Questa donna ha avuto la risposta perfetta quando gli agenti della pattuglia di frontiera sono saliti a bordo del suo autobus Greyhound

Foto: Unsplash/@jeremydorrough

Aggiornato venerdì 15 giugno 2018


Sentiamo spesso la parola alleato, ma cosa significa davvero essere un alleato in un momento in cui le persone stanno effettivamente consegnando i loro vicini, i fattorini e i genitori che accompagnano i loro figli a scuola? Quando Tiana Smalls è salita a bordo di un Greyhound Bus a Bakersfield in California diretto a Las Vegas, si è trovata in una situazione che ricorda la Germania nazista. Racconta la sua esperienza in un post su Facebook che ora è diventato virale.

Ok. Storytime: questo è un po' lungo ma PER FAVORE LEGGERE. Riguarda la mia esperienza di ieri sera con questi fottuti agenti di pattuglia di frontiera.

Ieri sera, ho preso l'autobus levriero da Bakersfield a Las Vegas per visitare la famiglia.
Quando siamo arrivati ​​al confine di stato tra California e Nevada, come sempre, c'è un checkpoint.
(Questo checkpoint ERA quello in cui si assicuravano che non portassi frutta in California, a causa di una specie invasiva di mosca della frutta).

Comunque…

L'autista dell'autobus fa un annuncio: siamo stati imbarcati dalla pattuglia di frontiera. Si prega di essere pronti a mostrare la documentazione su richiesta.

ASPETTARE. CHE CAZZO?

Questo è quando Tiana ha deciso di recitare quando avrebbe potuto solo occuparsi degli affari suoi e continuare il suo viaggio. Ma no, quello che è successo dopo è così audace e coraggioso:

Quindi sai che sono pronto a fare il culo.

Mi alzo e dico FORTE:
QUESTA È UNA VIOLAZIONE DEI TUOI DIRITTI DI 4° EMENDAMENTO. NON DEVI MOSTRARLI *MERDA*!!! Questo è illegale. Non siamo entro 100 miglia da un confine internazionale, quindi NON abbiamo l'autorità per chiederti NULLA. DI' LORO DI FARLO CAZZO!

Rendendosi conto che le persone con maggiori probabilità di essere prese di mira dagli agenti della pattuglia di frontiera sono latini, Smalls è andata su Google Translate in modo da poter leggere il suo messaggio in spagnolo per assicurarsi che tutti sapessero quali fossero i loro diritti. È arrivata persino a rassicurare la donna terrorizzata accanto a lei che sapeva che non avrebbe permesso che le accadesse nulla.

E, dato che il mio spagnolo fa schifo, ho tradotto su Google come dirlo in spagnolo e mi sono ripetuto:
Questa è una violazione dei tuoi diritti di quarto emendamento. Non devi mostrare loro nulla! Questo è illegale Non ti conformi e non aver paura. Si sbagliano e non lo lasceremo andare.

La signora accanto a me non parlava inglese. Sembrava terrorizzata. L'ho rassicurata dicendole che l'avevo riavuta.

Quando la pattuglia di frontiera è salita sull'autobus, Smalls era rumorosa, è rimasta ferma e si è assicurata che gli agenti, l'autista e tutti sull'autobus sapessero che quello che stavano facendo era illegale.

Gli agenti salgono. Procedi per annunciare che stanno per iniziare a chiedere documentazione alle persone.

Mi alzo in piedi e urlo che non ti sto mostrando un cazzo! Non sto guidando questo autobus, quindi NON hai il DIRITTO di chiedermi nulla! E anche il resto di voi ragazzi non dovete mostrare loro nulla! Questa è molestia e profilazione razziale! Non mostrare loro una dannata cosa! Non siamo entro 100 miglia da un confine, quindi non hanno NESSUN DIRITTO LEGALE o giurisdizione qui! GOOGLELO!

Gli agenti iniziano a sembrare esasperati, perché capiscono che sono disposto a recitare in un INTERO ASINO. Uno di loro ha detto bene. Possiamo vedere che sei cittadino a causa della tua bocca sudicia. E poi hanno detto di andare dall'autista dell'autobus e sono scesi.

La bocca sporca di Small ha salvato numerose vite. Ha difeso ciò che era giusto e per coloro che erano più vulnerabili. E ricorda a tutti che l'ingiustizia esiste a causa della paura e del silenzio e che usare la propria voce per difendere chi è in pericolo è l'unico modo per combattere il razzismo e la palese xenofobia che sta dilagando negli Stati Uniti.

Il punto è: questi agenti di pattuglia di frontiera si comportano come fanno perché SI ASPETTANO che le persone abbiano paura di loro e si limitino a obbedire. La signora accanto a me NON parlava INGLESE, ma era una donna molto gentile. Sembrava TERRIFICATA quando sono saliti a bordo. Sentivo che era mio dovere difenderla. NON VIVIAMO nella Germania nazista. A nessuno dovrebbe essere chiesto di presentare documenti per i viaggi interstatali. L'ho difesa e mi sono difeso. NON DOBBIAMO semplicemente prendere questa merda sdraiati. Quello che hanno fatto quegli ufficiali è SBAGLIATO e completamente illegale. Tutto ciò che è servito è stato UN RUMOROSO culo nero donna per far loro sapere che NON SIAMO CON LE MERDA. Vaffanculo a tutti. E si sono tirati indietro.

Usa la tua voce. Rischiare. Fai il culo. Perché se lasci che intimidiscano la povera donna di lingua spagnola accanto a te, chi pensi che verranno per la prossima volta?

#ftpd #greyhound #usa la tua voce

Ma quello che voglio davvero sapere è perché Greyhound permette che i clienti paganti vengano arrestati semplicemente perché esistono?