14 ufficiali di Fort Hood sospesi o licenziati a seguito di indagini

soldato latina vanessa guillen scomparsa

Foto: Facebook/@findvanessguillen


La scomparsa e l'omicidio di Army Spc. Vanessa Guillen, 20 , accese una luce posta dell'esercito a Fort Hood a Killeen, in Texas, 14 alti ufficiali sono stati sospesi o licenziati dopo un'indagine. Il segretario dell'esercito Ryan McCarthy ha annunciato i risultati dell'indagine che ha esaminato i ripetuti casi di aggressione/molestie sessuali, suicidi , e omicidi alla posta. I problemi a Fort Hood sono direttamente correlati ai fallimenti della leadership, Il segretario dell'esercito Ryan McCarthy disse. Ho diretto il soccorso e/o la sospensione di comandanti e altri leader dal corpo al livello di squadra, ha detto, dicendo che 14 alti ufficiali sono stati sollevati dalla sospensione dalle loro posizioni, ha detto, riferisce la CNN.

La revisione indipendente è stata ordinata dopo la morte di Guillen, i cui resti sono stati scoperti vicino al posto a fine giugno dopo la sua scomparsa ad aprile. L'indagine iniziale sulla morte di Vanessa, insieme all'alto numero di crimini e morti a Fort Hood, ha rivelato una serie di passi falsi e molteplici fallimenti nel nostro sistema e all'interno della nostra leadership, ha aggiunto McCarthy, riferisce la CNN.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Specialista Vanessa Guillen (@findvanessguillen)

McCarthy ha diretto la creazione di un Comitato di revisione indipendente per indagare su Fort Hood il 30 luglio, riporta la CBS. Il comitato ha intervistato 31.612 soldati, intervistando 647, e ha incontrato leader civici ed eletti, leader delle forze dell'ordine locali e procuratori distrettuali locali, secondo McCarthy. La conclusione dell'indagine ha portato a nove risultati e 70 raccomandazioni, successivamente presentate alla leadership dell'esercito il 9 novembre.


Tra i risultati c'erano 83 resoconti credibili di aggressione sessuale, di cui solo 59 sono stati segnalati, ha detto alla CBS il membro del panel Queta Rodriguez, il direttore regionale di un'organizzazione senza scopo di lucro per i veterani. Ha aggiunto che questi account non denunciati mostrano una mancanza di fiducia nel sistema che influisce sulla segnalazione di aggressioni. Che molti dei bisognava credere ai soldati necessari , e voglio solo dire loro: 'Ti abbiamo creduto', ha detto all'outlet Carrie Ricci, un consigliere generale associato per il Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti che ha anche fatto parte del panel.

Secondo quanto riferito, Guillén ha subito molestie sessuali prima del suo omicidio e non le ha denunciate per paura di ritorsioni, ha detto sua madre Gloria durante un episodio dedicato a Vanessa di Red Table Talk: Gli Estefans . Dopo l'annuncio di McCarthy, le sue sorelle Lupe e Mayra si sono espresse per elogiare i progressi compiuti per correggere i torti che hanno portato al suo omicidio. Se questo è ciò a cui doveva venire in questo mondo, allora sosterremo e continueremo a spingere, Mayra ha detto, riferisce KHOU. La famiglia di Guillen chiede al Congresso di approvare il Io sono Vanessa Guillén Act il che creerebbe un modo più riservato per denunciare le molestie sessuali e lo renderebbe un crimine punibile all'interno dell'esercito.

Il Texas LULAC è orgoglioso del patriottismo che gli ispanici hanno storicamente mostrato al servizio del nostro paese e che quasi un quarto della popolazione stazionava a Ft. Hood è ispanico. Questo è il motivo per cui le molestie e la tragica uccisione di Army Pvt. Vanessa Guillen è stata così dolorosa. La nostra comunità aspetta da mesi che il nuovo panel indipendente dell'esercito completi il ​​suo lavoro e il rapporto di 143 pagine di oggi contiene 70 raccomandazioni per il cambiamento, ha affermato Rodolfo Rosales Jr., direttore statale del Texas LULAC (The League of United Latin American Citizens), in una dichiarazione. aggiungendo. Grazie a Vanessa Guillen che ha vissuto, il nostro mondo è migliore.