By Erin Holloway

Spiegare le notizie ai nostri bambini in tempi difficili

Spiegare le novità ai nostri bambini

Foto: per gentile concessione di Common Sense Media


Se sanguina, conduce. Il vecchio adagio della redazione sulla mungitura di storie per il sensazionalismo sembra più vero che mai oggi. E con la tecnologia che fa il lavoro pesante - inviando aggiornamenti, tweet, post e avvisi di ultime notizie direttamente ai telefoni dei nostri figli - noi genitori spesso giochiamo a recuperare. Che si tratti di una copertura da parete a parete del ultimo disastro naturale , una terribile sparatoria di massa , una trasmissione suicida sui social media o una violenta manifestazione politica, è quasi impossibile tenere a bada le notizie finché non si è in grado di capire cosa dire. La linea di fondo è quella i bambini delle scuole elementari e alcuni studenti delle scuole medie hanno difficoltà a comprendere appieno le notizie . E sebbene gli adolescenti più grandi siano in grado di comprendere meglio gli eventi attuali, anche loro devono affrontare sfide quando si tratta di separare i fatti dall'opinione o dalla disinformazione.

Non importa quanti anni hanno i tuoi figli, minacciosi o sconvolgenti le notizie possono influenzarli emotivamente . Molti possono sentirsi preoccupati, spaventati, arrabbiati o addirittura colpevoli. E questi sentimenti ansiosi possono durare a lungo dopo la fine dell'evento giornalistico. Quindi cosa puoi fare come genitore per aiutare i tuoi figli a gestire tutte queste informazioni?

Affrontare notizie ed eventi attuali: suggerimenti per tutti i bambini

Considera le tue reazioni. I tuoi figli guarderanno al modo in cui gestisci le notizie per determinare il loro approccio. Se rimani calmo e razionale, lo faranno anche loro.

Agire. A seconda del problema e dell'età dei bambini, le famiglie possono trovare modi per aiutare le persone colpite dalla notizia. I bambini possono scrivere cartoline ai politici esprimendo le loro opinioni; le famiglie possono partecipare a riunioni o proteste; i bambini possono aiutare a assemblare pacchetti di assistenza o donare una parte della loro indennità a uno sforzo di salvataggio/umanitario. Guardare siti web che aiutano i bambini a fare del bene .

Suggerimenti per i bambini sotto i 7 anni


Tieni lontane le notizie. Spegni i notiziari TV e radio all'inizio dell'ora e mezz'ora. Leggi il giornale fuori dalla portata dei giovani occhi che possono essere spaventati dalle immagini (i bambini potrebbero rispondere con forza alle immagini di altri bambini in pericolo). I bambini in età prescolare non hanno bisogno di vedere o sentire qualcosa che li spaventerà solo stupidamente, soprattutto perché possono facilmente confondere i fatti con le fantasie o le paure .

Sottolinea che la tua famiglia è al sicuro. A questa età, i bambini sono più preoccupati per la tua sicurezza e la separazione da te. Cerca di non minimizzare o sminuire le loro preoccupazioni e paure, ma rassicurali spiegando tutte le misure di protezione che esistono per tenerli al sicuro. Se la notizia è avvenuta lontano, puoi usare la distanza per rassicurare i bambini. Per i bambini che vivono in aree in cui la criminalità e la violenza rappresentano una minaccia molto reale, qualsiasi notizia di violenza può scatenare ulteriore paura. Se ciò accade, condividi alcuni suggerimenti adatti all'età per rimanere e sentirti al sicuro (stare con un adulto, stare lontano da qualsiasi attività di polizia).

Essere insieme. Sebbene sia importante ascoltare e non sminuire le loro paure, la distrazione e il benessere fisico possono fare molto. Coccole e guardando qualcosa di allegro o fare qualcosa di divertente insieme può essere più efficace delle spiegazioni logiche sulle probabilità.

Suggerimenti per i bambini dagli 8 ai 12 anni

Considera attentamente la maturità e il temperamento di tuo figlio. Molti bambini sono in grado di gestire una discussione su eventi minacciosi, ma se i tuoi figli tendono al lato sensibile, assicurati di tenerli lontani dai telegiornali; immagini e storie ripetitive possono far apparire i pericoli più grandi, più diffusi e più vicini a casa.

Sii disponibile per domande e conversazioni. A questa età, molti bambini vedranno la moralità degli eventi in termini crudi in bianco e nero e stanno sviluppando le loro convinzioni morali. Potrebbe essere necessario spiegare le basi del pregiudizio, del pregiudizio e del conflitto civile e religioso. Ma fai attenzione a non fare generalizzazioni, poiché i bambini porteranno ciò che dici alla banca. Questo è un buon momento per chiedere loro cosa sanno, dal momento che probabilmente avranno ottenuto le loro informazioni da amici e potresti dover correggere i fatti.


Parla e filtra la copertura delle notizie. Potresti spiegare che anche i notiziari competono per gli spettatori, il che a volte influisce sulle decisioni sui contenuti. Se permetti ai tuoi figli di usare Internet, vai online con loro. Alcune delle immagini pubblicate sono semplicemente raccapriccianti. Monitora dove stanno andando i tuoi figli e imposta gli URL a cui aprire portali non basati su notizie .

Suggerimenti per gli adolescenti

Registrare . Dal momento che, in molti casi, gli adolescenti avranno assorbito le notizie indipendentemente da te, parlare con loro può offrire grandi spunti sulla loro politica in via di sviluppo e sul loro senso di giustizia e moralità. Ti aiuterà anche a farti un'idea di ciò che già sanno o hanno imparato dalla loro stessa situazione social networks . Ti darà anche l'opportunità di inserire le tue intuizioni nel mix (basta non respingere le loro, poiché ciò interromperà immediatamente la conversazione).

Lascia che gli adolescenti si esprimano. Molti adolescenti si sentiranno appassionati degli eventi e potrebbero persino personalizzarli se qualcuno che conoscono è stato direttamente colpito. Probabilmente saranno anche consapevoli che le loro stesse vite potrebbero essere colpite dalla violenza. Cerca di affrontare le loro preoccupazioni senza respingerle o minimizzarle. Se non sei d'accordo con le rappresentazioni dei media, spiega perché in modo che i tuoi figli possano separare i mezzi attraverso i quali assorbono le notizie dai messaggi trasmessi.

Articoli Interessanti