By Erin Holloway

Perché ogni donna ha bisogno di viaggiare da sola

Perché ogni latina ha bisogno di viaggiare HipLatina

Foto: per gentile concessione di Cindy Rodriguez


Uno degli obiettivi principali per le donne nel 2017 era l'amor proprio e io non ero diverso dato che il mio mantra era: innamorarsi di te stesso. Un fantastico seguito al mantra del 2016, fai quello che vuoi. Mi piaceva andare ai musei, cene e cammina da solo e affronta la solitudine ogni volta che capita, ma volevo fare un salto di qualità. Il passo successivo naturale nel mio viaggio verso l'amor proprio è stato quello di viaggiare da solo. Questo sarebbe tecnicamente il mio primo viaggio in solitaria in qualunque posto. Non ho contato i miei due viaggi di studio all'estero al college. E, considerando che avevo viaggiato molto al di fuori degli Stati Uniti, ho pensato che fosse d'obbligo un viaggio attraverso il paese. Era giunto il momento di esplorare le meraviglie naturali di questo paese, alias terra nativa, come il Badlands National Park, il Grand Tetons e il Grand Canyon.

All'inizio è stato strano pianificare questo da solo, ma col passare del tempo mi sono innamorato di più dell'idea, soprattutto perché ho dovuto mappare ogni fermata secondo me. Ero ancora preoccupato di sentirmi solo e di voler tornare indietro o che non sarebbe stato sicuro, ma la mia più grande preoccupazione era se potevo davvero godermi la mia compagnia per 18 giorni interi sulla strada. Se davvero volevo innamorarmi di me stesso, allora non dovrei essere in grado di farlo? Ho pensato che questa fosse l'occasione perfetta per scoprirlo. Ma no tutti Ero entusiasta dell'idea, il che significa che i miei genitori peruviani stavano andando fuori di testa.

Quando l'ho detto a mia madre, ha corrugato la fronte e ha detto: Pero porque vas a ir sola? Una mujer no puede hacer un paseo asi. Nessun entiendo, che ha solo motivato ancora di più una femminista come me. Mio padre è diventato completamente pallido e poi si è tolto il braccialetto dicendomi di restituirglielo quando fossi tornato sano e salvo. Aggiungendo che se in qualsiasi momento durante il viaggio mi fossi sentito solo di dover leggere la preghiera di Padre Nuestro poiché era incisa proprio lì. La sua reazione mi ha dato ansia e mi ha persino fatto piangere mentre facevo le valigie. Anche i miei amici erano un po' preoccupati, alcuni paragonavano il mio viaggio al libro di memorie di Cheryl Strayed Selvaggio, dove ha percorso il Pacific Crest Trail. Ma stavo per essere un in macchina, quindi non così selvaggio dopotutto.


Ci sono alcune cose che dovresti amare prima di intraprendere un viaggio in solitaria: la tua compagnia in una certa misura, l'audio di qualsiasi cosa (musica, audiolibri, ecc.) e, soprattutto, guidare. intendo assolutamente amore guidare perché ci saranno volte in cui sarai sulla strada per molti, molti chilometri, a volte senza vedere un'anima per ore. E devi assolutamente imparare a usare l'autoscatto sulla tua fotocamera.

Quando tiri da solo, hai il controllo totale di quando scendi in strada. Quindi, mentre dovresti evitare di guidare di notte per motivi di sicurezza, assicurati di controllare quando il sole sta per tramontare in modo da poter ammirare il tramonto verso l'ultima ora ovunque tu sia diretto. È piuttosto mozzafiato. Lasciati stupire. Datti una pacca sulla spalla perché sei tu quello che ti ha portato lì. Nessun altro.

Avevo visto le foto del Badlands National Park online prima di partire, ma quando l'ho visto di persona, ho iniziato a piangere. Lettere lacrime di gioia. Era immenso e piuttosto sbalorditivo da vicino. Mi è sembrato di entrare in un altro pianeta e guardare il documentario al centro della sua storia nativa è d'obbligo.

Perché ogni latina ha bisogno di viaggiare da sola HipLatina

Credito fotografico 'Badlands': Cindy Rodriguez

Non pensavo che sarei rimasto impressionato dal Monte Rushmore, ma non appena l'ho visto dall'autostrada mi sono accostato per prenderlo tutto. È una scultura super impressionante se la guardi da quell'angolazione. E, cosa ancora meglio: il Crazy Horse Memorial è proprio dietro la strada, un monumento di montagna ancora in costruzione in onore del guerriero Oglala Lakota Crazy Horse.

Perché ogni latina ha bisogno di viaggiare da sola HipLatina

Credito fotografico 'Crazy Horse': Cindy Rodriguez


Se qualcuno dentro o vicino al delizioso stato del Wyoming dice: Le strade vanno bene a metà novembre, significa che in realtà non stanno bene. Quelle strade probabilmente hanno 1-3 pollici di neve e sono pensate per il guidatore sicuro e fiducioso, che mi sono reso conto di essere in questo viaggio, quindi guida lentamente. Ho guidato a 20 miglia all'ora su montagne innevate per 2 ore perché ero già troppo in profondità per tornare indietro. Tuttavia, questo paese delle meraviglie invernale ha in qualche modo compensato quella spinta solitaria piena di ansia.

Solo perché ogni latina ha bisogno di viaggiare HipLatina

Credito fotografico 'Grand Teton': Cindy Rodriguez

Sorpresa fantastica: la mia amica Carol ha deciso di unirsi a me per una parte del mio viaggio. Non ci aspettavamo di fare una sosta al The Arches National Park, ma ci è stato detto che era necessario se fossimo già diretti al Grand Canyon. È nello Utah e puoi vedere oltre 2.000 archi di arenaria. I nativi americani vivevano in questa zona migliaia di anni fa, quindi assicurati di dedicare del tempo a dare a questa terra natale tanto amore e rispetto.

Perché ogni latina solista ha bisogno di viaggiare HipLatina

Credito fotografico 'The Golden Arches': Cindy Rodriguez

Cosa fai quando hai paura delle altezze? Vai a fare escursioni e cerchi di vincere quella paura. L'escursione è stata faticosa e mi ci sono voluti circa 30 minuti per mettermi a mio agio con le discese. Ho dovuto cambiare il mio discorso da morirai a starai bene. L'hai capito. Le due ore successive di quell'escursione furono fantastiche. Una volta che l'escursione è finita e sono sopravvissuto, la mia fiducia era ai massimi livelli. Niente ti farà sentire più un duro.

Perché ogni latina solista ha bisogno di viaggiare HipLatina

Cindy Rodriguez

Non solo le Red Rocks erano incredibilmente pittoresche, ma hanno un'energia spirituale che dovrebbe aiutarti a guarire in molti modi. Questa doveva essere solo una sosta di 2 ore, ma alla fine è stata di 6 ore. Ho anche FaceTimed i miei genitori da lì ed erano così entusiasti di vedere cosa stavo vedendo. Ne è valsa la pena fare l'escursione lì.


Una parola per il saggio: prepara un cuscino e una coperta. Non sai mai quando potresti aver bisogno di un pisolino o non hai l'energia per arrivare in hotel, quindi dormi in una stazione di riposo nel New Mexico. Ma ci siamo alzati abbastanza presto per iniziare a correre e ottenere fantastiche foto lungo la strada.

Perché da solo ogni latina ha bisogno di viaggiare HipLatina

Credito fotografico 'Sedona': Cindy Rodriguez

L'Hamilton Pool Reserve si trova a circa 30 minuti di auto dal centro di Austin. È una piscina naturale che si è creata quando è crollata la cupola di un fiume sotterraneo. Prepara il pranzo, fai un tuffo o semplicemente guardalo con soggezione. Quindi termina la serata cantando insieme ai Dueling Piano Bar per avere buone vibrazioni e drink garantiti. Accettano le richieste molto velocemente!

Solo ogni latina ha bisogno di viaggiare HipLatina

Credito fotografico 'Hamilton Pool Reserve': Cindy Rodriguez

Ho messo New Orleans nella mia lista dei desideri di viaggio per l'anno, quindi quando è arrivato questo viaggio ho immediatamente aggiunto due notti qui. Sono andato al Cafe Du Monde, ho mangiato del pollo fritto cajun e poi sono andato a fare un salto da un jazz club. Solo allora mi sono reso conto di essermi regalato il viaggio di una vita. Ho anche fatto una piccola caccia ai fantasmi al Muriel's Restaurant, ma non posso segnalare nulla di concreto tranne questo ritratto bougee.

Perché ogni latina da sola per viaggiare ha bisogno di HipLatina

Foto: per gentile concessione di Cindy Rodriguez

Questo è stato uno dei viaggi più gratificanti, fiduciosi, emotivi, indipendenti, stimolanti, spaventosi, sorprendenti e che cambiano la vita che abbia mai fatto. Ricorda solo: sii intelligente, non correre rischi folli e abbraccia l'ignoto. Il tuo sé futuro si unirà al altri tosti viaggiatori Latinx chi ha pure! Quindi, fatti un favore e fai un viaggio in solitaria perché 7.225 miglia dopo, mi sento davvero il mio io più impavido di sempre.

[annuncio_articolo]

Articoli Interessanti