By Erin Holloway

5 passaggi da seguire per preparare il terreno prima del giardinaggio

Foto: Unsplash / @ markusspiske

Potresti essere pronto per piantare il tuo giardino, ma prima di buttarti dentro, dovresti considerare le condizioni del terreno. In questo modo aumenterai il potenziale di successo in cambio del tuo tempo e del tuo investimento finanziario.

Secondo il paesaggista Samuel Malavé, il terreno fornisce un solido sostegno alle piante, solidifica le radici, fornisce un'eccellente nutrizione, solidifica lo stelo e ci aiuta a ottenere piante sane dalla germinazione fino al raccolto.

Il suolo è un fattore importante per la creazione di un ambiente adeguato allo sviluppo delle piante (a meno che non si utilizzi un sistema idronico). In termini generali, il terreno è composto da sabbia, argilla e fango.


Secondo Oscar Muñiz Torres, lo specialista del suolo, l'argilla e il fango sono le riserve più importanti di nutrienti per le piante. Mentre la sabbia aiuta a mantenere i pori più grandi per la sua aerazione e il movimento dell'acqua, come scritto nella pubblicazione L'albero nel giardino , del Servizio agricolo esteso di Porto Rico. Pertanto, conoscere il tipo di terreno che hai e la sua composizione ti permetterà di sapere quali miglioramenti dovrebbero essere apportati e quali piante gli fanno bene.

Per preparare lo spazio in cui pianterai il tuo albero, frutteto o giardino, Muñiz torres consiglia i seguenti passaggi:

  1. Rimuovere eventuali residui di legno che il terreno potrebbe contenere. Questi possono sfidare i tuoi piani di impianto, dargli un aspetto non così piacevole e persino danneggiare le piante.
  2. Squilla il terreno e livellalo.
  3. Assicurati di riempire i buchi per evitare stagni d'acqua.
  4. Testare il terreno per determinarne la consistenza. Puoi ottenere un campione di ½ tazza di terreno dove desideri piantare e metterlo in un vaso di cristallo da mezzo gallone. Quindi lo riempi a metà con acqua. Shakerare e lasciar riposare per qualche giorno. La sabbia prima tramonta, quindi l'argilla può durare diversi giorni. Quando l'acqua diventa completamente limpida, osserverai tre strati; quello di mezzo è quello di fango. Il terreno ideale dovrebbe contenere una proporzione quasi uguale dei tre componenti.
  5. Aggiungi circa sei pollici di terreno fangoso o terreno sabbioso. Inoltre, e se necessario, aggiungere lime per correggerne l'acidità; e materiale organico per condizionare il suolo con sostanze nutritive.

Dopo aver affrontato questi passaggi, pianta via!