#TBT: 7 star latine della vecchia scuola che hanno americanizzato i loro nomi

Foto: Wikimedia/NBC Television

latini non sono sempre stati ben accolti a Hollywood e in altre arene di fama (si può obiettare che non lo siamo ancora, poiché c'è ancora molta strada da fare per vedere una vera e uguale rappresentazione da parte dei latini). Immagina com'era 50 anni fa; molti artisti sentivano che non c'era altra scelta che anglicizzare o cambiare completamente i loro nomi latini per essere accettati dal mondo in generale e condividere i loro talenti. I seguenti sono sette musicisti e attori latini della vecchia scuola che hanno cambiato nome sulla strada della fama.

Richie Valens

Visualizza questo post su Instagram

L'unico filmato esistente se Ritchie del film Go, Johnny Go! Sono così felice di averlo! Reposting @ramsesrl:⠀ …⠀ '3 febbraio 1959 Il giorno in cui la musica morì. RIP Ritchie Valens #ritchievalens #buddyholly #bigbopper'

Un post condiviso da Il Grande Bopper (@officialbigbopper) il 4 febbraio 2018 alle 13:21 PST


Nato come Richard Steven Valenzuela, lo conosciamo meglio come la superstar del Rock 'n' Roll Ritchie Valens. Sebbene abbia americanizzato il suo nome, ha rappresentato Mexicanos e Chicanos ovunque quando ha pubblicato uno dei suoi più grandi successi, La Bamba, nel 1958.

Sam lo Sham e i Faraoni

Visualizza questo post su Instagram

#SamTheShamAndThePharaohs #WoolyBully #MasterMixPick

Un post condiviso da Michael Chavez (@6chavez7) il 1° dicembre 2017 alle 18:29 PST

Wooly Bully è una jam classica, pubblicata nel 1965. Ma lo sapevi che i membri della band che l'hanno creata erano Chicanos? Domingo Samudio divenne Sam the Sham, e lui ei Faraoni all'epoca facevano musica senza rivelare la loro etnia latina.

? e i Misteri

https://www.instagram.com/p/BlGdmNtAiL0/?tagged=questionmarkandthemysterians

? & I misteriosi volevano essere così, beh, misteriosi, da non usare nessun nome. Ma la band era guidata da Rudy Martinez e includeva suo fratello Robert Martinez, Larry Borjas, Bobby Balderrama e Frank Rodriguez. Era difficile commercializzare i gruppi chicano, così tanti usavano nomi che nascondessero la loro identità.

Freddy Fender

https://www.instagram.com/p/BjmtQV1HA5G/?tagged=freddyfender


Nato Baldemar Huerta, il chicano Freddy Fender ha cambiato nome nel 1958, nella speranza di raggiungere un pubblico più ampio con la sua musica (Fender è la marca di chitarra che suonava). Anche se ha cambiato il suo nome in uno più anglo, Freddy aveva molte canzoni che contenevano testi in spagnolo.

Raquel Welch

Visualizza questo post su Instagram

Raquel Welch: 'Sono stata fortunata che uno dei miei primi film, UN MILIONE DI ANNI a.C., sia stato realizzato in Europa da una compagnia britannica. Gli inglesi... sembravano amare davvero le donne esotiche. Il fatto che fossi americano ed esotico mi rendeva più attraente per loro.' L'accattivante presenza di Welch ha aiutato Hammer a vincere il jackpot al botteghino con l'avventura del veterano Disney Don Chaffey, in proiezione il 14, 16 e 17 giugno. Un remake, se non un aggiornamento, del film del 1940, ogni tribù preistorica è infelice a modo suo, e Welch la migrazione dall'uno all'altro calma e infiamma le tensioni. La nostra serie Hammer continua! #onemillionyearsBC #raquelwelch #hammer

Un post condiviso da Quad Cinema (@quadcinema) il 4 giugno 2018 alle 7:33 PDT

Conosciamo il boliviano-americano Jo Raquel Tejada come Raquel Welch. Nel anni '60 , sua gestore convinse Tejada a usare il cognome di suo marito, Welch, per evitare di essere etichettata come una latina. L'ha fatto combattere Hollywood continuava a usare il nome Raquel (volevano che usasse il nome Debbie), che era considerato troppo esotico.

Vikki Carr

Visualizza questo post su Instagram

#vikkicarr #lp #album #record #vinyl #thewayoftoday #canitrustyou #music #1966

Un post condiviso da Retrorock (@retrorockit) il 27 marzo 2014 alle 19:57 PDT

Nata Florencia Bisenta de Casillas-Martinez Cardona, Vikki Carr ha debuttato sulla scena musicale nel 1962. Ha iniziato nel genere pop ed è diventata una grande star. In 1972 , si è avvicinata al capo della sua etichetta con il desiderio di registrare un album in spagnolo, insistendo anche se inizialmente ha incontrato resistenze. L'album è stato un successo, che ha portato al suo grande successo nel mondo della musica latina.

Anthony Quinn

Visualizza questo post su Instagram

#Antonio

Un post condiviso da @ lunotto_posteriore il 24 giugno 2018 alle 01:25 PDT

Il leggendario attore Anthony Quinn è nato Antonio Rodolfo Quinn Oaxaca. Il padre della star nata in Messico, El Paso e cresciuta a Los Angeles era mezzo irlandese, con il cognome Quinn. L'attore ha anglicizzato Antonio nel più hollywoodiano Anthony.