By Erin Holloway

Sentirsi meglio dopo le vacanze: 4 consigli per un 2017 più sano

Foto: Unsplash / @ boukaih


Le feste sono alle spalle e, con esse, la cioccolata calda, il sidro di mele, i biscotti di pan di zenzero, il vin brulé… tutto delizioso e confortante. Ma sono anche solo la punta del gigantesco iceberg di cibo e alcol che ci viene presentato ad ogni evento festivo e che ci fa sentire esauriti, gonfi e in colpa. Non importa quanto siano buone le nostre intenzioni e quanto siamo determinati a rimanere in linea con le nostre abitudini alimentari più sane, l'ultimo mese dell'anno implica quantità pazze di cibo e poca forza di volontà. Ora che abbiamo svoltato l'angolo nel 2017, come possiamo concentrarci nuovamente su una vita sana e risparmiarci la sensazione di aver mangiato troppo e di dover fare un pisolino?

Stamattina stavo parlando con uno dei miei clienti di coaching sanitario, dandole alcuni consigli per sopravvivere con grazia alle prossime due settimane, e ho pensato che anche condividerlo con tutti voi sarebbe stato utile. Quindi, se sei già preoccupato di non riuscire a riprenderti dalla tavola di Natale, ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a navigare nelle prime settimane del nuovo anno in modo più sano e motivato.

  1. Bilancia i tuoi pasti durante la giornata nel miglior modo possibile. Ciò significa che se sai che andrai a un evento sociale con grandi quantità di cibi allettanti per cena, ad esempio, puoi essere più attento agli altri pasti durante la giornata. Mangia abbastanza per sentirti soddisfatto, ma fai scelte più sagge come mangiare più verdure del solito ed eliminare lo zucchero, i latticini e i carboidrati trasformati.
  2. Bevi molta acqua durante il giorno. Alcuni di voi potrebbero già sapere che molte volte le nostre voglie sono davvero segni di sete. Rimanere idratato ti manterrà più pieno e meno incline a esagerare oltre il punto di sazietà. Ti aiuterà anche a purificare il tuo corpo da qualunque cosa tu beva o mangi. E se bevi alcolici, impegnati a bere un bicchiere d'acqua tra ogni cocktail o bicchiere di vino.
  3. Andate prima per l'insalata e masticatela bene. La restrizione non funziona quasi mai quando si tratta di cibo, soprattutto quando siamo circondati da molte opzioni allettanti e vediamo tutti intorno a noi che se ne godono liberamente. Un'idea migliore? Fai in modo che il tuo unico obiettivo sia avere una grande porzione di insalata prima di mangiare qualsiasi altra cosa. La maggior parte dei ristoranti o delle riunioni di amici include almeno un'opzione di insalata (o contorni di verdure cotte) e andare lì per primo ti riempirà di cibo buono, gustoso e nutriente, lasciando meno spazio (sia nello stomaco che nella mente) per dessert pesanti e bevande dolci.
  4. Fai un breve disintossicazione . Da uno a tre giorni di cibi crudi o succhi durante le prime settimane del nuovo anno faranno miracoli per il tuo corpo. Se sei una di quelle persone che pensa che i succhi purificatori e il digiuno in generale siano solo una moda passeggera, devi leggere di più a riguardo e ascoltare sicuramente questo discorso illuminante di Mark Mattson, professore di Neuroscienze alla John Hopkins University. Il digiuno non ha nulla a che fare con le restrizioni e una dieta rigorosa, e tutto ha a che fare con l'amare il proprio corpo e dargli un corretto mantenimento. Se ancora non mi credi, provalo e vedi come ti senti!

Articoli Interessanti