By Erin Holloway

Salma Hayek affronta ancora il razzismo per essere una donna messicana

Foto: Wikimedia/Georges Biard


Quindi ecco il problema del razzismo: diventare ricchi e famosi non fa sparire improvvisamente. In effetti, anche Salma Hayek se ne occupa ancora regolarmente. In una recente intervista a Rivista di città e campagna , l'attrice messicana si rende conto di tutto, dai pochi ruoli scritti per le latine, allo scetticismo che le persone nutrono riguardo al suo matrimonio con l'uomo d'affari francese, François-Henri Pinault.

Hayek ha raggiunto un punto della sua carriera in cui i ruoli la stanno praticamente inseguendo e non il contrario. Ha interpretato ogni tipo di personaggio in ogni tipo di film a cui potresti pensare. Ma Hayek sa che ancora oggi non vengono scritti abbastanza ruoli cinematografici per donne di colore. Prendi ad esempio il suo ultimo film: Il progetto Colibrì . Hayek interpreta un magnate del commercio nel thriller originariamente scritto per un uomo. È la prima ad ammettere che questo tipo di ruoli non capita tutti i giorni.

Sono rari , lei dice Città e Paese . E se sei messicano sono praticamente inesistenti. Anche se abbiamo visto molti progressi con sempre più film e serie in uscita con il protagonista Black e Latinx, non ci siamo ancora.

Visualizza questo post su Instagram

Guarda la mia copertina di aprile di @townandcountrymag Grazie @specialprojectsmedia @StelleneVolandes Photography di @victordemarchelier, Styled by @mirandaalmond, Makeup by @ctilburymakeup, Hair by @miguelmartinperezldn at @casacruzlondon

Un post condiviso da Salma Hayek Pinault (@salmahayek) il 6 marzo 2019 alle 7:20 PST


Nell'intervista, Hayek si è persino aperto sua esperienza di molestie sessuali con il produttore cinematografico Harvey Weinstein e perché ha scelto di condividere pubblicamente la sua storia in a New York Times saggio personale pubblicato nel 2017. Ha un'intera teoria sul perché Weinstein abbia immediatamente cercato di screditare lei e l'attrice Lupita Nyong'o, che ha anche condiviso la sua esperienza con il produttore che la molestava.

C'è una teoria secondo cui [le donne] di colore sono più facili da screditare , ha detto Hayek. Infatti, quando le è stato chiesto se vive ancora il razzismo nel settore essendo una donna di colore, Hayek risponde dicendo Millions. Sfortunatamente, è qualcosa con cui si occupa ancora regolarmente. Ma ciò che è altrettanto sconvolgente è lo scetticismo che Hayek riceve spesso quando è sposato con un miliardario bianco.

Molte persone sono molto scioccate dal fatto che io abbia sposato chi ho sposato. E alcune persone ora sono persino intimidite da me, dice. Ma è un altro modo per mostrare il razzismo. Non riescono a credere che questa messicana sia finita nella vita che ha e sono a disagio con me.

Visualizza questo post su Instagram

#happyvalentinesday #felizdiadesanvalentin #love

Un post condiviso da Salma Hayek Pinault (@salmahayek) il 14 febbraio 2019 alle 4:33 PST

Nonostante tutto il successo che Hayek ha avuto, è sbalorditivo sapere che ci sono persone là fuori che credono che questa attrice messicana dovrebbe essere fortunata ad aver sposato un uomo bianco potente e ricco. La realtà è che Hayek è una persona potente e di successo e le lunghezze che ha dovuto fare per arrivare dove è oggi, è una storia potente in sé e per sé. Nonostante le barriere e le discriminazioni che spesso affronta, Hayek persevera ancora. Non solo esercita influenza, ma il suo nome è diventato un punto fermo. Gli odiatori razzisti possono odiare tutto ciò che vogliono, ma Hayek non aveva bisogno di sposare il figlio di uno degli uomini più ricchi di Francia: era già una star da sola.