È in arrivo una serie TV in lingua inglese su Celia Cruz e perché sarà sempre la 'regina della salsa'

Foto: Wikimedia/Ibrahim Arce (fotografo di Narcy Studios), molto probabilmente


La defunta regina della salsa Celia Cruz sarà sempre una leggenda musicale per molti, specialmente per i latini. Il mondo ricorda ancora la sua voce vibrante, il suo ritornello di ¡Azúcar! E le sue imponenti parrucche.Quindi puoi immaginare la mia eccitazione quando ho saputo che è stata realizzata una nuova serie televisiva sulla sua vita. Endemol Shine North America e Major TV stanno attualmente lavorando a una serie TV in lingua inglese basata sull'autobiografia più venduta, Celia: La mia vita . Ho già detto che è in inglese?

Produttore cinematografico e televisivo, regista e coreografo, Kenny Ortega (noto per il suo lavoro in Liceo Musicale ) ha firmato come produttore esecutivo e regista dello show. A quanto pare Ortega ha lavorato con Celia ai tempi come coreografa nel film del 1988 salsa .

Ho avuto lo straordinario onore di lavorare con Celia Cruz molti anni fa come coreografa emergente in un piccolo film intitolato salsa , è stato citato dicendo in un comunicato stampa. Mentre stavamo lavorando insieme, Celia e suo marito mi hanno invitato a unirmi a loro per il suo concerto all'Hollywood Palladium. Celia mi ha fatto sedere su una sedia sul palco ed ero lì, nella luce, a guardare La Reina de la Salsa, ipnotizzando il pubblico con la sua voce e la sua magia della performance. Nel corso degli anni, il mio apprezzamento per il suo dono per la musica è cresciuto e si è approfondito. Celia è stata un'ispirazione per così tanti e sono onorato di partecipare a questo tributo all'incomparabile Celia Cruz.


Celia è rimasta un'icona musicale per una serie di motivi. Non solo la sua musica era vibrante e accattivante, ma la sua storia da sola era stimolante. Una donna cubana nera di umile educazione, Celia è riuscita a trascendere razza e genere in un'epoca in cui gli afrolatini e le donne non si vedevano davvero. Veniva da una modesta famiglia a Cuba, trascorse anni in esilio in Messico e alla fine raggiunse la celebrità negli Stati Uniti, una pietra miliare importante per un afro-latina di allora.

Celia Cruz era una donna nera, di mezzi limitati, che abbandonò dolorosamente la sua piccola isola e conquistò trionfante il mondo con la forza della sua voce. La sua storia è una testimonianza di perseveranza, speranza e ispirazione che merita di essere raccontata, hanno dichiarato Omer Pardillo Cid, esecutore testamentario della Celia Cruz Estate e il suo ex manager in un comunicato stampa ufficiale.

Questa non è la prima volta che viene realizzato uno spettacolo sul cantante cubano. C'era una serie televisiva in lingua spagnola chiamata Celia andato in onda su Telemundo nel 2015. La storia di Celia arriva persino a teatro con un nuovo musical Celia: Il musical in anteprima ad agosto allo Starlite Festival di Marbella, in Spagna.

Ma la cosa eccitante di questo nuovo spettacolo è il fatto che gli spettatori inglesi potranno sintonizzarsi. La storia e il viaggio di Celia non sono solo un'ispirazione per la comunità di Latinx, ma per tutti. Ecco perché la cantante cubana sarà sempre la regina della salsa e un'icona musicale per tutta la vita.

Ha superato enormi ostacoli .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruz #celiacruzvintagealbum

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 7 maggio 2018 alle 8:50 PDT


Non solo Celia è cresciuta con mezzi molto limitati, ma anche lei ha lanciato la sua carriera musicale durante la Rivoluzione Cubana . La sua carriera è iniziata dopo essere emigrata negli Stati Uniti in un momento in cui la musica latina non veniva ancora riconosciuta negli Stati Uniti.

Ha infranto i confini .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruz #celiacruzallstars #celiacruzarchives #celiacruzlegacyproject

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 21 marzo 2018 alle 3:58 PDT

Con una voce che trascendeva lingua, colore, razza e genere, Celia Cruz ha infranto le barriere, ha cambiato il panorama della musica ed è diventata un'icona globale. Catturare la sua storia di vita autorizzata per la prima volta sullo schermo, in qualsiasi lingua, è una pietra miliare incredibile, ha dichiarato Raymond Garcia di Major TV in una dichiarazione ufficiale. Siamo onorati di avere la visione accattivante di Kenny Ortega alla guida di questa produzione. La sua sensibilità universale nella narrazione, l'esperienza nel entrare in risonanza con gli spettatori attraverso la musica e la danza, unita al suo sincero legame culturale e personale con Celia, rendono questa una delle serie più importanti, commoventi ed elettrizzanti di tutti i tempi.

Ha portato la musica afro-cubana sulla scena mondiale .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruz #celiacruzenentertainment #celiacruzallstars #celiacruzlegacyproject

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 28 gennaio 2018 alle 6:37 PST

Prima di Celia, non vedevi davvero i Black Latinas che guidavano gruppi di salsa. In effetti, raramente hai mai visto una donna farsi un nome nel genere altamente nominato dagli uomini. Ma anche di fronte al razzismo e al sessismo, Celia è riuscita a trovare un modo per farsi vedere e far sentire la sua musica.

Ha incorporato le sue radici dell'Africa occidentale e le sue convinzioni spirituali nella sua musica .

Forse non te ne sei mai accorto prima, ma Celia ha voluto incorporare elementi spirituali dalla diaspora dell'Africa occidentale a Cuba come lucumí e santería (che sono radicate nella spiritualità yoruba) in molte delle sue canzoni. Ascolta il suo famoso brano Bemba Colorá.

Ha fatto grandi mosse nel mondo della musica .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruz @elnuevoherald #celiacruzarchives #celiacruzallstars #celiacruzlegacyproject #celiacruzart

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 17 febbraio 2018 alle 5:33 PST

Celia ha firmato per la Secco Records negli anni '60 ed è stata la cantante della band La Sonora Matancera. Lei ha continuato a registrare più di 70 album .

Non aveva paura di diventare politica .

https://www.instagram.com/p/BfjwJdJFQUY/?taken-by=celiacruzlegacyproject


Era molto aperta sulla sua posizione anti-Fidel Castro e fuggì dall'isola dopo la rivoluzione del 1959. Ma 40 anni fa ho lasciato Cuba e non voglio tornare indietro mentre questo sistema [comunista] è ancora lì. Posso tornare indietro, ma non voglio tornare indietro. Ascolta, perché mia madre è morta, non mi hanno dato il permesso di tornare per la sua sepoltura. E non potevo fare niente. È grazie a lei che sto facendo questo, cantando e suonando, ma non potevo tornare indietro per seppellirla. Ma un giorno forse tornerò. Chissà? Tutti mi fanno questa domanda. Ma no, non andrò. Non andrò. Tutti dicono che va tutto bene lì, ma non va bene, quindi non ci andrò, ha detto in un'intervista del 2002 con The Katz Tapes.

Ha fatto molto di più che vincere i Grammy Awards .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruzallstars in visita a THE QUEEN #celiacruz a @thewoodlawncemetery @leniadiaz_official @carloscamilo27 @brailyentertainment @elmoro24 @omerpardillocid #celiacruzentertainment

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 13 gennaio 2018 alle 12:21 PST

La cantante cubana non solo ha ricevuto tre Grammy Awards, Four Latin Grammy Awards ed è stata nominata The Queen of Salsa, ma ha anche avuto monumenti e strade a lei intitolate. Ci sono stelle e sezioni di strade con il suo nome a Miami, Costa Rica e Messico .

Nel 1994 ha ricevuto uno dei premi più onorari .

Visualizza questo post su Instagram

#celiacruz #celiacruzarchives #celiacruzentertainment #celiacruzlegacyproject

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 17 marzo 2018 alle 6:04 PDT

L'ex presidente Bill Clinton l'ha onorata alla Casa Bianca con il National Endowment for the Arts .

Era per molti versi una trendsetter .

Visualizza questo post su Instagram

Con Mauricio Zeilic #celiacruz #celiacruzentertainment #celiacruzlegacyproject #mauriciozeilic

Un post condiviso da CeliaCruzLegacy Project (@celiacruz) il 6 febbraio 2018 alle 3:32 PST

I suoi look colorati, la moda audace e le parrucche imponenti sono uno dei tanti modi in cui Celia è stata in grado di distinguersi davvero. La ricordiamo ancora per queste cose fino ad oggi.