By Erin Holloway

Quanto spesso dovresti lavare il tuo tappetino da yoga?

Foto: Unsplash / @ dane_aw


Come persona che fa yoga in media 3-5 volte a settimana, penso che sia giusto dire che sono uno yogi a questo punto. Mentre la mia pratica di inversione ha sicuramente visto dei miglioramenti, c'è un'area che ha ancora bisogno di un po' di lavoro: l'igiene del mio tappetino da yoga.

Andavo in uno studio dove avevano a disposizione bombolette spray e asciugamani di carta per una pulizia dopo la lezione, ma quando cambiavo studio scambiavo felicemente insegnanti migliori con una struttura che non forniva prodotti gratuiti per la pulizia dopo le lezioni. La mia abitudine di pulire il mio tappetino dopo ogni vinyasa è andata completamente fuori dalla finestra. Quindi quante volte dovrei dare al mio tappetino un po' di cure amorevoli? Yogalosofia l'autore, Mandy Ingber, ha detto Autorivista che la manutenzione del tappetino avvenga idealmente dopo ogni lezione.

Ragazzo, ho perso il segno! Se sei come me e non sei stato lo yogi più igienico (so di non essere solo), ecco quattro modi in cui puoi pulire il tuo tappetino.

Nota del redattore: i tappetini da yoga di qualità non sono economici. Prima di provare a pulire il tappetino con una di queste pratiche suggerite, cerca il tuo marchio e guarda cosa consiglia il produttore.

Spray professionali:

Pulisci tappetini Manduka

Foto: Manduka.com

Molte aziende di tappetini da yoga vendono i propri spray progettati per i loro tappetini da yoga. Se non sei sicuro di una soluzione fai-da-te e vuoi preservare l'integrità del tuo tappetino, questa è un'ottima opzione. Prendi lo spray e strofinalo con un panno o una spugna. Manduka Mat Wash; $ 6

Salviette

Salviette detergenti per tappetini Jo Sha Yoga

Foto: Joshawipes.com

Questi sono ottimi per quando sei in movimento e molti studi li venderanno nel caso in cui tu abbia avuto un'intensa sessione di sudore che vuoi cancellare. Salviette Jo-Sha; i prezzi variano

Sapone e acqua

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mrs. Meyer's Clean Day (@mrsmeyerscleanday)


Prendi un flacone spray vuoto e riempilo due tazze d'acqua e quattro gocce di sapone . (Consiglierei un sapone tutto naturale). Spruzzare e pulire il tappetino con un panno. Prendi un asciugamano per asciugare le zone umide. Avrai voglia di dargli il tempo di asciugarsi (circa un giorno). Credimi, sono scivolato e scivolato in classe e NON è divertente. (Puoi usare qualsiasi sapone, ma ne consiglierei uno completamente naturale.)

Usa un asciugamano da yoga

Asciugamano da yoga Lululemon

Foto: Lululemon.com

Questo non ti scusa dal pulire mai il tuo materassino, ma se sudi molto o prendi Bikram ti aiuterà a catturare un po' di quell'umidità in eccesso che vedi gocciolare dalla tua parte anteriore ogni volta che sei nel cane a terra. Lululemone; $ 38,00