By Erin Holloway

Il rispettato insegnante di recitazione dice allo studente bianco di fingere di essere latina

Foto: Unsplash/@jontyson


Lesly Kahn, una nota insegnante di recitazione a Los Angeles, è sotto tiro istruire uno studente a cambiare il suo nome in un nome dal suono latino per ottenere più ruoli da latina. La conversazione durante la lezione di recitazione è stata tutta registrata. Nella registrazione, Lesly dice che affinché la studentessa bianca possa avere una rappresentanza diversa a Hollywood, dovrebbe cambiare il suo nome in Rosa Ramirez, il che le garantirebbe i ruoli.

La studentessa dice a Lesly che le persone la confondono per essere latina ma che in realtà è ebrea, ma il suo insegnante di recitazione suggerisce di cambiare il suo nome in un nome dal suono latino.

Ma sì, nessuno mi ha mai detto di cambiare nome, risponde lo studente.

Pensavo al 100 percento che fossi latino quando siamo venuti qui, si sente dire qualcun altro durante la registrazione.

Sì, ho capito. Sono armeno, ribadisce lo studente.

https://twitter.com/Lexialex/status/967801256461795328

Fanculo l'armeno, non ti aiuterà, le dice Lesly. Il latino potrebbe effettivamente farti avere interviste per la rappresentanza. Solo il fatto che ti chiami Rosa Ramirez ti farà incontrare. ... Quindi potresti provarlo. … Vai al negozio di headshot e digli che sei latino. Indossa qualcosa di fottutamente rosso. Indossa dei cazzo di orecchini scintillanti. Cambia il tuo dannato nome e facciamo solo un esperimento. Sai cosa intendo? Basta inventare la maggior parte dei nomi latini che puoi inventare, e voglio dire, non so cosa faremo se chiedono se è davvero latina. Non so come ce la faremo. Forse nessuno lo chiederà. ... Non ci è permesso cambiare i nostri nomi in qualunque cosa vogliamo cambiare i nostri nomi? E lei già lo guarda. Quindi smettila di ammettere di essere un grande ebreo. OK? Questo non ti aiuterà . Parlare come uno, non aiuterà. Come ebreo, non aiuta. ... Quindi provalo ... e tienici aggiornati, come la saga di Rosa Ramirez.

Lesly ha sicuramente aggiunto: prima di cambiarlo in Rosa Ramirez, assicurati che non ci sia già una Rosa Ramirez in SAG e, se esiste, proviamo un nome leggermente diverso.

Da allora Lesly si è scusata dicendo: Come donna ebrea, capisco il dolore che può derivare dall'essere discriminata. A nome mio e della mia azienda, le più sincere scuse sono estese ai miei studenti, attuali ed ex, ea tutti gli altri interessati. Sono profondamente dispiaciuto per l'offesa che le mie parole hanno causato.

Secondo Scadenza , Alex Nogales della National Hispanic Media Coalition si è rivolto a Lesly dicendo che avrebbe dovuto vergognarsi di se stessa.


Se ciò non bastasse, ha continuato Nogales, secondo Scadenza , continui a definirlo insensibile un esperimento interessante e divertente. Vergognatevi . I latini sono gravemente sottorappresentati nell'industria cinematografica e televisiva e attraverso le tue parole stai contribuendo a una rappresentazione ancora minore. Giustizia sarebbe fatta se tutti gli studenti latini che hanno frequentato le tue lezioni riavrebbero indietro i loro soldi perché di certo non traggono il loro valore da te.

Commentatori su anche la sua pagina è livida .