By Erin Holloway

Modi festivi per celebrare l'indipendenza dell'America Latina a settembre

Foto: Unsplash/@bk_advtravlr


È quasi ora di dare il via al Mese del patrimonio ispanico e quale modo migliore per farlo se non con una celebrazione del giorno dell'indipendenza. Le grigliate estive del 4 luglio negli Stati Uniti potrebbero essere alle nostre spalle, ma in Messico, America Centrale e Porto Rico la festa è appena iniziata. Scambiando strisce e stelle con rossi, verdi, bianchi e blu, ecco come festeggiano questi paesi.

Messico

Perché sappiamo tutti che l'indipendenza messicana non è Cinco de Mayo, giusto?! — Anche se non ti impediremo di festeggiare con un po' di tequila o mezcal — l'indipendenza del Messico dalla Spagna viene celebrata il 16 settembre. Il Messico fa di tutto nelle sue celebrazioni con tradizioni diverse per soddisfare tutti i tipi di festaioli.

Per gli appassionati di storia, puoi dare un'occhiata allo streaming live delle celebrazioni del Giorno dell'Indipendenza di Città del Messico al zocalo su Univision. L'inizio del movimento per l'indipendenza del Messico è attribuito a Miguel Hidalgo Urlo di dolore nel 1810 , mentre univa il popolo messicano nella lotta contro secoli di dominio coloniale spagnolo. Ogni anno le città del Messico tengono il passo con questa tradizione nota come L'urlo con canti di Viva Mexico dalle piazze.


Per i buongustai, celebra l'indipendenza messicana con una bandiera messicana ispirata cile in nogada . La leggenda narra che questo piatto popolare fosse creato da un gruppo di suore al Convento di Santa Monica a Puebla subito dopo la dichiarazione di indipendenza nel 1891. E quando altro avresti la possibilità di provare la combinazione dolce, salata e speziata di un peperone al formaggio e melagrana?

Se sei più una reginetta della discoteca, ci sono sicuramente feste per te. Il Messico inizia le celebrazioni presto, nella tarda notte del 15 settembre zocali , strade e locali notturni sarà imballato . Assicurati solo di evitarlo crudo una volta arrivato il vero giorno dell'indipendenza. E non ti perderai se vorrai unirti al divertimento negli Stati Uniti, con i festeggiamenti LA. , New York , o Chicago .

Torcia che passa attraverso l'America centrale

Basato su a storia coloniale condivisa , le nazioni dell'America centrale - Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua e Costa Rica - celebrano tutte la loro indipendenza lo stesso giorno. Dopo secoli di dominio spagnolo, il popolo dell'America centrale ha sfruttato i disordini politici in Spagna e il movimento indipendentista in Messico per combattere per la propria indipendenza. Una federazione centroamericana congiunta fu fondata il 15 settembre 1821, sebbene nel 1840 i disaccordi tra gli stati portassero alla formazione dei confini nazionali moderni.

Le tradizioni oggi risalgono a quando l'America Centrale esisteva come un'unica federazione. Gli ex stati vicini si uniscono per una cerimonia di consegna della torcia per l'indipendenza da paese a paese. Esso inizia in Guatemala il 9 settembre e si conclude a Cartago, Costa Rica — il primo insediamento spagnolo in America centrale e capitale iniziale della federazione centroamericana — il 14 settembre.

Soste in Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua e Costa Rica


Le celebrazioni stesse variano leggermente in base al paese, ma la festa è in pieno vigore in ciascuno. In Guatemala, i bambini sono sotto i riflettori sfilate colorate e musicali —non è un brutto modo per porre fine al guatemalteco anno scolastico ! E non avrai fame durante i festeggiamenti. Ce ne sono molti piegato , tamales e platanos per andare in giro. Le parate scolastiche sono altrettanto al centro dell'attenzione in Honduras, con alcune Feste a tema Catarchos (la nazionale di calcio dell'Honduras) buttato dentro per buona misura.

Le sfilate in El Salvador includono l'alto rango funzionari governativi e militari , con bandiere ben visibili davanti alle case come simbolo di orgoglio salvadoregno . In Nicaragua, l'intero mese di settembre è mese patrimoniale . Le persone iniziano ad appendere bandiere fuori dalle loro case e le loro sfilate festive in città iniziano il 1 settembre. C'è una commemorazione speciale della battaglia di San Jacinto il 14 settembre.

Le sfilate del Costa Rica sono un po' diverse, con particolare attenzione alle decorazioni elaborate lanterne . La tradizione risale alla rivoluzione stessa. La leggenda narra che l'attivista guatemalteca María Dolores Bedoya abbia radunato i suoi compatrioti la sera del 14 settembre — lanterna in mano — come catalizzatore per la firma dei trattati di indipendenza il 15 settembre. donna indipendente ?

Portorico

Sebbene ora faccia parte degli Stati Uniti, Grido di Lares si celebra a Porto Rico per commemorare il suo primo tentativo liberazione dalla Spagna . Sebbene non sia una festa ufficiale, ci sono ancora celebrazioni con sfilate, offerte floreali agli eroi rivoluzionari e un omaggio al design originale della bandiera portoricana.