo era la preoccupazione. Ora l'immigrazione è la questione numero 1 e i latini sono presi di mira .

Sebbene il miglioramento della denuncia dei crimini ispirati dall'odio possa influire sull'aumento, le forze dell'ordine e i gruppi di difesa sono inclini a credere che vengano commessi più crimini ispirati dall'odio.

L'organizzazione di difesa Chicanos Por La Cause ha twittato sul rapporto dicendo che mostra un aumento a livello nazionale dei crimini d'odio contro i latini per il 4° anno consecutivo. Questo è inaccettabile. I latini non dovrebbero essere danneggiati a causa di odio, pregiudizi e bigottismo.

I dati per il rapporto si basano su segnalazione volontaria da parte delle forze dell'ordine attraverso il paese. L'anno scorso, secondo NBC News, solo 2.172 forze dell'ordine su circa 15.000 agenzie partecipanti in tutto il paese hanno segnalato dati sui crimini ispirati dall'odio all'FBI.

Articoli Interessanti