Morti di giovani femmine a Città del Messico scatenano proteste contro il femminicidio

il messico protesta contro il femminicidio

Foto: Twitter/msalguerb


Sabato, il corpo di una bambina messicana di 7 anni è stato trovato avvolto in un sacchetto di plastica. Era scomparsa da un paio di giorni e, anche se la sua famiglia aveva detto alla polizia della bambina scomparsa di nome Fatima, le autorità sono intervenute sulla situazione troppo tardi. Ora la sua famiglia sta incolpando la polizia e si chiede se il presidente del Messico farà qualcosa per rendere giustizia alla morte della figlia.

La morte della giovane Fatima arriva pochi giorni dopo l'uccisione di un'altra giovane donna. Venerdì, appena un giorno prima che il corpo di Fatima fosse scoperto alla periferia di Città del Messico, le persone hanno protestato contro l'uccisione della 25enne Ingrid Escamilla. Anche lei è stata uccisa a Città del Messico. Secondo quanto riferito, la sua morte è avvenuta la seconda settimana di febbraio e il giorno di San Valentino i manifestanti hanno chiesto giustizia per Ingrid.

Non è solo Ingrid. Ci sono migliaia di femminicidi , Lilia Florencio Guerrero, la cui figlia è stata violentemente uccisa nel 2017, ha detto in un'intervista a Al Jazeera . Ci riempie di rabbia e rabbia.

Nel caso di Fatima, 7 anni, la ragazza è andata a scuola ma poco dopo è stata attirata via da una donna. La sua famiglia ha contattato la polizia non appena si è accorta che era scomparsa, ma dicono che le autorità non hanno risposto abbastanza rapidamente. Il suo corpo è stato scoperto circa cinque giorni dopo la denuncia della sua scomparsa.

Fatima non è con noi perché i protocolli non sono stati seguiti, perché le istituzioni non hanno prestato le attenzioni che avrebbero dovuto, ha detto Sonia Lopez, la zia della ragazza, secondo il New York Times . Non la dimenticheremo .


Il presidente del Messico Andres Manuel Lopez Obrador ha affermato che la morte della ragazza sarebbe stata resa giustizia. Tuttavia, alcuni dicono che le sue parole sono prive di significato perché non si sta facendo abbastanza per prevenire la morte delle donne in Messico.

In risposta a Lopez Obrador, Guillermo Anton Godinez, il nonno di Fatima, ha detto: Ora è lui al comando , è presidente... Dovrebbe mostrarci che è diverso.

Le autorità hanno emesso una ricompensa di $ 100.000 per informazioni sulla morte di Fatima.

La CNN riporta che i femminicidi in Messico sono solo aumentati. Riferiscono che nel 2019, 1.006 donne sono state uccise e 912 sono state uccise l'anno prima . Il procuratore generale del Messico Alejandro Gertz ha affermato che i femminicidi sono aumentati del 137% negli ultimi cinque anni. Complessivamente, l'anno scorso in Messico sono stati segnalati 35.000 omicidi.

Articoli Interessanti