By Erin Holloway

Tutti dovrebbero parlare di razza con il proprio figlio

Foto: Unsplash/@claybanks


In questo momento negli Stati Uniti si parla molto di quanto siamo divisi come popolo. Il clima politico fa sembrare quasi impossibile trovare un terreno comune con chi è diverso da noi. Ma la realtà è che abbiamo molto potere nell'allevare i nostri figli per determinare come andrà a finire il futuro.

Ma dobbiamo dare un'occhiata incrollabile alla conversazione che molti genitori devono avere con i loro figli, in particolare le famiglie nere e afroamericane. Molti Anche le famiglie latine devono violare queste conversazioni poiché siamo allo stesso modo i bersaglio della brutalità della polizia e profiling e insulti ed epiteti razziali sin dalla giovane età. Ma penso che per cambiare davvero le cose andando avanti e unire il nostro paese in futuro per combattere contro cose come il razzismo, il sessismo e l'omofobia, dobbiamo TUTTI avere The Talk sulla razza con i nostri figli, indipendentemente dal fatto che siamo neri, Bianchi, latini, asiatici e/o LGBTQIA.

Una delle cose più pericolose che fa andare avanti questi cicli è la sensazione che non dovremmo parlarne con i nostri figli, o che dovremmo cercare di proteggerli dalla realtà della società prevenuta. Purtroppo. i bambini neri e marroni non hanno mai la scelta se affrontare o meno il razzismo. C'è inevitabilmente un punto di resa dei conti che accade nella vita di ogni giovane nero o marrone in cui viene chiamato un epiteto razziale o trattato in modo diverso perché è altro. Il modo in cui possiamo evitare che succedano questo tipo di cose è essere il più aperti e onesti su tutti gli ismi con i bambini su entrambi i lati dell'equazione. I nostri giovani ragazzi neri e marroni dovrebbero sapere come rispondere al razzismo e difendersi da soli. I bambini bianchi hanno bisogno di conoscere il razzismo, gli effetti che probabilmente ha avuto sui loro compagni di classe e coetanei e come possono essere veri alleati dei loro amici.


Per creare empatia e comprensione, i bambini bianchi devono essere esposti alle storie e alle esperienze dei bambini neri, marroni e indigeni e imparare il doloroso passato del colonialismo e dell'imperialismo. Mostra loro video come quello sopra e chiedi loro come pensano che si sentirebbero a sapere che i loro genitori sono stati maltrattati dalla polizia. Nelle scuole, le nostre aule e le nostre sale giochi devono essere più integrate. Ovviamente ci sono forze strutturali molto più grandi dietro la segregazione dei nostri sistemi scolastici di cui non posso nemmeno entrare in questo post, ma qualcosa che può essere fatto immediatamente è assicurarsi che i tuoi figli vivano quartieri e comunità diversi. Viaggia con i tuoi figli, assicurati che non stiano vivendo solo comunità che hai ritenuto sicure perché tutti hanno lo stesso aspetto. La diversità culturale e razziale è così importante a cui i bambini possono essere esposti.

Sì, potrebbe essere scomodo, ma questo è il punto. I bianchi devono prestare meno attenzione per assicurarsi il comfort per se stessi e spendere più energia per cercare di capire il disagio e il dolore degli altri. Incoraggiare questo tipo di empatia e comprensione tra i nostri bambini li aiuterà a portare avanti queste abilità man mano che diventeranno adulti che si spera possano identificare e vedere oltre i propri pregiudizi quando si tratta di fare nuove amicizie, scegliere compagni di vita e far crescere i loro gruppi di colleghi .

Ci sono molti modi per parlare ai tuoi figli della razza, e un modo è semplicemente portare notizie di cui sai che i tuoi figli hanno sentito parlare o che vedranno sui social media. Ci sono anche alcuni momenti culturali come la rivolta di Black Lives Matter che si prestano ad aprire conversazioni su rappresentazione e razza. Qualunque sia il modo in cui decidi di cogliere l'opportunità, assicurati di farlo!

Prendere The Talk: Race in America sulla tua stazione PBS locale.