By Erin Holloway

Spuntino peruviano sano, gustoso e facile per viaggiare

Foto: Unsplash/@asb_photographer


Ci sono tre tipi di viaggiatori e io sono stato tutti e tre in momenti diversi della mia vita. C'è chi mangia quello che trova lungo la strada: divora il cibo dell'aereo fino al panino con burro e formaggio triangolare avvolto nella carta stagnola, e fa scorta con entusiasmo di pasti da fast food o snack malsani negli aeroporti o nelle stazioni di servizio se ' re sulla strada. Ero così da bambino e da adolescente, e mi sentivo sempre piacevolmente pieno (o talvolta eccessivamente pieno) quando arrivavo a destinazione.

Poi ci sono quelli che sono attenti alla salute o hanno standard culinari elevati, per i quali tutte le opzioni di cibo di cattiva qualità per i viaggiatori non andranno bene. Queste persone potrebbero preferire rimanere per qualche ora senza cibo piuttosto che mangiare solo per il gusto di farlo... e chi può biasimarli? Sono diventato così alcuni anni fa e ho smesso di richiedere pasti vegetariani quando ho volato perché ho deciso che evitare del tutto cibo aereo di cattiva qualità era la cosa migliore. Le bottiglie d'acqua sono diventate le mie uniche compagne in ogni viaggio e sono rimasto sorpreso dagli sguardi di compagni di viaggio e assistenti di volo quando ho rifiutato ogni singola offerta di cibo. Nonostante ciò che può pensare la maggior parte delle persone affamate, non mi sono sentito privato e invece mi sono goduto questi periodi senza cibo e li ho presi come piccoli digiuni, che in realtà sono meravigliosi per la salute. Ti consiglio di provarlo almeno una volta. Darai al tuo corpo una pausa dal cibo e dal tempo per disintossicarsi e ricostituire.

Anche se scelgo ancora di evitare il cibo in molti dei miei viaggi, spesso cado anche nel terzo tipo di viaggiatore: quelli che non compromettono il loro stile di vita, non importa dove stanno andando e troveranno il modo di mangiare sano, non importa quale. Sto parlando dei super organizzati e/o attenti alla salute e al budget, che pianificano in anticipo e acquistano o preparano snack facili e nutrienti da portare con sé. Questa categoria è ancora composta principalmente da mamme che viaggiano con bambini, ma con i viaggi a basso costo che includono sempre meno opzioni alimentari con prezzi sempre più alti, sempre più persone cercano spuntini facili e soddisfacenti da portare con sé quando viaggiano in modo da non non morire di fame, ma non rompere nemmeno la dieta o la banca.


I miei snack preferiti sani ed economici da portare con me quando viaggio includono: frutta fresca (soprattutto quella che non prevede il taglio e la disposizione preventiva, come mele, mandarini, mirtilli e banane; frutta fresca ciò include un po' di sbucciatura, taglio e posizionamento in contenitori, come ananas, melone, anguria o fette d'arancia a cubetti; frutta secca e noci; cioccolato biologico, fondente, crudo; dolcetti naturalmente zuccherati come questi amaretti al cocco ; cordiale insalate di quinoa con tutti i tipi di verdure tritate e fagioli germogliati mescolati ad esse; e, naturalmente, impacchi o panini, l'ultimo pasto in movimento. E di tutti i panini del mondo, il peruviano triplicare è di gran lunga il mio preferito. Quando lo proverai capirai perché. La combinazione di uova, pomodoro e avocado lavora in sinergia e crea magia. La versione originale è fatta con la maionese, ma io uso l'hummus semplicemente perché lo adoro e ne ho sempre un po' in frigo. Puoi anche saltare il pane se preferisci andare senza glutine e avvolgere tutti gli ingredienti in una tortilla di riso integrale o in alcune grandi foglie di lattuga.

Viaggi felici, sani e sicuri!

Il mio sano preferito Ricetta per uno spuntino panino peruviano .

Articoli Interessanti