Daddy Yankee chiede le dimissioni del governatore di Porto Rico al Premios Juventud

porto-rico-terremoto-karen

Foto: Unsplash/@tata186


Molto è andato giù ai Premios Juventud 2019 di ieri sera. L'evento annuale si è svolto al Watsco Center di Coral Gables, in Florida, ed è stato ospitato da Alejandra Espinoza, Lali e CNCO. La performance di Calma (Remix) di Pedro Capó, Lali e Farruko ha entusiasmato tutti così come la performance di Daddy Yankee, Natti Natasha e Pitbull della loro canzone di successo To Le Trates. Maluma ha accettato il suo premio Agent of Change con i suoi genitori è stato davvero dolce, ma ciò che ha davvero reso la serata è stata la richiesta di Daddy Yankee alle dimissioni del governatore di Porto Rico mentre accettava il suo premio.

Daddy Yankee è stato premiato con il premio Multi-Tasker giovedì sera e ha usato il suo discorso di accettazione per attirare l'attenzione sul proteste in corso a Porto Rico che chiedono le dimissioni del governatore Ricardo Rosselló. Le proteste sono scoppiate dopo il rilascio di almeno 889 pagine dalla chat privata del governatore che hanno rivelato messaggi di testo profondamente misogini, omofobi, volgari e crudeli tra il governatore e 11 dei suoi principali aiutanti e membri del gabinetto.

Dimettersi. Consegna il potere in modo pacifico, ragionevole e diplomatico e lascia il posto ai nuovi leader per dirigere il nostro paese nel modo giusto, ha affermato Yankee. Porto Rico è stanco della corruzione, di decenni di maltrattamenti, di bugie. Il sistema educativo è rotto. Dobbiamo migliorare l'istruzione, per favore! Continuiamo a protestare con coraggio, ma con saggezza. Esigi i tuoi diritti, ma fallo con intelligenza. Passivamente, senza paura. Siamo feriti, ma andremo avanti coraggiosamente.

Visualizza questo post su Instagram

È la mia casa, dove VIVO, Porto Rico #RICKYRENUNCIA #premiosjuventud

Un post condiviso da Papà Yankee (@daddyyankee) il 18 luglio 2019 alle 18:27 PDT


Daddy Yankee non è stato l'unico a Premios Juventud ad aver espresso il suo sostegno al movimento #RickyRenuncia. Eladio Carrion ha indossato una maglia della Renuncia durante la sua esibizione di Mi Error feat. Zion, Lyanno è stato visto sventolare la bandiera portoricana e Farruko ha persino urlato nosotros necesitamos líderes, no gente que nos roben. Residente ha inviato un tweet la notte in cui ha fatto sapere agli artisti che partecipano a Premios Juventud che la pace non è ciò che è necessario in questo momento, ma invece una richiesta diretta per le dimissioni di Ricardo Rosselló.

Visualizza questo post su Instagram

@daddyyankee @lunay e questo server!!! Premi @juventud

Un post condiviso da Guaynaa (@guaynaa) il 18 luglio 2019 alle 23:11 PDT

Ma il discorso di Danny Yankee è stato probabilmente il più diretto, schietto ed efficace di tutti i messaggi di quella notte. È stato incoraggiante vedere così tante celebrità prendere posizione su qualcosa che ha un profondo impatto sulla gente di Porto Rico, sottolineando l'importanza del coinvolgimento. Questo non è certamente il momento di essere neutrali.