Daddy Yankee e Nicky Jam sono fuggiti da Porto Rico dopo una minaccia di morte

Foto: Unsplash/@thetaikun

Artista reggaeton portoricano Nicky Marmellata recentemente è andato il il formicaio mostra dove si è aperto sulle minacce di morte lui e Papà Yankee ricevuto in Portorico che li ha costretti a fuggire di nuovo a New York.


Abbiamo aiutato un ragazzo del quartiere che ha avuto dei problemi e l'hanno ucciso. E poiché lo abbiamo aiutato, volevano fare del male anche a noi per aver aiutato qualcuno che aveva problemi come lui, ha rivelato Nicky Jam nello show spagnolo. Siamo fuggiti a New York e non è andata bene perché siamo stati con qualcuno che stava facendo cose che non avrebbero dovuto fare così un giorno gli ho detto di tornare indietro e affrontare il ragazzo che vuole ucciderci e facciamo musica perché è quello che facciamo.

La persona che minacciava è morta in una rissa di strada e così il duo, noto come Los Cangris, è stato in grado di tornare sull'isola e continuare a fare musica. Quello era Dio che ci aiutava come per dire che non dovremmo essere per strada ma fare musica, ha continuato Nicky Jam.

Il 38enne vincitore del Grammy ha poi scherzato sul fatto che non tutti i portoricani sono come lui, nominando artisti come Luis Fonsi, Marc Anthony e portoricani come più dell'alta società. Luis Fonsi no habla como yo, ha scherzato Nicky Jam.

Voleva anche garantire al pubblico che la sua esperienza non fosse rappresentativa di Porto Rico, ma solo di alcuni barrios e che avrebbero dovuto comunque visitare e vivere la bellissima isola.

Nicky Jam e Daddy Yankee hanno continuato a pubblicare brani di successo tra cui Sabanas Blancas, Guayando e Sentirte prima del loro litigio e si sono riuniti nel 2012 per pubblicare El Party Me Llama.

Nicky Jam, il cui vero nome è Nick Rivera Caminero, è nato a Lawrence, nel Massachusetts, da madre dominicana e padre portoricano, che si è trasferito a Barrio Obrero a Porto Rico quando aveva 10 anni. Nello show, ha anche ha spiegato che è stato lui ad aiutare a pulire i suoi genitori dopo anni di dipendenza e che ora è pulito da un decennio.


L'artista era nello show per promuovere il suo nuovo album Intimo e il Il vincitore , una serie limitata in lingua spagnola che descrive in dettaglio la sua vita. È disponibile su Netflix in America Latina e Spagna e su Telemundo negli Stati Uniti. La serie di 13 episodi presenta tre diverse epoche della sua vita: Nicky di 9 anni interpretato da Avery Rodríguez e Nicky adolescente interpretato dal cantante/rapper portoricano Darkiel, e oggi Nicky è interpretato dall'artista stesso e José Arroyo interpreta Daddy Yankee.

Quando l'ospite gli chiede quanto sia sincera la serie, Nicky Jam ha spiegato che è intenzionalmente reale delle sue esperienze in modo che coloro che stanno guardando possano vedere gli effetti delle scelte che fai. Volevo che vedessero che ci sono due strade, ha detto. Se prendi il negativo, tutte le cose brutte che mi sono successe ti succederanno.