By Erin Holloway

7 passaggi per l'autopubblicazione che ogni autore deve seguire

Foto: Unsplash/@christinhumephoto


L'autopubblicazione del tuo libro è un modo infallibile per essere pubblicato. Gli autori seguono due strade: presentano il loro libro a un agente e/o editore, oppure prendono in mano la situazione e pubblicano il libro da soli. Sta diventando più difficile seguire la strada della pubblicazione tradizionale, quindi l'autopubblicazione ti offre flessibilità per esercitare la tua licenza creativa e pianificare il tuo lancio in base alla tua pianificazione.

Se hai deciso di intraprendere la strada dell'autopubblicazione, ecco i sette passaggi per farti svenire vedendo il tuo nome stampato.

  1. Decidi che tipo di libro vuoi scrivere. Il bello del self-publishing è che decidi di stabilire le tue condizioni. Se vuoi scrivere un romanzo che sia in parte un libro da colorare, fallo. Se vuoi scrivere un libro di cucina con commenti socio-politici, puoi farlo anche tu. Non ci sono limitazioni o restrizioni con lo stile, la voce o l'argomento del tuo libro. Sei l'editore, quindi puoi creare qualsiasi versione del tuo libro la tua immaginazione viene fuori .
  1. FINIRE IL LIBRO. Il passo più difficile è anche il passo più lungo. Scrivere il tuo libro può richiedere fino a diversi anni, a seconda della tua storia. È qui che molte persone rimangono bloccate, quindi è importante circondarsi di altri autori che possono fornire il supporto per la responsabilità di cui hai bisogno per finire quel libro.
  1. Assumi un buon editore. Sei bravissimo in quello che fai, ma lascia la modifica agli esperti. Anche se hai un'ottima padronanza della lingua inglese, un editore può fornirti quell'occhio obiettivo di cui hai bisogno per spulciare il tuo libro. Possono fornire consigli e feedback che potrebbero rafforzare la prima edizione del tuo capolavoro.
  1. Copyright il tuo libro. Le tue parole sono la tua proprietà intellettuale, quindi assicurati di proteggerle. Puoi saperne di più informazioni e copyright del tuo libro online all'indirizzo ufficiale Ufficio del copyright degli Stati Uniti .
  1. Ottieni un ISBN. Questi sono come i numeri di previdenza sociale per il tuo libro. Ogni libro è registrato con un ISBN in modo che tu possa catalogarlo facilmente in biblioteche, librerie, Amazon, ecc. Avrai bisogno di un ISBN per ogni singola variazione del tuo libro, inclusi ma non limitati a stampa con copertina rigida, tascabile, versioni per Kindle e Nook, così come la versione audio. Puoi saperne di più sull'ISBN all'indirizzo MyIdentifiers.com
  1. Decidi una piattaforma di pubblicazione digitale. Esistono diversi siti Web in cui puoi pubblicare autonomamente il tuo libro e la maggior parte di questi siti Web invia il tuo libro anche ad Amazon e Barnes & Noble. Sfocatura offre libri stampati di alta qualità mentre Lulù offre più varietà in termini di dimensioni del libro. CreateSpace.com è la piattaforma utilizzata da molti autori autopubblicati perché è un sito Web Amazon e puoi ottenere una distribuzione estesa attraverso la loro piattaforma. Fai i compiti e confronta queste piattaforme prima di decidere quale è la migliore per te.
  1. Formatta il tuo libro. Questo è l'ultimo passaggio tecnico per la pubblicazione del tuo libro. Poiché sei autopubblicante, puoi essere creativo con il layout e l'aspetto del tuo libro, sia per gli interni che per la copertina. Se stai pubblicando una versione per dispositivi digitali, come Kindle e Nook, non sarai in grado di esprimere molta creatività poiché quel tipo di lettori ha un formato specifico. Una volta formattato il tuo libro, caricalo sulla piattaforma che preferisci e sei pubblicato!

Concediti abbastanza tempo per promuovere il tuo libro. Quando utilizzi piattaforme come Lulu, Blurb o Create Space, il tuo libro è immediatamente disponibile sui loro siti web. La pubblicazione del tuo libro su Amazon e Barnes & Noble può richiedere dalle 6 alle 8 settimane prima che venga visualizzato.

Dopo aver pubblicato, assicurati di far sapere al mondo che il tuo pezzo di prosa magica è su Internet e non dimenticare di cambiare il tuo titolo in LinkedIn in autore pubblicato.

Articoli Interessanti