By Erin Holloway

Uno sguardo alla mostra di Que Chola presso il Centro culturale ispanico nazionale

Foto: per gentile concessione di Chris Roybal


di Albuquerque Centro culturale ispanico nazionale è dedicato alla conservazione, promozione e progresso della cultura, delle arti e delle discipline umanistiche ispaniche. Questo viene fatto attraverso il loro museo d'arte, il centro genealogico, le risorse educative, la biblioteca e oltre 700 eventi. Uno di questi eventi è che chola , una mostra d'arte con 28 artisti e le loro interpretazioni artistiche di la cola .

Secondo la descrizione dello spettacolo dell'NHCC, che va dall'8 marzo all'8 agosto, il Chola è una figura significativa nell'immaginazione latina per i modi in cui rappresenta una forza, un potere e una resilienza femminili di fronte alle avversità razziali, di genere ed economiche. È una figura che molte giovani latine negli Stati Uniti ammirano ed emulano. Gli ultimi anni hanno visto un aumento di interesse per la Chola come figura e questa mostra esplorerà questa dinamica da una prospettiva femminista attraverso l'arte e la cultura popolare.

https://www.instagram.com/p/Bu1pX4nh7mY/

Oltre all'arte, sotto forma di dipinti, fotografia, arte su un lowrider, scultura e altro, c'è anche un che chola Photo Board, che ha dato alle persone l'opportunità di onorare i Chola nelle nostre vite, passate e presenti, condividendo le foto di ragazze di casa che mostrano il loro stile e orgoglio.

Gli artisti che partecipano allo spettacolo includono Adriana Avila e Benjamin Avila, All Chola, Amy Martinez, Kari Orvik e Vero Majano, Andrew Montoya, tra gli altri.

Per celebrare questo spettacolo d'arte che celebra chola e la cultura e la storia di Chicana, specialmente nel sud-ovest, daremo un'occhiata a 13 opere d'arte che vedrai lì.

Il Lettera di Nanibah Chacon

https://www.instagram.com/p/BvakxEEFOHi/


di Nanibah Chacon, La lettera (2019), è un dipinto acrilico su tela, dal nome della canzone doo-wop, The Letter, di Vernon Green and the Medallions. Trasmette l'emozione di scrivere a qualcuno che è in prigione e incorpora paños, penne della prigione del sud-ovest o disegni a matita su tessuto.

Cresciuta nel New Mexico, la cultura Chola/Cholo è sinonimo di cultura Xicano, un vernacolo del popolo. Sottigliezze nel movimento, cliché, stile e posizione sono tutti un linguaggio sfumato creato per le persone dalle persone, coltivato dal tempo, compreso dall'esperienza. – Nanibah Chacon

Pavone di Antonia Fernandez

Foto: Centro culturale ispanico nazionale

Antonia Fernandez (nella foto) creata Pavone , un olio su tela dipinto nel 2018. Il dipinto realistico e colorato mostra i dettagli scrupolosi che vanno in un vero e proprio beauty look chola.

Aqua Net, The Agency, 50 anni di Chola Hair-dos di Nancy Camacho

Foto: per gentile concessione di Chris Roybal

Non puoi parlare dell'esperienza chola, Chicana o Latina senza menzionare Aqua Net. È la lacca che ha completato e sigillato decennio dopo decennio di acconciature Latinx. È un chola essenziale e parte della cultura pop della cultura.

Il filo conduttore era la lacca per capelli Aqua Net. – Nancy Camacho

Ragazze di casa , Adriana Avila e Benjamin Avila

Visualizza questo post su Instagram

Mostra di Que Chola. Portare Wilmas nel New Mexico. Un grande spettacolo e un risultato straordinario. Che onore esporre al National Hispanic Cultural Center. #AvilaArte #SiblingArt #MixedMedia #Wilmas #HarborArea #QueChola #Albuquerque

Un post condiviso da (@ onni.arte) il 9 marzo 2019 alle 11:40 PST

Cholas ha bisogno delle loro ragazze di casa. Hai i tuoi migliori amici per aiutarti nella vita e rimani leale. Adriana Avila e Benjamin Avila Ragazze di casa metti questo sentimento in una forma tangibile. L'opera d'arte è composta da pittura ad olio, vernice spray, acrilico e vernice metallizzata dorata.

Il Patsy Y Il Ragazzi di casa di Gaspare Enriquez

Visualizza questo post su Instagram

La Patsy y Los Homeboys, Gaspar Enríquez, 1996, parte della mostra Que Chola all'NHCC. #quechola, #gasparenriquez, #nhcc, #modernart, #postmodernart, #pomo, #art, #artmuseum, #chicanismo, #chicanxart, #chicanoart, #lapatsy, #patsy, #patsyyloshomeboys, #artechicano, #xicanoart, #chicanoculture , #xicanocultura, #

Un post condiviso da Eddie Garcia (@masciosare) il 9 marzo 2019 alle 11:13 PST

Gaspar Enríquez dice che questo lavoro si occupa di individui le cui vite sono state una parte del suo ambiente. Sono individui che gli ricordano i suoi amici e conoscenti con cui è cresciuto.


Il lavoro non è una crociata per cambiare vite né uno sforzo per esprimere giudizi. Sta allo spettatore giudicare e interpretare. Queste immagini invitano lo spettatore a entrare in contatto con alcuni di coloro che popolano il Chicano mondo. – Gaspare Enriquez

Tutto Chola Store

https://www.instagram.com/p/Buzquvlni4o/

Oltre all'arte in mostra, la mostra di Que Chola presenta un negozio di biciclette e dispositivi mobili lowrider e di fidanzamento, creato dal marchio All Chola e ArribaNM.

io Sono Non A cappuccio Ornamento di Pola Lopez

Visualizza questo post su Instagram

Pola Lopez I Am Not A Hood Ornament mixed media 1997 in mostra nella mostra Que Chola @nhccnm National Hispanic Cultural Center #albuquerque #albuquerque #art #lasvegasnewmexico #quechola

Un post condiviso da Gallerie Glenn Green (@glenngreengalleries) il 2 aprile 2019 alle 8:35 PDT

io Sono Non a cappuccio Ornamento è un collage a tecnica mista dell'artista Pola Lopez, creato nel 1997. Mostra la forza delle donne latine che combattono contro l'idea machista, che le donne sono più adatte come modelli di auto e oggetti.

Il Pazzo Y Dolcezza , Dalila Montoya

Foto: per gentile concessione di Chris Roybal

La Loca e Tesoro è una stampa alla gelatina d'argento creata nel 1993 da Delilah Montoya, con due ragazze di casa.

Appartengo alla generazione di artisti/operatori culturali che si sono ispirati al Movimento Chicano. Tuttavia, cultura non è totalmente informato dalle nostre realtà vissute. Capisco che il lavoro culturale richieda un attento esame di come ci definiamo e di come ci definiscono gli altri al di fuori della cultura. Le nostre percezioni culturali sono definite anche dai mass media. – Dalila Montoya

Può , Cristallo Galendo

Foto: per gentile concessione di Chris Roybal

quello di Crystal Galindo Può , un dipinto a olio su tela, presenta la forza di una latina sinuosa e sinuosa.

Il mio lavoro sfida la supremazia bianca, gli standard di bellezza eurocentrici e il mondo dell'arte dominato dagli uomini. – Cristallo Galendo

Che cosa Sogni Siamo Fatto Di , Nanibah Chacon

Visualizza questo post su Instagram

#quechola #nhcc #spiritcar #lowrider #burqueña #burque

Un post condiviso da Tita Berger (@titaberger) il 17 aprile 2019 alle 15:52 PDT

Non potresti avere una mostra d'arte chola senza che ci sia un lowrider lì da qualche parte. Oltre a un letterale lowrider, decorato con l'arte, Quella Chola ha questo dipinto di Nanibah Chacon, chiamato Che cosa Sogni Siamo Fatto Di .

Lavoro basato su un sogno ricorrente che ho avuto negli ultimi 20 anni…. questo pezzo è attualmente in mostra al National Hispanic Cultural Center come parte di Que Chola Albuquerque, New Mexico. – Nanibah Chacon.