Trump rifiuta di rilasciare tutti gli aiuti per Porto Rico

Foto: Unsplash/@photoart2018


Sulla scia di un distruttivo Terremoto di magnitudo 6,4 che ha colpito Porto Rico Martedì mattina, l'amministrazione Trump si rifiuta di rilasciare tutti i fondi disponibili all'isola adducendo preoccupazioni di cattiva gestione finanziaria e corruzione. Il New York Daily News riporta che il Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano avrebbe dovuto iniziare a erogare 9,7 miliardi di dollari in aiuti a settembre per aiutare la preparazione alle catastrofi naturali dopo l'uragano Maria.

Hanno rilasciato solo circa $ 1,5 miliardi e un alto funzionario dell'agenzia alla pubblicazione afferma che non ci sono piani per rilasciare il resto in qualsiasi momento presto, nonostante la devastazione seguita al terremoto, che ha lasciato parti dell'isola senza elettricità o acqua . Porto Rico ha già accesso a 1,5 miliardi di dollari e finora ha speso solo 5,8 milioni di dollari, meno dell'1% di quei fondi, ha affermato il funzionario.

Data la storia di cattiva gestione finanziaria, corruzione e altri abusi del governo portoricano, dobbiamo garantire che qualsiasi assistenza fornita dall'HUD aiuti coloro che sull'isola ne hanno più bisogno: la gente di Porto Rico, ha detto il funzionario dell'HUD a The News, parlando a condizione di anonimato.


L'isola ha dichiarato lo stato di emergenza dopo il terremoto e i suoi circa 3 milioni di cittadini si stanno ancora riprendendo dagli uragani che hanno devastato il caos nel 2017. La decisione dell'amministrazione Trump di trattenere i fondi è stata criticata dai Democratici e dal sindaco di San Juan Carmen Yulín Cruz, che in passato è stato critico nei confronti di Trump.

Non abbiamo ricevuto il soldi per la ricostruzione che sono stati stanziati per Porto Rico, e a questo proposito, esorto ogni membro del Congresso, democratico o repubblicano - questa è una questione di giustizia - a chiedere e chiedere che il presidente degli Stati Uniti dichiari parti, se non la totalità, di Porto Rico uno stato di emergenza , lei disse Notizie NBC .

La rappresentante portoricana del Queens-Brooklyn Nydia Velazquez ha affermato che l'ispettore generale dell'HUD ha recentemente concluso che non ci sono prove che suggeriscano che Porto Rico non possa gestire correttamente i fondi, secondo il Le notizie del GIORNO . Riferiscono anche che Velazquez ha spiegato che non spetta all'HUD bloccare i fondi poiché sono stati approvati dal Congresso, invece crede che sia la vendetta personale di Trump.

La vera motivazione per trattenere questi dollari è il disprezzo di Donald Trump per il popolo di Porto Rico e il disprezzo spietato per le loro sofferenze, ha detto Velazquez Le notizie del GIORNO .

Velazquez, insieme ad Alexandria Ocasio-Cortez e al leader della minoranza al Senato di New York Chuck Schumer, ha inviato una lettera all'inizio di questa settimana al segretario dell'HUD Ben Carson chiedendo che gli 8,3 miliardi di dollari in sospeso fossero immediatamente rilasciati a Porto Rico per aiutare con la ripresa dopo il terremoto.

Trattenere queste risorse significa ritardare la ripresa economica e fisica dell'isola, punto, ha detto Velazquez Le notizie del GIORNO .