TI La verginità che mette alla prova sua figlia è violenza contro le donne

TI La verginità prova sua figlia

Foto: Unsplash/@charlesdeluvio


Il rapper TI è stato seriamente criticato dopo aver rivelato che va con sua figlia di 18 anni Devjah al suo controllo ginecologo annuale per assicurarsi che il suo imene sia ancora intatto. Non solo questo è assolutamente orribile, ma è problematico a diversi livelli.

In una recente intervista al podcast andata in onda martedì con Nazanin Mandi e Nadia Moham Donne come noi , TI è diventato reale di alcune cose, incluso il suo stile genitoriale. Le cose hanno rapidamente preso una brutta piega dopo che gli è stato chiesto se avesse avuto o meno colloqui sessuali con le sue figlie. TI ha ammesso di aver avuto la conversazione con la figlia maggiore Deyjah Harris, che ha 18 anni e frequenta il primo anno di college.

Non solo abbiamo avuto la conversazione — abbiamo viaggi annuali dal ginecologo per controllare il suo imene, T.I. disse in modo molto pratico, come se fosse una cosa normale che tutti i papà dovrebbero fare. Sì, vado con lei.

Ma TI non si è fermato qui. Ha anche ammesso di aver messo una nota adesiva sulla porta di sua figlia dopo la sua festa del 16° compleanno che diceva Gyno. Domani. 9:30.

In effetti, questo padre eccessivamente possessivo fa di tutto non solo per manipolare il medico di sua figlia per aggiornarlo sul fatto che sua figlia abbia ancora un imene o meno, ma manipola anche sua figlia per permettergli di controllare i suoi appuntamenti ginecologici.


Quindi andiamo a sederci e il dottore viene e parla , e il medico mantiene un alto livello di professionalità, T.I. disse. Lui è tipo: 'Sai, signore, devo farlo per condividere le informazioni' - io sono tipo 'Deyjah, vogliono che lo firmi così possiamo condividere le informazioni'. C'è qualcosa che non vorresti che io sapessi?' Vedi, Doc? Nessun problema.

La preoccupazione di TI per l'integrità dell'imene di sua figlia indica chiaramente la sua ossessione per la figlia che mantiene la sua verginità. Tanto che il medico di sua figlia ha deciso di educare T.I. sul fatto che l'imene può essere rotto in altri modi al di fuori della penetrazione sessuale. L'idea che l'imene - un tessuto membranoso trovato vicino all'ingresso della vagina - sia un modo accurato e affidabile per determinare la verginità di una donna non è altro che un mito. La realtà è che non tutte le vergini hanno l'imene.

E così poi vengono e dicono , 'Beh, voglio solo che tu sappia che ci sono altri modi oltre al sesso in cui l'imene può essere rotto come andare in bicicletta, atletica leggera, equitazione e solo altre forme di attività fisica atletica, ha detto. Quindi dico: 'Senti, dottore, non va a cavallo, non va in bicicletta, non fa sport. Controlla l'imene, per favore, e restituiscimi rapidamente i risultati.

Continua aggiungendo, dirò, che dal suo 18esimo compleanno il suo imene è ancora intatto.

Non si può fare a meno di chiedersi, è T.I. impedire a sua figlia di impegnarsi in attività fisica atletica nel tentativo di mantenere intatto l'imene di sua figlia? Se è così, non ci sono davvero parole per quanto sia disgustoso.

I commenti di T.I hanno comprensibilmente suscitato indignazione sui social media. Molti si sono rivolti a Twitter per esprimere la loro confusione e disgusto per il comportamento di T.I.

Ma sfortunatamente, l'ossessione di T.I. per la verginità di sua figlia non è nulla che non abbiamo sentito prima. Questo è in realtà abbastanza comune in altre parti del mondo, dove la verginità di una donna è ancora fortemente legata al suo valore. In effetti, ciò che T.I. in realtà ha un nome e viene chiamato test di verginità.


Nel caso non lo conoscessi, il test di verginità è un'ispezione dei genitali femminili progettata per determinare se una donna o una ragazza ha avuto rapporti vaginali. Viene spesso definito imene, test con due dita perché prevede che un medico inserisca due dita nella vagina di una donna per verificare se il suo imene è ancora intatto. Sebbene T.I. lui stesso ha sottolineato che un imene intatto non è necessariamente un vero indicatore di verginità, in molte parti del mondo è ancora considerato tale. In effetti, il test di verginità è ancora molto diffuso in paesi come l'Afghanistan, l'Arabia Saudita, l'India e l'Indonesia. Egitto e Sud Africa e spesso viene fatto per determinare se una donna è sufficientemente idonea al matrimonio. In alcune culture, la verginità di una donna è così significativa che alcune donne vengono letteralmente uccise se non hanno un imene, motivo per cui alcune subiscono privatamente interventi di ricostruzione dell'imene per riavere il loro imene.

test di verginità, se è fatto in un paese come l'Afghanistan o cosa T.I. sta facendo con sua figlia, è una grave violazione della privacy e dei diritti di una donna. Questa pratica non è solo umiliante, invasiva e traumatica, ma è anche pericolosa in quanto svolge un ruolo nel continuare a opprimere e controllare le donne. In effetti, non sarebbe esagerato considerare il test di verginità come una forma di aggressione sessuale. Il test delle due dita da solo è per molti versi abusivo, motivo per cui nel 2018 le Nazioni Unite hanno chiesto la fine dei test di verginità . L'anno scorso 190 donne E ragazze in Afghanistan sono state arrestate e tenute in carcere per aver fallito un test di verginità.

Le Nazioni Unite insieme all'Organizzazione Mondiale della Sanità, alle Donne delle Nazioni Unite e ai Diritti Umani delle Nazioni Unite si sono unite per chiedere il bando globale della pratica sulla premessa che si tratta di una violazione dei diritti umani e di una forma di discriminazione di genere.

Ciò che è particolarmente sconvolgente di T.I. vantarsi che l'imene di sua figlia è intatto, è il fatto che non sta ponendo questo tipo di standard verginali e di purezza al figlio minore. In effetti, ha applaudito suo figlio per essere sessualmente attivo.


Il doppio standard è orribile e parla del fatto che ovviamente ci sono ancora uomini su questo pianeta che aderiscono all'idea che le ragazze e le donne dovrebbero rimanere vergini e che il loro valore, valore e capacità di sposarsi o trovare un partner maschio decente è legato al fatto che mantengano o meno la loro verginità. Questa nozione è incredibilmente dannosa per le donne a livello fisico, mentale ed emotivo. E sfortunatamente, T.I. è tutt'altro che l'unico uomo americano che ha testato la verginità di sua figlia. I test di verginità si verificano ancora regolarmente, anche negli Stati Uniti .

TI potrebbero non avere gli stessi standard religiosi e culturali che potrebbero avere alcuni padri in Medio Oriente. Potrebbe non provare a far sposare sua figlia, ma è chiaramente terrorizzato dall'idea che sua figlia, nonostante sia una donna adulta, abbia la proprietà e il controllo della sua anatomia e sessualità. Tutto gioca in quella mentalità secolare e regressiva diNon sto crescendo nessuna puttana. Quando in realtà, controllare il corpo e la sessualità delle ragazze e delle donne ed esporli ai test di verginità potrebbe molto probabilmente aumentare le loro possibilità di essere maltrattati a livello domestico, sia sessualmente, fisicamente, mentalmente o emotivamente. Se la figlia di T.I vede che suo padre che la ama e ha in mente il suo migliore interesse ha il diritto di prendere decisioni riguardo al suo corpo e alla sua vita sessuale - una mossa a dir poco abusiva - chi può dire che non sopporterà quel tipo di abuso invasivo da parte di un'altra figura maschile come un potenziale partner o fidanzato? Dopotutto, il test della vergine è violenza contro le donne, indipendentemente dal fatto che persone come T.I. vuoi ammetterlo o no.