Influencer bianco accusato di aver accusato falsamente una coppia latina di aver tentato di rapire i bambini

katie-sorensen-accusato

Foto: Instagram/ @motherhoodessentials_


Una mamma influencer della contea di Sonoma è stata accusata dopo aver affermato che una coppia latina aveva tentato di rapire i suoi figli e ora è stata chiamata per profilazione razziale . Katie Sorensen è stato accusato di due reati minori nell'incidente, ha confermato un portavoce dell'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Sonoma a Notizie BuzzFeed . È diventata virale il 13 dicembre dopo aver condiviso un video su Instagram di quello che ha definito un incidente di tentato rapimento dei suoi figli in un negozio di artigianato di Michael a Petaluma situato a California del Nord .

Lunedì di questa settimana, i miei figli sono stati oggetto di tentato rapimento, ha detto nel video. Uhm, che è una cosa così strana persino da vocalizzare. Ma, ehm, è successo. E voglio condividere questa storia con te nel tentativo di aumentare la consapevolezza su quali segni cercare e incoraggiare i genitori a essere più consapevoli di ciò che li circonda e di ciò che sta accadendo intorno a loro.

Li ho sentiti parlare dei lineamenti dei miei figli, ma ero totalmente paralizzato dalla paura, ha continuato Sorensen. Non riuscivo proprio a dire niente.

La coppia è stata identificata come Sadie Vega Martinez e Eduardo Eddie Martinez che hanno cinque figli e due nipoti. Affermarono in quel momento di essere stati profilati razzialmente da Sorensen, La bestia quotidiana segnalato. A dicembre la figlia di Vega-Martinez , Esaia González , detto Notizie BuzzFeed che stavano facendo la spesa e probabilmente parlando dei propri nipoti, non dei figli di Sorensen, nel negozio. Ha anche accusato Sorensen di profilazione razziale.


Questo non è il primo ingiustizia razzista a Petaluma di gran lunga, ma siamo decisamente grati che in questo caso la verità sia stata giustamente perseguita, ha detto. Petaluma è una città prevalentemente bianca (77%) con circa il 20% della popolazione latina, secondo il censimento UC del 2019.

Sorensen ha affermato che la coppia ha seguito lei e i suoi figli nel parcheggio e si sono comportati in modo strano mentre si dirigevano verso il loro furgone, che secondo lei era parcheggiato vicino al suo. Molto imbarazzante, ha detto, condividendo che la coppia è poi partita. Sorensen lo ha detto al notiziario locale KTVU un uomo e una donna l'avevano seguita , il figlio di 4 anni e la figlia di 1 anno nel negozio. Ha detto nel video di Instagram che la coppia non sembrava necessariamente pulita, al telefono, descrivendo l'aspetto dei suoi figli.

Martinez ha riconosciuto se stessa e suo marito nella foto della telecamera di sorveglianza rilasciata in seguito alle affermazioni di Sorensen e ha condiviso durante una conferenza stampa la sua incredulità: non potevo crederci. È come se fossimo letteralmente colpevoli di essere marroni durante lo shopping.

Pensi davvero che sia giusto andare online, essere razzisti e fare storie su una famiglia? ha detto a una manifestazione diversi giorni dopo. È già abbastanza difficile essere una famiglia latina in una comunità bianca.

Gruppo di difesa locale Petaluma indivisibile ha anche accusato Sorensen di profilare razzialmente la coppia e ha chiesto una migliore protezione per la comunità Latinx.

La profilazione razziale non dovrebbe essere respinta. Il dipartimento di polizia di Petaluma ha fatto un pessimo lavoro nel proteggere la coppia latinx, hanno scritto in un post su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Indivisible Petaluma (@indivisiblepetaluma)

L'avvocato di Sorensen, Charles Dresow, ha detto La bestia quotidiana non sarebbe in grado di commentare fino a dopo che Sorensen non sarà stato chiamato in giudizio. La pena massima per ciascuna delle due accuse è di sei mesi di reclusione, ma una fonte ha detto al Daily Best che è raro che a un imputato venga concesso così tanto tempo in un caso del genere, a meno che non siano coinvolte circostanze molto specifiche. La prossima data in tribunale di Sorensen sarà il 13 maggio.

Siamo molto contenti della notizia, ha detto Martinez al Petaluma Argus-Courier. È bello passo verso la giustizia . Ti dà speranza.