By Erin Holloway

Una lettera d'amore alla mia cellulite

cellulite Anca Latina

Devo ammettere che non sono mai stato un grande fan di Kim Kardashian West. Qualcosa nella sua vita sovraesposta e nella sua decisione di coprire ogni centimetro di difetti con trucco pesante, chirurgia plastica e fotoritocco non mi sembrava genuino. Non sembrava onesto. Ma quando le foto inedite di Kardashian in bikini in vacanza in Messico sono arrivate su Internet, mi sono sentito per lei. Kardashian come la maggior parte delle donne adulte (me compreso), ha la cellulite . Eppure il mondo pensava che fosse giusto farla vergognare per questo.

Tutti sentivano il bisogno di esprimere le loro opinioni indesiderate e ingiustificate sul corpo di Kardashian. È iniziato solo con i troll e gli odiatori di Twitter su Instagram e la prossima cosa che sai, Piers Morgan ha avuto qualcosa da dire al riguardo. I difetti non devono essere celebrati . Il mio pensiero è che ha appena lanciato la sua nuova emoji del suo fondoschiena accanto a un posacenere – che l'ha chiamato 'vassoio del culo' – quindi penso che il suo posteriore sia un gioco leale, ha detto durante una discussione su Buongiorno Gran Bretagna .

Come qualcuno che ha avuto difficoltà a venire a patti con la cellulite che negli ultimi anni si è sviluppata sulle mie cosce, questo mi ha davvero colpito. Non c'è da meravigliarsi se Kardashian o chiunque altro vorrebbe eliminare i loro piccoli difetti. Sfortunatamente, viviamo ancora in una società che critica aspramente i corpi delle donne e li tiene a standard impossibili. Gli stessi standard incredibilmente ridicoli a cui a volte mi attengo.


Ma perché Mi sono ripromesso che sarei stato più gentile al mio corpo quest'anno nutrendolo con cibi sani, allenandolo e facendo attenzione anche al modo in cui scelgo di pensarlo o parlarne, ho deciso di scrivere una lettera d'amore alla mia cellulite. Ecco qui:

Mia cara cellulite (aka amore dei miei amori),

Sono stato crudele con te. Ti ho trattato come la peggiore caratteristica del mio corpo e mi dispiace davvero per questo. Mi dispiace di essermi vergognato di te e di aver cercato di nasconderti ogni volta che indosso pubblicamente pantaloncini o minigonna. Mi dispiace salutarti ogni mattina con cipiglio e prese dure invece che con sorrisi e tocchi gentili.

Potresti non essere liscio, ma sei reale e sei parte di me. Solo questo è un motivo per amarti e abbracciarti. Non sto dicendo che smetterò di mangiare sano, di allenarmi o di massaggiarmi le cosce con fondi di caffè. Sto solo dicendo che sarò più gentile con te durante tutto il processo.

Il viaggio verso l'amor proprio e l'accettazione del corpo non è sicuramente facile. Ci vogliono tempo, dure lezioni e pazienza. Ma sono disposta a continuare perché alla fine della giornata, la mia autostima non si basa su come sembro, se ho o meno la cellulite o su ciò che gli altri potrebbero pensare di me. Ti prometto di andare avanti, farò del mio meglio per usare parole gentili per descriverti e persino inondarti di affermazioni gentili e positive mentre ti massaggio delicatamente con oli per il corpo nutrienti e lozioni fantasiose. Farò uno sforzo per sorriderti ogni volta che ti guardo allo specchio e ora con l'arrivo del clima più mite, è meglio che scommetti che ti mostrerò al mondo per ammirarlo.


Amor de mis amores, devo avvertirti che non sarà facile per me. Ci saranno giorni (soprattutto notti) in cui potrei non essere al mio meglio. Ma a prescindere, voglio che tu sappia che ci siamo dentro insieme. E finché sarai parte di me, starò con te.

Se hai lottato per amare il tuo corpo o per amare una certa parte del tuo corpo, prova a scriverle una lettera d'amore. Saresti sorpreso di quanta guarigione puoi ottenere da un esercizio così semplice. Seriamente, vorrei quasi averlo fatto prima.