By Erin Holloway

Mi rifiuto di odiare le mie grosse cosce e glorificare uno spazio vuoto nella coscia

Foto: Unsplash/@wearhuha


I messaggi inviati alle donne oggi riguardo all'immagine corporea sono piuttosto contrastanti. Da un lato abbiamo il movimento di positività corporea , che ha lo scopo di aiutare le donne ad amare e accettare il proprio corpo, proprio come sono. Ma d'altra parte, standard di bellezza irrealistici sono ancora costantemente lanciati contro di noi. Prendi per esempio, L'ideale per il corpo del 2017 – ora è più irraggiungibile che mai.

Tutto quello che devi fare è andare su Instagram, per vedere il numero di celebrità, influencer e blogger che fanno sportKim Kardashian-esque figure. Pensa alla vita minuscola, agli addominali scolpiti, ai seni con coppa a D - che ovviamente sfidano la gravità - ai grandi mozziconi - oh e al mio preferito - gli spazi delle cosce. Nessun allenatore o dieta al mondo può realisticamente dare a qualsiasi donna tutti questi risultati. È qui che entrano in gioco i soldi e la chirurgia plastica.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian)

La tendenza del divario tra le cosce è pericolosa, principalmente perché non è quella che tutte le donne possono effettivamente raggiungere.

Prendi il mio corpo per esempio. Ho una figura snella a forma di pera, il che significa che sono più formosa dai fianchi in giù. Non importa quanto divento magro, ho sempre un sedere, fianchi e cosce grosse. Le mie cosce si toccano sempre, qualunque cosa accada. Sarebbe impossibile per me avere un divario alla coscia in modo naturale e questo è solo un fatto.


Ovviamente ci sono quelle donne che vedi con le cosce grosse e gli spazi vuoti delle cosce e ti chiedi: come?! Ebbene, secondo i rapporti, le donne cercano la liposuzione o persino il CoolSculpting approvato dalla FDA , una procedura non chirurgica che aiuta a ridurre il grasso sulla parte interna ed esterna delle cosce dal 20 al 25 percento in soli tre mesi, per ottenere quei risultati.

Cresciuto in una famiglia dominicana, sono sempre stato elogiato per le mie cosce grosse, il sedere e i fianchi, soprattutto perché sono sempre stato magro. Ho avuto le mie insicurezze fisiche, soprattutto quando ero più giovane e volevo essere più grosso, ma per la maggior parte mi è piaciuto il mio corpo e da adulto posso dire onestamente: Lo amo e lo abbraccio quasi tutti i giorni .

Le mie cosce non sono mai state un problema per me. Ho adorato il modo in cui apparivano in gonne, pantaloncini e vestiti. Ma dopo aver visto così tante donne sul mio feed IG – inclusa Queen Bey – con quella piccola finestra tra le gambe – la tendenza del divario tra le cosce ha iniziato davvero a prendermi.

Quest'estate mi sono guardata allo specchio un paio di volte dopo aver indossato il bikini e mi sono chiesto se il mio corpo sarebbe stato migliore se avessi avuto un sottile spazio tra le cosce. Non riuscivo a smettere di pensarci. Infine i corpi sinuosi vengono amati e abbracciato nella cultura popolare ma non nei corpi naturalmente sinuosi. Più come, corpi che sono stati modificati per assomigliare a Jessica Rabbit.


È fantastico vedere [la cultura popolare] abbracciare 'corpi più spessi'. È un piccolo passo nella giusta direzione, afferma il body positive coach, esperto di salute e fondatore di Ama le tue curve , Jaquelin Rodriguez. Da un lato minimizza la glorificazione del troppo magro, che ha portato a tanti disturbi alimentari. Ma il problema è che lo scambia con tipi di corpo che possono essere raggiunti solo attraverso la chirurgia plastica. I tipi di corpo più spessi sono generalmente più spessi dappertutto. Da tutta la mia esperienza nel settore del fitness, ho visto che non importa quanto esercizio facciamo, non c'è modo di individuare la riduzione.

Gli ideali del corpo cambiano continuamente. Negli anni '80, il corpo dell'aerobica era in voga. Pensa a figure magre, toniche e forti molto similiCindy Crawfordè durante i suoi giorni da modella. Gli anni '90 erano tuttoKate Moss– uno sguardo per essere il più magro, fragile e ossuto possibile, innescando disturbi alimentari a destra ea sinistra.

Oggi abbiamo Kim Kardashian che sfoggia un fisico più sinuoso, ma le proporzioni irrealistiche sono follemente problematiche. Dà anche l'idea che esiste un solo tipo di corpo ideale.

Tutto ciò che glorifica un solo tipo di corpo come obiettivo senza riconoscere altri tipi come ugualmente attraenti, è pericoloso perché idealizza qualcosa e crea confronto, dice Rodriguez. Siamo tutti diversi. Non veniamo in una taglia. Standard irraggiungibili creano un divario tra se stessi e ciò che è considerato accettabile o bello, creando quindi un senso di insicurezza perché se quel tipo di corpo è bello e io non ce l'ho, allora per deduzione, è naturale presumere che non sono bella. Questo crea sofferenza interna, contribuendo alla depressione, disturbi alimentari e bassa autostima per iniziare ciò che porta molti all'autodistruzione.

Ricordo di aver avuto una conversazione con mia madre che si lamentava delle mie cosce pochi giorni prima del mio viaggio in Portogallo ad agosto e mi ha immediatamente chiuso. Ha continuato dicendomi come ho ereditato le sue gambe, una delle parti più belle e sexy del mio corpo. A quel punto mi sono sentito sciocco anche solo a sollevare l'intera faccenda del divario della coscia. Sono andato in viaggio, sono andato in spiaggia con i miei bikini in stile anni '90 e l'ho detto! Ho scattato un sacco di foto di me nel mio orgoglioso corpo da bikini. Poi ho smesso di seguire ogni singolo influencer di fitness sul mio IG che sfoggiava un divario alla coscia o proporzioni corporee non realistiche che mi avrebbero solo portato a sentirmi male per il mio stesso corpo.

C'è un senso di libertà che si ottiene nel processo di possedere chi sei. Molte persone vivono nell'idea sbagliata che l'amore, il successo o la pace interiore saranno raggiunti una volta che avranno un certo aspetto, dice Rodriguez. Come ti sentiresti a sapere che sei assolutamente completo in questo momento? Bene, lo sei. Festeggia te e tutto ciò che sei.

Ho deciso che continuerò a prendermi cura, nutrire e amare il mio corpo. Mi rifiuto di odiare le mie cosce grosse e lascio che qualsiasi corpo ridicolo ideale - come la fessura della coscia - mi faccia sentire meno bella.