#TBT: 10 epiche jam estive latine degli anni '00 (con playlist!)

30 nuove canzoni di artisti Latinx che dovresti provare in questo momento

Foto: Unsplash/@wesleyphotography


Ogni settimana, in un segmento che chiamiamo #TBT, diamo uno sguardo alle persone, ai luoghi e alle cose che si sono distinti nella cultura latina. Questa settimana ti daremo la playlist estiva essenziale, degli anni 2000. Questa raccolta di ritorno al passato presenta una canzone di successo dell'estate di ogni anno del decennio.

Maria Maria, Santana, Il prodotto G&B (2000)

Prima che ci fosse Pensieri selvaggi, c'era Maria Maria. La canzone di successo di Santana è stata recentemente campionata per la vetta delle classifiche estive 2017 da DJ Khaled (con Rihanna e Bryson Tiller).

Lady Marmalade, Christina Aguilera, Mya, Pink, Lil' Kim, Missy Elliott (2001)

Parte di Mulino Rosso! colonna sonora, Lady Marmalade , una cover della hit numero uno di Labelle (nel 1974) è stata anche in cima alle classifiche (nel 2001). Viviamo tutti per Christina che pronuncia le parole con abbastanza forza da abbattere gli edifici (come dovrebbe fare una diva).

Hey Ma, Cam'ron, Juelz Santana, Freakey Zekey e Toya (2002)

Hey Ma è stato un altro successo degli anni 2000 che ha beneficiato dell'avere un suono familiare. La jam estiva ha provato Easy dei Commodores. Ci sono due afro-latino in pista: il dominicano Juelz Santana e il portoricano Toya.

Suga Suga, Baby Bash, Frankie J (2003)

Baby Bash e Frankie J si sono uniti per regalarci la tranquilla canzone estiva Suga Suga. Pensiamo che abbiano rappresentato abbastanza bene per il Messico con questa marmellata di successo.

Appoggiati indietro, Terror Squad (2004)

Le migliori canzoni sono accompagnate da passi di danza. Lean Back del portoricano/cubano Fat Joe ci ha fatto fare proprio questo per tutta l'estate.

Get It Poppin', Fat Joe, Nelly (2005)

Fat Joe era in movimento nel 2004 e nel 2005. L'estate dopo che ci ha fatto rilassare, abbiamo deciso di continuare a ballare, questa volta per Get It Poppin. Dichiarazione di non responsabilità: non siamo responsabili per i testi che si bloccheranno nella tua testa.

Non c'è nessun altro uomo, Christina Aguilera (2006)


Anche gli anni 2000 non erano troppo malandati per Christina Aguilera. Nel 2006 ha deciso di tornare alle basi della vecchia scuola, con un album con lo stesso nome. È single, Ain't No Other Man aveva donne che cantavano le lodi dei loro uomini (o uomini immaginari).

Whine Up, Kat de Luna, Elephant Man (2007)

La domenicana Kat de Luna stava portando tutto il sapore caraibico con il suo successo estivo, Whine Up. Questa canzone aveva anche un ballo di accompagnamento chiamato The Whine Up.

Danneggiato, Danity Kane (2008)

Danity Kane, un gruppo creato durante la terza stagione del reality show di Diddy, Fabbricazione il Gruppo musicale , ho dovuto fare attenzione con il mio cuore inceppato con Damaged. A rappresentare tutte le latine all'interno del gruppo era la messicana Aundrea Fimbres.

So che mi vuoi (Calle Ocho), Pitbull (2009)

Non sarebbe una playlist ballabile, estiva, latinoamericana senza lo stesso Mr. 305. Nel 2009, stavamo tutti contando come prima Sesamo strada : Uno-due-tre-quattro, Uno-do'-tres-cuatro.

Dinamite, Taio Cruz (2010)

Alla fine del decennio, il brasiliano/nigeriano Taio Cruz, brasiliano, ci ha fatto ballare al ritmo della sua canzone di successo, Dynamite. La marmellata ha raggiunto il numero uno in diversi paesi ed è stata # Due nella Billboard Hot 100 negli Stati Uniti.